Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
FlaviusDomitianus

Julia Titi - Smyrna

Della gens Flavia fanno parte tre personaggi femminili i cui ritratti compaiono sulla monetazione: Flavia Domitilla (sorella di Tito e Domiziano, morta sembra per postumi di parto), Domitia Longina (figlia del generale Gneo Domizio Corbulone e moglie di Domiziano) ed infine Julia, unica figlia di Tito, morta durante il regno dello zio Domiziano).

I ritratti di queste tre done sono tutti abbastanza rari e ricercati, più di tutti quelli di Domitilla di cui si conoscono solo un aureo e un denario coniati da Domiziano.

Di Domitia e Julia Titi, invece, oltre ad aurei e denari si conoscono anche bronzi imperiali (più rari quelli di Domitia), Cistofori d'argento ed alcuni bronzi coniati da zecche provinciali. Tra queste furono decisamente di più le città che coniarono a nome di Domitia, mentre per Julia Titi sono note quattro emissioni durante il regno di Tito e solo una, a Smyrna nella Ionia, durante il regno di Domiziano.

Questa appunto è la moneta,coniata negli anni 87-88 e classificata come R.P.C. II 1021, che C.N.G. mi ha gentilmente fatto recapitare oggi via Royal mail. :)

La moneta, che misura 22 mm per un peso di 5,32 grammi, si giova di un piacevole ritratto e di un interessante rovescio che raffigura la dea Cybele, davanti al cui ginocchio spunta la testa del leone che quasi sempre l'accompagna.

Tra le monete provinciali di Julia questa è la più comune, anche se da tempo non ne vedevo proporre un esemplare in vendita.

Cosa che certo non guasta, l'ho anche presa a quello che valuto un buon prezzo: circa un terzo di quanto richiesto nelle aste più recenti per dupondi in condizione comparabile.

post-22231-0-15485600-1336565605_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Davvero interessante, complimenti!  Sai quanti esemplari sono censiti in RPC 2°?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Davvero interessante, complimenti! Sai quanti esemplari sono censiti in RPC 2°?

Gli esemplari noti agli autori sono 25, un numero abbastanza elevato rispetto ad altre monete, ma probabilmente è una moneta che si trova in varie raccolte museali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?