Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
donnie

Rimuovere i sigilli del perito da una moneta

Risposte migliori

donnie

Rimuovere da una taschina con i sigilli del perito numismatico una moneta come questa, le fa perdere valore? Vorrei inserirla in una cassetta per monete ma senza l'involucro.

post-2810-0-47164000-1335446238_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Perdi la garanzia di autenticita' fatta dal perito ma la moneta vale esattamente come prima. Non credo che la moneta valga talmente poco che a dargli valore sono le 20 euro della perizia... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Io libero sempre le monete dalla plastica, non sopporto vederle "prigioniere".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Se non devi venderla, assolutamente da togliere dalla perizia a mio modo di vedere :)

Posso chiedere invece qualche notizia storica e "tecnica" in più sulla moneta? anche in privato..

Grazie mille, scusa se ne ho approfittato :)

Matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Un Leon Taller Olandese,belle monetone da 26/28 grammi d'argento! Sono state copiate anche in alcune zecche Italiane nel 1500/1600.

La Perizia per me va tenuta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Un Leon Taller Olandese,belle monetone da 26/28 grammi d'argento! Sono state copiate anche in alcune zecche Italiane nel 1500/1600.

Grazie Favaldar :) circolavano in Europa nei commerci insieme ai Ducatoni "Silver Rider" o solo nel paese emittente?

Non inquino più la discussione dopo questa domanda :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

oltre alla bustina con sigilli deve esserci anche una perizia cartacea, percui io toglierei la bustina.

ciao Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

In quei tempi l'importante era il valore intrinseco della moneta e no il tipo o il Paese emittente. Argento 800/900 = peso dai 28 ai 26 grammi. Avevo un vecchio libro che si stava rovinando cosi l' ho regalato ad un utente-amico di questo forum che ha saputo rimetterlo a posto. Era un trattato di Commercio del XVII/XVIII secolo dove riportava tutte le monete in Argento e in Oro , Paese per Paese, e per ogni moneta era riportato il millesimo del metallo puro cosi da regolarsi per i vari scambi. Quindi contava il metallo "puro" e questo fino all'inizio del XIX secolo,anche se già da un bel pò "le banche" usavano la carta...... :pleasantry:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
oltre alla bustina con sigilli deve esserci anche una perizia cartacea, percui io toglierei la bustina. ciao Roberto

C'è,si vede un'angolo e si vede anche il nome del perito! Altrimenti sarebbe stata solo una garanzia del venditore ed allora anch'io avrei tolto la plastica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danieles1981

A occhio, un sigillo tocca il bordo della moneta. Questo mi basta per decidere di tagliarla e farla risigillare eventualmente, dallo stesso perito magari, in modo da non perdere gradi di conservazione dovute alla soggettività della valutazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donnie

Rispondo a Matteo91: come già puntualizzato da altri, si tratta di un "Daalder" (tallero) olandese del 1648... che io sappia circolava anche nei territori coloniali olandesi, tant'è che il termine "dollaro" deriverebbe proprio da "daalder", che era in uso anche nella Nuova Olanda, che corrisponde all'odierna costa orientale degli Stati Uniti d'America.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Grazie anche a te Donnie. Scusa se ti ho inquinato la discussione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donnie

Non preoccuparti, anzi mi fa piacere parlarne! Per precisare, questa moneta viene definita dagli americani come "il primo dollaro di New York", perchè come saprai i primi a colonizzare l'isola di Manhattan sono stati proprio gli olandesi che chiamarono l'insediamento Nuova Amsterdam, poi rinominata Nuova York con il passaggio agli inglesi.  Stò raccogliendo qualche moneta rappresentativa degli imperi coloniali del XVII secolo, essendo appassionato della storia di quel periodo e in particolare della pirateria nelle Americhe. Se ti và di scambiare consigli e opinioni su questi temi, sono ben lieto di farlo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Molto volentieri Donnie! Ne abbiamo parlato proprio in questo periodo in questa discussione: http://www.lamoneta....ciali-mondiali/

Se ti va puoi aggiungere qualcosa anche tu :) Anche un piccolissimo contributo storico o numismatico sarebbe molto prezioso (magari proprio su questa tua moneta..).

Conoscevo la storia di New York ma non immaginavo che questa moneta fosse stata il primo dollaro di New York.

Modificato da Matteo91
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×