Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ambidestro

a cosa serviva questo gettone ?

Risposte migliori

ambidestro

chiedo se qualche appassionato di gettoni mi sa dire a cosa serviva questo gettone e dove è stato emesso diametro mm.24 peso gr.4,45

post-14651-0-16840700-1338626344_thumb.j

post-14651-0-63494400-1338626357_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

temujin79

Sicuramente veneziano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

...e per telefonare.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

temujin79

Forse il gettone del telefono di qualche albergo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

Io a Venexia quel gettone non l'ho mai visto! Non mi risulta che Le gondole avessero la gettoniera :-)

Forse è un gettone di qualche sala giochi... per il bigliardino/calcetto!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Ha ragione arrigome. Il mio gettone come quello postato era assieme a quelli telefonici e questo mi ha tratto in inganno.

Il gettone-gondola serviva per apparecchi automatici negli anni '70.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Scheda del gettone catalogato da Paolo Pitotto.

Automatico

Zn

4,2 g

23,7 mm

1,7 mm

n. inv. 00289

Bordo circolare - Gondola con gondoliere andante a destra

Bordo circolare - Scanalatura orizzontale mediana

Utilizzato nella metà degli anni '70 quando mancavano gli spiccioli.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Io a Venexia quel gettone non l'ho mai visto! Non mi risulta che Le gondole avessero la gettoniera :-)

Forse è un gettone di qualche sala giochi... per il bigliardino/calcetto!!!!

Confermo : ne ho diversi con soggetti varii, penso utilizzati senza un riferimento o significato precisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Ma quel "foro otturato" dalla parte della scanalatura a cosa serviva? un contrappeso per farlo cadere in un determinato modo o che altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

post-703-0-70316100-1338895740_thumb.jpg

Nel mio gettone quel circolo, al di sotto della scanalatura, cade a sinistra dell'osservatore.

Credo sia più coreografico (tipo contromarca) che funzionale.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

idra

Questo non è affatto un gettone per distributori automatici anni 70, o altre affermazioni a caso.il gettone serviva per il pedaggio del tragitto:zattere/giudecca che 60 anni fa l unico modo era la gondola, sostituita fino ad oggi dai vaporetti. Il suo valore era 10 centesimi di lira

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@idra @@apollonia

 

Ciao Idra : sarà come dici, ma di norma i gettoni scanalati vengono inseriti in qualche gettoniera, a cominciare da quelli telefonici, ai tanti già visti per ascensori e macchine automatiche di ogni tipo : e questo per evitare l'inserimento di dischetti o rondelle "fatte in casa".

 

Predisporne la scanalatura penso abbia un sia pur minimo costo : perché allora praticarla se non serve assolutamente a nulla ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

@@idra

 

Se il gettone serviva per il tragitto dalle rive di Venezia all’isola di Giudecca in gondola, l’unico mezzo disponibile negli anni ’50, le gondole adibite al traghetto dovevano avere una gettonniera dato che, come ha puntualmente spiegato sandokan, non ha senso praticare una scanalatura in un gettone che serve semplicemente come controvalore di 10 centesimi di lira.

 

Restiamo in attesa di documentazione di una gondola con gettoniera, oppure di un’altra spiegazione motivata. Altrimenti c’è un’altra ‘affermazione a caso’ da aggiungere alle precedenti.

 

 

apollonia

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

La spiegazione è arrivata: i gettoni per i traghetti avevano un foro per infilarli raccogliendoli e non una scanalatura per usarli inserendoli in un’apposita gettoniera di cui tuttora non abbiamo documentazione.

 

post-703-0-93135600-1442179859.jpg

 

Gettone probabilmente per il traghetto di gongola sul Canal Grande presentato da arrigome in http://www.lamoneta.it/topic/86610-gettoni-insoliti/page-2 al post # 46.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jan80

Un gettone davvero curioso!!! La foggia mi pare moderna e non troppo curata e la rifarei cadere tra gli anni '70 e '80, ma a cosa servisse davvero non saprei dare una risposta!

 

Il fatto che abbia una scanalatura posteriore è evidenza di un suo uso in un apparecchio automatico e il fatto che non riporti un valore di scambio farebbe escludere il suo possibile uso come moneta di necessità!

 

La forma e dimensioni mi hanno da subito fatto pensare ai gettoni per calcio-balilla ma con una gondola non ne ho mai visti!

Il fatto che riporti una gondola su una faccia non significa per forza che abbia origini veneziane e che il suo uso fosse limitato a questa sola città: spesso infatti sui gettoni, anche moderni, venivano raffigurati personaggi e simboli italiani in genere.

 

Cercando on-line l'ho comunque ritrovato spesso sui siti di aste..... e guarda caso spesso i venditori, provenienti da ogni parte d'Italia, che avevano questo articolo in asta disponevano anche di altri pezzi "must da ciotola". Da qui l'idea, forse balzana, che si possa trattare di un gadget dato con qualche rivista per un possibile concorso: ricordo infatti che da ragazzino arrivavano spesso a casa negli anni '80 proposte di acquisto di enciclopedie, opere a fascicoli, abbonamenti a club, etc... e nella quasi la totalità di queste reclame erano presenti concorsi e possibilità di vincere ulteriori premi a seguito del'abbonamento. Questo gettone non lo ricordo ma ricordo che arrivarono a casa gettoni di Selezione del Reader's Digest con codici da comparare e anche sedicenti chiavi di auto, che se avessero aperto il veicolo messo in palio dalla società, sarebbe diventato tuo.

 

Data quindi la distribuzione su buona parte del territorio italiano e la presenza di una scanalatura, questo gettone potrebbe essere stato un gadget da dover introdurre in un qualche apparecchio per poter vincere ulteriori premi/sconti...... magari un viaggio a Venezia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×