Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Anto1989

qualcosa dal nord europa

Risposte migliori

Anto1989

che mi dite su questa moneta?quante piu info possibili sono ben accette,anche valori di catalogo :) invece di comprare qualcosa di greco/romano stavolta ho voluto cambiare

$%28KGrHqR,!i!E-zqLJQUoBPynOH1jig~~60_1.JPG

$(KGrHqZ,!rQE-ZKL,-eGBPynOT2Jdg~~60_12.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Beh! ... è una monetazione non molto seguita.... da noi.... gli Anglo-sassoni pre era Vichinga- dovrebbe far parte della monetazione dei "Kings of Northumbria" circa 810- 884 - qui ci sono alcuni esemplari simili. ma non mi addentro di piu...!

ciao Anto....

http://www.abccoinsandtokens.com/English%20Hammered.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

grazie profausto, ho provato a cercare ma non ne trovo uno con le stesse legende, ho postato anche su forumancientcoins ma nulla... conoscete qualche altro sito importante su cui fare affidamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la moneta la trovi nel catalogo spink delle monete inglesi , tra i numeri 846 e 872

cerchiam di capire cosa c e` scritto sulla moneta , quella e` la prima cosa da fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

prima foto: ED :Greek_Gamma: RED REX senza alcuna interruzzione, puntino al centro circondato da 9-10 puntini poco piu piccoli

al retro leggo poco,solo DVV 3 puntini quasi uno sopra l'altro ed una X storta,ma che potrebbe essere una T seguita da (forse) una V ; al centro un solo puntino

tutte le monete che ho viste hanno su almeno un lato una croce al centro,o un punto dentro un cerchio..ma nessuna le stesse caratteristiche della mia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Beh.... si! ci vuole tempo e costanza, pero' se sfogli il catalogo delle monete del British Museum che ti ho allegato in link, la legenda la trovi....! :pleasantry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

se ti riferisci all'ultimo link l'ho sfogliato ;) non trovo invece online il catalogo spink

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Tutta da verificare, ma dovrebbe essere uno styca, cioè una moneta in bassissima mistura d'argento (praticamente rame puro) derivata dagli sceattas (i penny anglosassoni). In genere hanno leggende con da una parte il nome del re e dall'altra quella del monetiere, spesso retrograde e a volte anche in caratteri runici (sennò era troppo facile). Qui pare di leggere da un lato qualcosa come +ED[iL]REDRE (retrogrado) quindi re Aethelred II di Northumbria (intorno all'850). Suggerisco di consultare, oltre al catalogo Spink, anche MEC I e il IV volume della collezione De Wit. Sposto nella sezione di competenza :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io queste monete non le conosco

pero` lo spink ce l ho

se mi dite cosa c e` scritto o cosa dovrebbe essere proviamo

se volete le 2 pagine che trattano di queste monete per foto mandatemi un messaggio con una mail che ve le mando in privato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

come detto da paleologo la legenda è scritta in senso antiorario,è quel segno + l'avevo interpretato come una X...quindi se la leggiamo in senso oraio abbiamo +ERDER[qui trovo una lettera molto somigliante alla GAMMA( :Greek_Pi_2: ) dell'alfabeto greco]DE

al retro DVV+ ...oppure +VVD se anche questa è scritta retrograda

diamentro 13mm circa,è piu piccola del mio polpastrello del dito indice..e,confermo sia di rame

post-4209-0-42250700-1340138587_thumb.jp

per rick:ti invio la mia mail in privato

grazie per la collaborazione,ogni tanto mi piace comprare monete che non conosco ed identificarmele da solo per arricchire le mie conoscenze..ma con questa mi trovo molto spiazzato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ho controllato su MEC I e le monete che si avvicinano di più sono i numeri 1264-1265, entrambi stycas emessi sotto Aethelred II re di Northumbria nel c.844-c.848 o c.858-c.862 secondo le diverse datazioni, con al dritto EDILRED REX (la "gamma" io la leggo come una I in legatura con L e la seconda lettera potrebbe essere una D con un eccesso di metallo da rottura del conio), al rovescio il nome di un monetiere Eardvulf o Eardvule o Eradvulde (lo spelling varia clamorosamente) che spiegherebbe il gruppo DVV, ma nessuna che sia identificabile con la nostra, in particolare nessuna ha la combinazione globetto in corona di globetti / globetto e il nome del monetiere è sempre scritto per esteso, in una forma o l'altra. Niente nella collezione De Wit. Magari rick potrebbe controllare su SCBI? (Sylloge of the Coins of the British Isles)

Attenzione: per quanto a noi possa sembrare assurdo, queste monetine sono parecchio falsificate e un tipo inedito potrebbe fare gola. Quanto pesa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io l unica cosa che ho e` il Seaby , coins of england purtroppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

il peso preciso purtroppo non lo conosco,è comunque proveniente da un venditore inglese con quasi 8500 feedback positivi al 99,9 ed ha in vendita una miriade di altre monete rinvenute col metal.

Tornando alla moneta in sècome giustamente detto da paleologo ,mi rendo conto d'aver detto una minch*ata,la GAMMA non sarebbe altro che la L al rovescio essendo la legenda scritta retrograda ,ed abbiamo quindi:

+ E R D E R L D E o X E R D E R L D E (quest'ultima un po' meno probabile) ovviamente la L nella legenda risulta orientata con la parte bassa verso sx

Falso?a prima vista non saprei,fosse stata un falso fuso l'avrei riconosciuto dai pori..unica cosa che non tanto mi torna e che ho notato proprio stasera è l'assenza di patina su una piccolissima parte del bordo (forse un saggio da parte dello scopritore?)dove si nota il metallo sottostante.

Ho visto le foto del catalogo che mi ha gentilmente mandato rick (che ringrazio ;) ) ma non ho trovato riscontri positivi

Allego altre foto:

post-4209-0-54909700-1340223091_thumb.jppost-4209-0-49702600-1340223096_thumb.jp

2a4tt81.jpg

35n7xtx.jpg

141o21d.jpg

30ro12x.jpg

Modificato da Anto1989

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io non credo sia un falso , son monete con poco mercato e con collezionisti specializzati , uno che colleziona queste monete ne sa parecchio.

comunque prova a controllare il fake reports sul fake o forgerynetwork , ma non credo ci siano esemplari di queste.

tenete presente poi che queste son monete poco studiate di cui fino a pochi anni fa si sapeva pochissimo , e che son venute alla ribalta col MD , tutto il periodo anglo-sassone e vichingo che va dal 410 al 1066 e` stato riscritto negli ultimi anni grazie ai MD

non sarebbe neanche cosi campato in aria se fosse un tipo nuovo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

cercato e fortunamente la mia non risultava tra i falsi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Comunque su EDLRED REX siamo abbastanza certi, purtroppo il rovescio continua a risultarmi incomprensibile... perché non provate a contattare il Fitzwilliam Museum?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

quanto l hai pagata per curiosita ` ?

mandami un pm se non lo vuoi postare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

37 sterline piu altre 2 di prioritaria, una sola offerta ho fatto il giorno prima della scadenza,mi sembra che li ho spesi bene :) cmq quando mi collego dal pc in serata vi posto cosa mi hanno scritto su FAC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

Hi,

You really need to look at Elizabeth Pirie's book (the some of a LOT of research on these coins) The Coinage of Northumbria. It shows the degradation and blundering of style of these coins through successive imitation. The plates are very helpful and I remember using it to find die links when I was cataloguing a hoard that came in to the Yorkshire Museum in York. Unfortunately I no longer have access to a copy.

Regards,

Mauseus

l'anteprima su questo libro non la trovo nemmeno online!

Have you run across the UK Detector Finds Database? They have illustrations and descriptions of many Northumbrian coins, and they also appear to have a forum. I noticed that one of the their coins, #34486, has the letters DVV followed by a stack of three dots, somewhat like yours. For that coin they just give a generic description as an issue with blundered inscriptions. Here's the URL:

http://www.ukdfd.co.uk/ukdfddata/showrecords.php?product=34486&cat=92

Hope this helps,

Jim

il #34486 , si somiglia a malapena....provo a registrarmi anche su quel forum?

per paleologo,se mi dai qualche dritta su come contattare e formulare la richiesta a quel museo ti sarei grato per l'ennessima volta :) cmq la X di "REX" rimane in dubbio,potrebbe anche essere una + :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Uhm... finché il conservatore delle medievali era Mark Blackburn era facilissimo, bastava mandargli una mail, era sempre molto disponibile. Ma ora non è più tra noi... intanto prova a dare un'occhiata sul loro sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

Comunque su EDLRED REX siamo abbastanza certi, purtroppo il rovescio continua a risultarmi incomprensibile... perché non provate a contattare il Fitzwilliam Museum?

ho mandato un email,vi terro' aggiornati! :)

ho provato anche a registrarmi sul forum UKDFD invano,la pagina per la registrazione non và!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anto1989

qualcuno sa dirmi dove posso rivendere la moneta?tralasciando ebay per ora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×