Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
villa66

Connessioni irlandese

Risposte migliori

villa66

La maggior parte dei collezionisti hanno familiarità con monete di "Barnyard" famosi dell'Irlanda. Non potremmo raccoglierli, ma noi sappiamo di o hanno visto il penny "Pulcini e Gallina", o il "Coniglio" tre-penny, o il "Maiale e Suinetti" mezzo-penny. Queste tre monete particolare, tuttavia, sono state andate per più di quarant'anni—vittime della decimalizzazione del 1971 dell'Irlanda.

Come è avvenuto con British monetazione decimale, però, la monetazione decimale irlandese conservato il vecchio scellino e due scellini (fiorino) in circolazione come equivalenti delle nuove monete 5-pence e 10-pence. Qui, il primo-anno 10P del 1969:

post-12167-0-58504600-1332398100_thumb.j post-12167-0-62559600-1332398114_thumb.j

Ancora una volta, come con la conversione britannica una monetazione decimale, l'irlandese ha introdotto il nuovo 5P e questi 10P monete un paio di anni prima del giorno ufficiale decimale, 15 febbraio 1971. Questo particolare 1969 10P, poi, potrebbe sono entrati canali commerciali irlandesi dal 3 settembre 1969. Ma non ha mai fatto molto lavoro, a quanto pare, data la sua condizione quasi nuova.

Queste grandi–dimensioni 10P monete (e i vecchi fiorini) sono state ritirate e demonetizzate su 1° giugno 1994. Erano sostituite da una moneta da 10P molto più piccola, ma ora che la moneta più piccola troppo è andato, si ritirò dall'euro nel 2002.

E a pochi passi all'indietro, ultimi fiorini d'Irlanda...

---------------------------------------------------

Most collectors are familiar with Ireland’s famous “Barnyard” coins. We might not collect them, but we know of or have seen the “Hen and Chicks” penny, or the “Rabbit” three-pence, or the “Pig and Piglets” half-penny. These three particular coins, however, have been gone for more than forty years—victims of Ireland’s 1971 decimalization.

As was the case with British decimal coinage, though, the Irish decimal coinage kept the old shilling and two shilling (florin) in circulation as equivalents of the new 5-pence and 10-pence coins. Here, the first -year 10P of 1969:

post-12167-0-58504600-1332398100_thumb.j post-12167-0-62559600-1332398114_thumb.j

Again, as with the British conversion to a decimal coinage, the Irish introduced the new 5P and these 10P coins a couple of years before the official Decimal Day, 15 February 1971. This particular 1969 10P, then, might have entered Irish commercial channels as early as September 3, 1969. But it never did much work, apparently, given its almost new condition.

These large–size 10P coins (and the old florins) were withdrawn and demonetized on 1 June 1994. They were replaced by a much smaller 10P coin, but now that smaller coin too is gone, retired by the euro in 2002.

And walking backward, to Ireland’s last florins...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Ultimi fiorini d'Irlanda erano del 1968, come questo. (Anche se, come già accennato, circolarono come pezzi 10P fino al giugno 1994.) Fiorino d'Irlanda era diventata una moneta di rame-nichel nel 1951, con l'ultimi fiorini d'argento dopo aver colpiti nel 1943. (Il Fiorino ‘43 è preziosa rarità irlandese, con forse solo 35 esempi conosciuti).

post-12167-0-87795600-1332398419_thumb.j post-12167-0-60298800-1332398435_thumb.j

Vedi le piccole iniziali "PM" sotto la coda del salmone, per designer Percy Metcalfe. Sue iniziali appaiono su un numero sorprendente di monete, da alcuni luoghi inaspettati forse—1934 100-leva della Bulgaria, per uno. Ma "PM", purtroppo, non sopravvivere il Fiorino 1968 e non sembra il 1969 10P.

E a pochi passi all'indietro, fiorini d'argento dell'Irlanda...

--------------------------------------------

Ireland’s last florins were dated 1968, like this one. (Although, as mentioned above, they circulated as 10P pieces until June, 1994.) Ireland’s florin had become a copper-nickel coin in 1951, with the last silver florins having been struck in 1943. (The ’43 florin is valuable Irish rarity, with perhaps only 35 examples known.)

post-12167-0-87795600-1332398419_thumb.j post-12167-0-60298800-1332398435_thumb.j

See the small initials “PM” below the salmon’s tail, for designer Percy Metcalfe. His initials appear on a surprising number of coins, from some perhaps unexpected places—Bulgaria’s 1934 100-leva, for one. But “PM,” unfortunately, didn’t survive the 1968 florin, and didn’t appear on the 1969 10P.

And walking backward, to Ireland’s silver florins...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Dall'inizio (1928) alla fine (1943), fiorini d'argento dell'Irlanda erano coniati in una lega .750 bene, meglio argento rispetto a loro ,500 bene contemporanei britannici.

Quando lo stato libero irlandese ha adottato la sua costituzione nel 1937, il nome del paese divenne semplicemente "Eire" e che cosa era già un conio elegantemente semplice divenne—a mio parere—ancora più elegante. Il nome più corto-–se stesso un miglioramento—permise anche date le monete essere consolidato e collocato vicino al bordo. In una semplificazione finale, l'arpa 16-stringa di design originale di Percy Metcalfe divenne un'arpa 14-stringa.

post-12167-0-74434800-1332398664_thumb.j post-12167-0-51645200-1332398676_thumb.j

Con questi cambiamenti, l'irlandese fiorini del 1939-1943 divennero forse l'ultimo fiorini irlandese: semplicità in argento. Ma si noti la data di questo irlandese florin 1940—Gran Bretagna era in pericolo di vita, e per i britannici, e per l'Irlanda e gli irlandesi, che aveva buone ragioni per radice contro gli inglesi, 1940 non era un semplice anno a tutti.

Cerchiamo quindi rapidamente sfuggire ulteriormente indietro, al 1928....

----------------------------------

From beginning (1928) to end (1943), Ireland’s silver florins were coined in an alloy .750 fine, better silver than their .500 fine British contemporaries.

When the Irish Free State adopted its constitution in 1937, the country’s name became simply “Eire,” and what was already an elegantly simple coinage became—in my opinion—more elegant still. The shorter name-–itself an improvement—also allowed the coins’ dates to be consolidated and placed near the rim. In a final simplification, the 16-string harp of Percy Metcalfe’s original design became a 14-string harp.

post-12167-0-74434800-1332398664_thumb.j post-12167-0-51645200-1332398676_thumb.j

With these changes, the Irish florins of 1939-1943 became perhaps the ultimate Irish florins: simplicity in silver. But note the 1940 date of this Irish florin—Great Britain was in mortal danger, and for the British, and for Ireland and the Irish, who had good reason to root against the British, 1940 was not a simple year at all.

So let us quickly escape further back, to 1928....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Lo stato libero irlandese ha debuttato la nuova serie di monete nel 1928. Farthing "Beccaccia", "Pig e Suinetti" mezzo-penny, "Gallina e Pulcini" penny, "Coniglio" tre-penny, "Wolfhound" sei-penny, "Toro" scellino, fiorino di "Salmon" e mezzo-crown di "Cavallo".

Uno dell'Irlanda è in primo-anno 1928 fiorini "Salmon", usura, dopo quello che doveva essere una carriera circolano utile:

post-12167-0-88168600-1332398913_thumb.j post-12167-0-07318400-1332398896_thumb.j

Come con tanti sani inizi nel mondo delle monete in circolazione, il primo-anno dell'Irlanda monete del 1928—che furono emesse quel 12 dicembre--sono estremamente comuni, con ulteriori fiorini essere colpiti (2.025.000) che ogni anno fino al 1962 (2.400.000). Che rende questo 1928 florin la più numerosa di tutti gli irlandesi fiorini d'argento

Ma possiamo andare ulteriormente indietro, al 1926...

-------------------------------------------

The Irish Free State debuted its new coin series in 1928. “Woodcock” farthing, “Pig and Piglets” half-penny, “Hen and Chicks” penny, “Rabbit” three-pence, “Wolfhound” six-pence, “Bull” shilling, “Salmon” florin, and “Horse” half-crown.

One of Ireland’s first –year 1928 “Salmon” florins, worn, after what must have been a useful circulating career:

post-12167-0-88168600-1332398913_thumb.j post-12167-0-07318400-1332398896_thumb.j

As with so many healthy beginnings in the world of circulating coinage, Ireland’s first-year coins of 1928—which were issued that December 12th --are extremely common, with more florins being struck (2,025,000) than any year until 1962 (2,400,000). Which makes this 1928 florin the most numerous of all Irish silver florins

But we can go further back, to 1926...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Nel 1926 un comitato fu nominato dal governo dello stato libero irlandese per aiutare il progetto nuovo conio del paese. Presidente della Commissione è stato il famoso poeta, W. B. Yeats, che ha scritto circa quanto indietro nel tempo, che la ricerca è andata per i nuovi disegni irlandesi:

"Come le monete più famose e belle sono le monete delle colonie greche, specialmente di quelli in Sicilia, abbiamo deciso di inviare fotografie di alcuni di questi e una moneta di Cartagine, ai nostri artisti selezionati e per chiedere loro, per quanto possibile a prenderle come modello. Ma le monete greche avevano due vantaggi che il nostro non poteva avere; un lato a altro bisogno di non equilibrio, e neanche poteva essere timbrato in altorilievo, considerando che nostra deve piantare e girare per compiacere il giocatore d'azzardo, e confezione in rotoli per compiacere il banchiere".

"Ma come," ha chiesto di Yeats, "dovrebbe il governo scegliere suoi artisti?"

"Abbiamo pensato sette sarebbe sufficiente, e che di questi tre dovrebbe essere irlandese...."

"Prima di scegliere l'altro quattro [artisti]," ha continuato Yeats, "abbiamo raccolto esempi di monetazione moderna con l'aiuto di varie ambasciate o dei nostri amici. Quando abbiamo trovato nulla per ammirare—la moneta italiana con l'orecchio di frumento o che con l'emblema fascista; la moneta d'argento svedese con la testa di Gustavo Vasa; la moneta del bisonte americano—abbiamo scoperto il nome dell'artista e ha chiesto per altri esemplari del suo lavoro, se non lo sapevamo già."

"... il moneta italiana con l'orecchio di grano," questa familiarità 5-centesimi:

post-12167-0-33379400-1332399131_thumb.j post-12167-0-27637100-1332399145_thumb.j

Ma progettista Motti, purtroppo, non è stato invitato al concorso sette-artista....

-----------------------------------------

In 1926 a committee was appointed by the Government of the Irish Free State to help design the country’s new coinage. Chairman of the committee was the famous poet, W. B. Yeats, who wrote about how far back in time the search went for the new Irish designs:

“As the most famous and beautiful coins are the coins of the Greek colonies, especially of those in Sicily, we decided to send photographs of some of these, and one coin of Carthage, to our selected artists, and to ask them, as far as possible to take them as a model. But the Greek coins had two advantages that ours could not have; one side need not balance the other, and either could be stamped in high relief, whereas ours must pitch and spin to please the gambler, and pack into rolls to please the banker.”

“But how,” asked Yeats, “should the government choose its artists?”

“We thought seven would be enough, and that of these three should be Irish....”

“Before choosing the other four [artists],” continued Yeats, “we collected examples of modern coinage with the help of various Embassies or of our friends. When we found anything to admire—the Italian coin with the wheat-ear or that with the Fascist emblem; the silver Swedish coin with the head of Gustavus Vasa; the American bison coin—we found out the artist’s name and asked for other specimens of his work, if we did not know it already.”

“...the Italian coin with the wheat-ear, ” this familiar 5-centesimi:

post-12167-0-33379400-1332399131_thumb.j post-12167-0-27637100-1332399145_thumb.j

Its designer Mr. Motti, unfortunately, wasn’t invited to the seven-artist competition. But an Italian artist was invited to compete....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
post-12167-0-17180900-1332399341_thumb.j post-12167-0-97080000-1332399354_thumb.j

Il pezzo 2-lire progettato da Publio Morbiducci, "l'italiano coin con... l'emblema fascista" così ammirato dal comitato di progettazione moneta irlandese che ha ottenuto Mr. Morbiducci un invito a partecipare al concorso di progettazione per la serie 1928 monetazione dell'Irlanda. I suoi disegni non sono stati scelti, naturalmente, ma...

----------------------------------------

The 2-lire piece designed by Publio Morbiducci, “the Italian coin with...the Fascist emblem” so admired by the Irish coin design committee that it got Mr. Morbiducci an invitation to participate in the design competition for Ireland’s 1928 coinage series. His designs were not chosen, of course, but...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
post-12167-0-13889300-1332399506_thumb.j post-12167-0-72211300-1332399520_thumb.j

Vedere scellino dell'Irlanda. La mia personale opinione è che il comitato di progettazione design di Morbiducci per il "Toro" 1-scellino essere così imponente che vincitore Percy Metcalfe rielaborato il suo disegno scellino causa di esso. Certamente Metcalfe invertite la direzione della sua propria bolla, e raddrizzato il suo ritorno, per assomigliare più strettamente di Mr Morbiducci.

E poi c'era la moneta americana che ha impressionato il Comitato progettazione....

----------------------------------------

See Ireland’s shilling. My personal opinion is that the design committee found Morbiducci’s design for the “Bull” 1-shilling to be so impressive that winner Percy Metcalfe reworked his own shilling design because of it. Certainly Metcalfe reversed the direction of his own bull, and straightened its back, to more closely resemble Mr. Morbiducci’s.

And then there was the American coin that impressed the design committee....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
post-12167-0-36651700-1332399649_thumb.j post-12167-0-63349800-1332399661_thumb.j

"... the moneta bisonte americano." Bene enough, ha deciso il Comitato, per ottenere il suo progettista James Earle Fraser invitato alla concorrenza. Ma Fraser declinato l'invito, forse perché stava già lavorando su qualcosa per 1926....

-------------------------------------------

“...the American bison coin.” Good enough, decided the committee, to get its designer James Earle Fraser invited to the competition. But Fraser declined the invitation, perhaps because he was already working on something for 1926....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
post-12167-0-81278400-1332399807_thumb.j post-12167-0-12109900-1332399820_thumb.j

Oregon Trail Memorial mezzo dollaro, da James Earle Fraser e Laura Gardin Fraser, marito e moglie, introdotto nel 1926 e colpito a intervalli fino al 1939.

Ma fu la moneta svedese Yeats menzionato che è iniziato questo, per me comunque....

-----------------------------------------

The Oregon Trail Memorial half dollar, by James Earle Fraser and Laura Gardin Fraser, husband and wife, introduced in 1926, and struck at intervals until 1939.

But it was the Swedish coin that Yeats mentioned that started this, for me anyway....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Da qualche parte, qualche volta, avevo letto Yeats parole: "... the argento moneta svedese con la testa di Gustavo Vasa." Così avevo cercato la moneta ha significato e l'ho trovato. Poi ho guardato per un esempio della moneta e ha comprato questo.

post-12167-0-82200000-1332400060_thumb.j post-12167-0-13467200-1332400077_thumb.j

Argento 1921 2-kronor della Svezia celebrando il 400° anniversario degli sforzi di Gustavo Vasa nel guadagnare indipendenza svedese. Una moneta veramente bella, certamente meritevole di un bando di concorso di progettazione di moneta 1926 dell'Irlanda per Eric Lindberg, che aveva fatto il ritratto dritto.

Ma poi, felice di avere la moneta che avevo cercato per la moneta svedese che ho pensato aveva ottenuto Mr Lindberg invitati, ho letto più pienamente il Mr Yeats: "Abbiamo esaminato anche il lavoro di vari Medaglisti, e, per quanto abbiamo ammirato l'argento Gustavo Vasa, abbiamo preferito un bronzo Gustavo Vasa del grande scultore svedese, Carl Milles.

So... il comitato di progettazione ammirato questo 2-kronor d'argento, ma non abbastanza. Esso fu una medaglia di bronzo che ha raccolto l'invito.

Forse qualcuno sa la medaglia da Carl Milles che lui ha invitato alla ’26 concorrenza irlandese?

Oh sì... c'era una connessione di un altro italiana. Yeats, ancora una volta: ".. mettendovi selezionato, su raccomandazione del Segretario della British School di Roma, Percy Metcalfe, un giovane scultore ancora poco conosciuto."

:) v.

----------------------------------------------------

Somewhere, sometime, I had read Yeats words: “...the silver Swedish coin with the head of Gustavus Vasa.” So I had looked for the coin he meant, and found it. Then I looked for an example of the coin, and bought this one.

post-12167-0-82200000-1332400060_thumb.j post-12167-0-13467200-1332400077_thumb.j

Sweden’s 1921 silver 2-kronor celebrating the 400th anniversary of the efforts of Gustavus Vasa in gaining Swedish Independence. A truly beautiful coin, certainly deserving of an invitation to Ireland’s 1926 coin design competition for Eric Lindberg, who had done the obverse portrait.

But then, happy to have the coin I had been looking for, the Swedish coin that I thought had gotten Mr. Lindberg invited, I read Mr. Yeats more fully: “We also examined the work of various medallists, and, much as we admired the silver Gustavus Vasa, we preferred a bronze Gustavus Vasa by the great Swedish sculptor, Carl Milles.

So...the design committee admired this silver 2-kronor, but not enough. It was a bronze medal that garnered the invite.

Does anyone perhaps know the medal by Carl Milles that got him invited to the ’26 Irish competition?

Oh yes...there was a another Italian connection. Yeats, again: “...we selected, on the recommendation of the Secretary of the British School at Rome, Percy Metcalfe, a young sculptor as yet little known.”

:) v.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

post-12167-0-13889300-1332399506_thumb.j post-12167-0-72211300-1332399520_thumb.j

Vedere scellino dell'Irlanda. La mia personale opinione è che il comitato di progettazione design di Morbiducci per il "Toro" 1-scellino essere così imponente che vincitore Percy Metcalfe rielaborato il suo disegno scellino causa di esso. Certamente Metcalfe invertite la direzione della sua propria bolla, e raddrizzato il suo ritorno, per assomigliare più strettamente di Mr Morbiducci.

E poi c'era la moneta americana che ha impressionato il Comitato progettazione....

----------------------------------------

See Ireland’s shilling. My personal opinion is that the design committee found Morbiducci’s design for the “Bull” 1-shilling to be so impressive that winner Percy Metcalfe reworked his own shilling design because of it. Certainly Metcalfe reversed the direction of his own bull, and straightened its back, to more closely resemble Mr. Morbiducci’s.

And then there was the American coin that impressed the design committee....

Hi Villa,

very interesting discussion.

Do you know it? ;)

http://numismatica-i...moneta/W-V3PR/6

http://www.lamoneta.it/topic/80761-lucania-thurium-dinomos-argento/

Best regards

Simone

Modificato da uzifox
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Thank you very much villa

Very interesting lecture :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Bellissima discussione Villa66......complimenti.....;)

Stavo per postare anche io il progetto delle 20 lire, con il toro al rovescio, ma vedo che Uzifox mi ha anticipato......:D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ma siamo sicuri che quel progetto sia da attribuire a Romagnoli come indicato nel nostro catalogo?

Perchè esiste questa medaglia (probabilmente del 1931 viste le altre due simili che sono indicate anche nel nostro catalogo) a nome di Morbiducci e la somiglianza mi pare lampante.

Saluti

Simone

post-1512-0-62113100-1332420642_thumb.jp

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, colgo l'occasione per integrare con alcune mie foto la serie

mezzo penny del 1928

scrofetta con porcellini

post-680-0-11681100-1332421968_thumb.jpg

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

penny del 1928

gallina con pulcini

post-680-0-79556900-1332422087_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

scellino del 1962

toro cozzante

post-680-0-27407200-1332422487_thumb.jpg

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

mezza corona del 1967

cavallo stante a sx

post-680-0-60969900-1332422714_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

blank.gif

blank.gif

Source blank.gif

Baldwin's Auctions Ltd blank.gif

Auction Auction 55 (07.05.2008) Lot 2594 Price 4000 GBP (~7891 USD)

blank.gif

Description

blank.gif

IRELAND, Irish Coins, Free State, Pattern Florin, 1927, struck in silver, by Publio Morbiducci, harp, date below, “saorstat.eireann” with PROVA in field, rev inverted die axis, salmon and foliage, signature above, denomination below, edge plain (cf DF 849; SNC Jun 1976). In PCGS holder, graded PR62, rare.

Estimate: £5000-6000

post-1512-0-62885800-1332423789_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Ma siamo sicuri che quel progetto sia da attribuire a Romagnoli come indicato nel nostro catalogo?

Perchè esiste questa medaglia (probabilmente del 1931 viste le altre due simili che sono indicate anche nel nostro catalogo) a nome di Morbiducci e la somiglianza mi pare lampante.

Saluti

Simone

Grazie uzifox! E la tua domanda è mio anche... ci sono certe circa l'attribuzione del progetto? Interessante...

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

mezza corona del 1967

cavallo stante a sx

Una bellezza. Grazie, bavastro, per le immagini delle altre monete nel set. Ci manca solo l'1/4d, 3d e 6 d. Chiunque con queste monete?

:) v.

--------------------------------

A beauty. Grazie, bavastro, for the images of the other coins in the set. We lack only the 1/4d, 3d, and 6d. Anyone with these coins?

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Le ho io. In caso nessuno le scansionasse prima, fra poche ore ci penserò io...

Potrei mostrare anche i 10 shillings KM18 o è fuori tema?

I have them. I can make the scan later if none makes them first...

Could I scan 10 shillings KM18 or it would be considered offtopic?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ma siamo sicuri che quel progetto sia da attribuire a Romagnoli come indicato nel nostro catalogo?

Perchè esiste questa medaglia (probabilmente del 1931 viste le altre due simili che sono indicate anche nel nostro catalogo) a nome di Morbiducci e la somiglianza mi pare lampante.

Saluti

Simone

Grazie uzifox! E la tua domanda è mio anche... ci sono certe circa l'attribuzione del progetto? Interessante...

;) v.

Prego. Grazie a te per le informazioni... ;)

TO BE CONTINUED HERE

http://www.lamoneta.it/topic/88516-progetto-20-lire-1927-toro-cozzante-romagnoli/

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×