Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Giunone Lucina.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Si tratta di un asse di Crispina (g. 9,5 e 24 mm) che riporta al diritto : CRISPINA AUGUSTA. Al R. compare Giunone con patera e lungo scettro, e la scritta IUNO LUCINA (C 24 e RIC 680).

"Lucina" si riferisce a divinità femminili che presiedono al parto: esistono sia una "Diana Lucina" che una "Iuno Lucina"; non conosco però l'origine di questo termine, qualcuno di voi è più informato?

post-4948-0-53710800-1329507668_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve.

Secondo me Lucina è da mettere in relazione con la luce, cioè nascere = venire alla luce:

Lucina, ae, f.

1. Lucina, dea della luce e dei parti, epiteto di Diana e di Giunone;

2. (...)

3. fig. parto.

Lux, lucis, f.

1. luce, splendore;

2. (...)

3. (...)

4. (...)

5. (...)

6. (...)

7. luce, vita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Gianfranco,

"Diana Lucina", al pari di "Diana Lucifera", identifica la divinità come "portatrice di luce" ovvero di vita al neonato. Diana infatti aiuta la madre nella nascita del fratello Apollo: da qui la è protettrice dei parti.

"Ivno Lucina"... mi è enigmatica. Devo cercare con calma qualche dato. Giunone è la protettrice delle Imperatrici ma non trovo il collegamento con le nascite.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Infatti, ho controllato su Wikipedia e ciò che ho trovato avvalora la mia idea:

<< Nella mitologia romana, Lucina era la dea del parto. E salvaguardava inoltre le donne nel lavoro. Lucina si trova anche come epiteto della dea Giunone: Giunone Lucina ("colei che porta i bambini alla luce").

Il nome è stato generalmente tradotto con il significato di "colei che porta i bambini verso la luce" (in latino: lux che significa "luce"), ma potrebbe anche derivare dalla parola latina lucus (che significa "bosco sacro"), per un bosco sacro di alberi di loto che si trovava sul colle Esquilino, associato alla dea. Recenti studi etimologici hanno proposto che la parola lucus possa derivare da lux: più precisamente dalla luce delle radure all'interno dei boschi dove venivano eseguiti i sacrifici.>>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Ciao Gianfranco,

"Diana Lucina", al pari di "Diana Lucifera", identifica la divinità come "portatrice di luce" ovvero di vita al neonato. Diana infatti aiuta la madre nella nascita del fratello Apollo: da qui la è protettrice dei parti.

"Ivno Lucina"... mi è enigmatica. Devo cercare con calma qualche dato. Giunone è la protettrice delle Imperatrici ma non trovo il collegamento con le nascite.

Ciao

Illyricum

:)

Giunone proteggeva le Imperatrici che avevano l'importante compito di assicurare un erede alla dinastia regnante. Potrebbe essere? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Si, anche Giunone è protettrice di parti e portatrice di luce.

Ritengo sia da ricollegare alla sua funzione di protettrice della famiglia in genere e nel caso specifico di quella imperiale.

Ciao

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Ciao Gianfranco,

"Diana Lucina", al pari di "Diana Lucifera", identifica la divinità come "portatrice di luce" ovvero di vita al neonato. Diana infatti aiuta la madre nella nascita del fratello Apollo: da qui la è protettrice dei parti.

"Ivno Lucina"... mi è enigmatica. Devo cercare con calma qualche dato. Giunone è la protettrice delle Imperatrici ma non trovo il collegamento con le nascite.

Ciao

Illyricum

:)

Giunone proteggeva le Imperatrici che avevano l'importante compito di assicurare un erede alla dinastia regnante. Potrebbe essere? :)

Infatti, nella mitologia etrusca Lucina corrispondeva a Thalna che assieme ad Uni, assimilabile a Giunone, si contendeva il titolo di moglie di Tinia cioè di Zeus/Giove. Quindi, nella Roma Imperiale, così come Giove/Tinia riguardava l'Imperatore, Giunone/Uni e Thalna/Lucina, sue mogli, proteggevano, l'una l'Imperatrice, l'altra la sua prole che avrebbe regnato successivamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Concordo con quanto già scritto su Giunone Lucina che presiedeva alle nascite ed in questo ricorda più l'Artemide greca che Era. Gli officianti potevano assistere alle offerte fatte a Giunone Lucina soltanto se tutti i nodi erano stati sciolti, poichè la presenza di un legamento, cintura o nodo nell'abbigliamento poteva impedire il parto felice della donna per la quale si offriva il sacrificio.

Enrico :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×