Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
giancarlone

Lombardia AMBROSINI PRIMA REPUBBLICA 1250-1310

Risposte migliori

giancarlone

Dalla interessante discussione sui QUARTARI di Genova, coinvolto dal denaro della REPUBBLICA AMBROSIANA, approfitto per postare qualche AMBROSINO seguendo la cronologia data dal recente studio di LORENZO BELLESIA apparso su CRONACA NUMISMATICA n.256 del novembre 2010.

Tipo 1

si caratterizza per le scritte in verticale sul rovescio, ai lati di S. AMBROGIO.

BELLESIA ne illustra 16 esemplari.

post-13397-0-32158900-1328614228_thumb.j

Argento, gr.2,89

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Altro di tipo 1

post-13397-0-61906600-1328614808_thumb.j

Argento, gr. 2,89

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Tipo 1

Ritengo questa variante di tipo 1 molto rara, S. AMBROGIO senza nimbo e con il riccio del pastorale rivolto a destra.

Bellesia ne riporta solo uno, e questo è dello stesso conio di quello illustrato.

post-13397-0-99819900-1328615558_thumb.j

Argento, gr. 2,86

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teofrasto

Capperi,

ma che collezione che hai giancarlone...!!!???

Ogni immagine (e non solo di monete milanesi) che posti è da libro. Ancora complimenti.

Cordialmente, Teofrasto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

notevole

e complimenti anche per le foto

la seconda moneta ha avuto un problemino di conio,

cerchio cordonato aperto e braccia verticali della croce spostate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ciao, voglio aspettare alla fine per fare i dovuti complimenti, perchè forse è anche meglio di quello che penso....

Grande !

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

TIPO 3

Con due crescenti nel secondo e terzo quarto. Lorenzo Bellesia nel suo studio ne presenta 11.

post-13397-0-71649300-1328714250_thumb.j

Argento, gr. 2,85

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Caspita! Complimenti!

Discussione inserita all'indice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Scusa se ti disturbo, visto che ci sei , se tu potessi leggere la discussione ,quella sempre sul medievale , i primi grossi italiani, Milano li ha .....forse hai già capito, poi se sei dei nostri il 31 marzo al Castello col Prof. Saccocci, questo vale per tutti ovviamente,ricordatevi nella discussione in SEGNALAZIONI di cliccare sullla partecipazione agli eventi !

Ti lascio continuare ....., e grazie se potrai...

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Grazie giancarlone per aver postato anche questi bei grossi, direi del solito tenore delle belle cose alle quali ci ha abituati, ormai.

C'è qualcuno tra i milanesi (lei o altri) che ce li vorrebbe spiegare in dettaglio, anche a partire da qualche passo di questa nota di Bellesia del 2010 ?

In attesa di leggervi, oltre che di vedere belle monete :)

un cordiale saluto MB

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Grazie mombalda, lascio ad altri eventuali spiegazioni, sono molto impegnato nelle discussioni sulla medaglistica, oltre al tempo che dedico per fotografare.

Tipo 4

Emissione con quattro crescenti agli angoli della Croce potenziata.

post-13397-0-58954000-1328785769_thumb.j

Lorenzo Bellesia nel suo studio ne presenta tredici.

Argento, mm. 22, peso gr. 2,90.

Modificato da giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Sono veramente stupito da tanta bellezza. Avevo già visto queste monete (nel senso della tipologia) ma vederle così in sequenza è tutta un'altra cosa.

Grazie, quindi, per il tuo impegno a mostrarcele.

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coins

Interessantissimo. Queste monete sono veramente eccezionali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Approfitto per postare un esemplare anch'io, sempre del tipo 4, acquistato nell'Asta Ranieri n. 2 del 07/11/2010.

Argento, mm 22, g 2,90.

post-6961-0-97137200-1328792526_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Milano Prima Repubblica (1250-1310)

Ambrosino Ridotto (Grosso da 6 denari)

D/Croce con 4 trifogli MEDIOLANV

R/ S. Ambrogio seduto e nimbato +S AMB ROSIV

CNI 23-30 ; Negrini-Varesi n. 45 ; Biaggi n.1427

d.20 mm. ; gr.1,70-2,52 Argento

post-116-0-34439500-1328794183_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

TIPO 5

Emissione del diritto con QUATTRO CRESCENTI E QUATTRO GLOBETTI

post-13397-0-89347600-1328885884_thumb.j

Lorenzo Bellesia nel suo studio ne presenta sedici.

Argento, mm. 22,2, gr. 2,86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

SESTO AMBROSINO e ultimo della tipologia.

Si differenzia rispetto ai precedenti, nel diritto la M iniziale no ha più continuità con la M finale di MEDIOLANU(M). La leggenda parte con un trifoglio, la prima M diventa gotica e l'ultima rimane latina.

La croce potenziata centrale agli angoli quattro trifogli.

post-13397-0-78739900-1328961727_thumb.j

Argento, mm. 21,8, peso gr. 2,91.

Cliccare sulla foto per ingrandire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coins

Grazie, Giancarlone per questo excursus di grande qualità ;)

Riccardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

SOLDO O AMBROSINO PICCOLO

Varietà con la lettera M di S. AMB-ROSIU in carattere gotico.

post-13397-0-23009400-1329062510_thumb.j

Conservazione eccezionale

Argento, mm. 20,5, gr. 2,09

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

SOLDO O AMBROSINO PICCOLO

Varietà con la M gotica, ma con la Mitria più triangolare, questo a proposito di una discussione tra il Muratori e il Conte Giulini, descritta in una dissertazione del Bellati sul suo volume, che posterò in seguito.

post-13397-0-80427200-1329064083_thumb.j

Argento, gr. 2,05

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Frontespizio del volume citato in precedenza, segue articolo.

post-13397-0-55552500-1329065700_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

SOLDO O AMBROSINO PICCOLO

Varietà con la M normale di S. AMB.ROSIV

post-13397-0-63140100-1329066540_thumb.j

Argento, gr. 1,71

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona Domenica Giancarlo

ha ragione Teofrasto, sono da pubblicazione, magari monografica sul grosso.

Bellissima sequenza. Grazie

saluti

luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Sulla scia degli Ambrosini, posto i GROSSI DI MILANO, poichè sono parecchi preferisco mantenerli uniti.

PRIMO GROSSO ZECCA DI MILANO

Nel CORPUS LOMBARDIA, vol. V° lo attribuisce a ENRICO VI DI SVEVIA.

Il Murari (1984) lo attribuisce epoca di FILIPPO DI SVEVIA, DI OTTONE IV e di FEDERICO II ( Prima metà del XIII secolo ).

post-13397-0-35258000-1329146790_thumb.j

D/ IMPERATOR in circolo - al centro HE / RIC / . N .

R/ MEDIOLANV in circolo - al centro CROCE con cunei ( in questo conio in alto )

Argento, mm. 2,2, peso gr. 2,07 - Rarità C

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×