Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

SAVOIA Denaro Secusino IV Tipo Umberto II (1080-1103)

Risposte migliori

piergi00

Ecco una moneta che ricercavo da lungo tempo :

Denaro Secusino IV Tipo Umberto II il Rinforzato Conte di Moriana e di Savoia e Marchese in Italia (1080-1103)

D/ +VMBERTVS - Croce piana con globetti nel primo e secondo quadrante

R/ +SECVSIA - Fiore a sei petali , con due bisanti in sbarra ad ore 1/7

Argento , diametro 20/18 mm. , peso gr. 1,15/ 0,80

Zecca di Susa

Mir Savoia 9 , Simonetti 1 , Biaggi 4m,n,o

Rarita' R6

Tipologia decisamente piu' rara a vedersi rispetto a quella con la stella del medesimo

conte.

A riguardo di questa tipologia lo studioso Elio Biaggi scrive :

I denari al nome di Umberto rimangono pur sempre permeati di dubbio per cio' che concerne l' esatta attribuzione (perche' indocumentabile) esistono , infatti, denari con tipologia promiscua , che non si sa se assegnare a Umberto I o Umberto II (fra i due intercorrono circa 70 anni) .

Prima del 1285 , nessun documento indica la tipologia monetaria e le caratteristiche delle monete emesse dai conti sabaudi.

Quando , come in questo caso , i personaggi sono omonimi e distinti unicamente dall' aggettivo numerale "primo" e "secondo" , che ovviamente non compare al seguito del nome , l'attribuzione, se non in casi particolari, e' problematica.

I numismatici del passato hanno distinto le monete di Umberto II da quelle di Umberto III seguendo un criterio di stile evolutivo riguardante la croce del D/ , in "piana" ,per Umberto II, e "patente" , per Umberto III ; invece al R/ , troviamo una stella a punte e bisanti in sbarra per Umberto II , e un fiore a sei petali per Umberto III.

Ma , a questo punto , emerge un dubbio : molte monete assegnate a Umberto II, pur avendo i due bisanti in sbarra, offrono progressivamente la sequenza della trasformazione della stella a sei punte , in fiore ben definito a sei petali fusiformi (cfr. 4 M-N-O) , esattamente come quelle che consuetudinariamente, sono attribuite ad Umberto III (senza bisanti).

Ora, pur mantenendo tradizionalmente tali esemplari nella tipologia assegnata ad Umberto II , non ritengo azzardato supporre che i denari sui quali compare il fiore a sei petali , pur avendo come gli altri i cunei nella legenda , appartengano alla tipologia dei denari secusini forti , battuti da Umberto III dopo il 1183 (per la probabile riforma monetaria), pur avendo ancora i due bisanti e la croce quasi piana (braccia rastremate al centro).

La croce ci appare cosi' poiche' tali esemplari denunciano un peso maggiore di qualli battuti dallo stesso conte Umberto III.

Infatti , se in alcuni documenti prima della riforma sono citate Lire "debilium secusinorum , dopo il 1183 sono riportati soldi "bonorum denariorum secusiniensium fortium" , ossia denari secusini forti , come quelli battuti, appunto , all'epoca del conte Umberto II

post-116-0-17904300-1335721519_thumb.jpg

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

be questa è raruccia un bel tantino :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

be questa è raruccia un bel tantino :hi:

Sì, appena appena.

Cavoli Piergi, ogni giorno mi stupisci, complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

La piu' rara di questo mese deve ancora arrivarmi : un mezzo grosso di Filiberto I

Dovrebbe trattarsi del terzo esemplare noto in collezioni private

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

La piu' rara di questo mese deve ancora arrivarmi : un mezzo grosso di Filiberto I

Dovrebbe trattarsi del terzo esemplare noto in collezioni private

fammela vedere al prossimo incontro ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Se piergi continua di questo passo, presto finirà la collezione..

Scherzi a parte, complimenti per la rarità.

P.S.: spero che tu voglia condividere con noi anche le immagini del mezzo grosso di Filiberto I.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Naturalmente ho gia' delle foto del mezzo grosso ma preferisco attendere il suo arrivo onde scattarne delle nuove a maggior risoluzione

p.s. Per quanto riguarda la serie di Umberto II sono gia' a buon punto ,in quanto a parte gli esemplari con le stelle a piu' punte sui quali ho qualche riserva , un amico mi ha promesso un obolo di questo Conte

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Il mezzo grosso e' arrivato e quindi ho aperto una discussione su di esso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Altro esemplare entrato in collezione

Variante con una spina prima della E al Dritto

 

p.s. secondo gli ultimi studi questa tipologia viene assegnata a Umberto III

post-116-0-51084100-1441352729_thumb.jpg

Modificato da piergi00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Moneta alquanto rara.. Ma gia' praticamente doppia nella tua collezione...

;)

Ed ancora mancante nella mia...

:(

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

Moneta alquanto rara.. Ma gia' praticamente doppia nella tua collezione...

;)

Ed ancora mancante nella mia...

:(

è un'ingiustizia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×