Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

Sicilia grano filippo IV per la sicilia , tosato

Risposte migliori

rick2

questa dovrebbe essere un grano siciliano di filippo IV

mi servirebbe sapere se si puo datare usando la sigla PP che si vede

l altra cosa su cui attirerei la vostra attenzione e` il fatto che pesa solo 1.9 grammi per 17mm di diametro

quindi il tondello e` molto piccolo per un grano

pensate che sia stata tosata per rubare il metallo ?

post-8662-0-19778500-1339240124_thumb.jp

post-8662-0-73587500-1339240134_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

http://numismatica-i.../moneta/W-F2C/4

Certamente!!!! Il materiele veniva tagliato per poi essere usata per lega per altri conii......grani,piccioli....ecc.ecc....

Comunque la moneta e'di Filippo II----1556/1598 Grano P-P zecca di Messina spahr n°121/122.....

Rex Siciliae

questa dovrebbe essere un grano siciliano di filippo IV

mi servirebbe sapere se si puo datare usando la sigla PP che si vede

l altra cosa su cui attirerei la vostra attenzione e` il fatto che pesa solo 1.9 grammi per 17mm di diametro

quindi il tondello e` molto piccolo per un grano

pensate che sia stata tosata per rubare il metallo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Lo stile dell'aquila e la sigla sono da filippo II, sei fortunato perchè non riportano date e quindi almeno in questo caso la ricerca finisce qui (vedendo il lato positivo è che almeno si riesce a concluderla).

Per quanto riguarda il peso credo che ci siamo, mancano quasi 6 mm di diametro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ah Filippo II

ma scusate ma allora il peso dovrebbe essere ancora piu` elevato ,

se mancano 6mm questa doveva essere oltre i 3 grammi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

di solito il peso che si trova su un qualsiasi catalogo che tratta la monetazione del sud italia è di massima, nulla toglie che sia stata coniata già sottopeso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Esattamente come dice Layer.......il conio e'uno dei primi grani dei regnanti di Spagna.Si riconosce dallo stile dell'aquilq ed la scritta VT COMMO DIUS

Per quanto riguarda il peso esistono dei conii del genere piu' e meno assottigliati di spessore..quindi e' relativo il peso dato che siamo di fronte ad un conio molto tosato!!!!

Moneta piu'che comune.........e poi Rick2:sono queste le monete che hanno fascino,che hanno passato tanti periodi(vedi da Filippo II a Filippo IV....1556.....al 1665...)e poi quante intemperie hanno vissuto,per non dire in quante mani sono passate......................sono pur sempre affascinanti da farti vivere il passato vissuto!!!!!!!Saluti

Rex Siciliae

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

Ciao Rick2, confermo che è un grano coniato sotto il regno di Filippo II dallo zecchiere Pietro del Pozzo riconoscibile dalle sigle P P.

Pietro del pozzo operò anche sotto Filippo III http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FLC/12 , lo stile dell'aquila è diverso da quello precedente. L'aquila è più grande e la corona interseca la legenda.

Su questa moneta ho scritto la storia su Panorama numismatico http://www.panorama-numismatico.com/panorama-numismatico-nr-258-gennaio-2011/

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×