Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
ernesto63

SAVOIA 20 lire 1829 genova Carlo Felice

Risposte migliori

ernesto63

ho acquistato questa moneta da 20 lire 1829, zecca di Genova di Carlo Felice, moneta abbastanza rara.

chiedo cortesemente un parere sulla conservazione; mi piaceva e sono sceso parecchio dalla media delle conservazioni che solitamente raccolto.

cosa ne pensate?

ringrazio fin d'ora chi vorrà fornire pareri ed impressioni

Ernesto

28gyv69.jpg

14lboi.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

E' una moneta abbastanza rara e anche se in conservazione non eccelsa è pur sempre piacevole :)

Per me è un qBB ;)

Sposto nella sezione apposita.

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

siamo sul bb :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

BB ,ma se quello accanto alla data,a destra di chi guarda,dovesse essere un graffio allora qBB.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

E' un BB. Hai fatto bene a prenderla. Il 1829 Genova è una moneta assai difficile da reperire, a prescindere dalla conservazione. Se esistessero i gradi intermedi di rarità, direi che è un R2,5!

I cataloghi, talvolta, sottovalutano il grado di rarità di certe monete. Ad esempio il 1822 di C.F. non è un R, come dice il Gigante, ma un R2 (come sosteneva qualche anno fa), se non addirittura qualcosa di più, proprio come il 1829 Genova.

Oltre ai due 1824 (Torino e Genova), al 1825 Genova (introvabile o quasi) ed al 1827 Genova, ci sono proprio il 1822 ed il 1829 Genova, che sono davvero rari, anche se meno degli altri quattro.

Poi esistono due monete "fantasma": il 1830 con "Rex" senza punto ed il 1831 con "Rex" seguito dal punto. Fortunato chi li possiede!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Per un collezionista della tipologia questa moneta fa parte di quelle che "si devono" prendere quando ci sono. La conservazione non è penalizzante. anch'io direi qBB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Moneta collezionabile , secondo me un qBB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Concordo con i pareri già espressi dagi amici, qBB/BB, hai fatto bene ad acquistarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ernesto63

ringrazio tutti coloro che hanno espresso il loro parere e con i quali sono in sintonia sul giudizio della moneta

Ernesto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Ciao Ernesto, qBB, moneta di discreta rarità, niente di introvabile, ma senz'altro da prendersi anche se di conservazione non eccelsa. Mi permetto di cogliere l'occasione per correggere l'ottimo tuttonero, che dice tutte cose giuste, tranne che l'affermazione che definisce "fantasma" il marengo del 1830 senza punto, che appare invece abbastanza sovente nelle aste. Davvero fantasma invece il 1831 col punto, variante cui sto dando la caccia da anni senza successo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Carissimo Min-Ver, grazie per l'"ottimo", che ovviamente non merito.

Sul 1830 senza punto: davvero, non so che dire; tutte le volte che controllo sui cataloghi d'asta, io lo trovo con il punto dopo Rex, esattamente al contrario di quanto accade con il 1831.

Negli ultimi tempi sono pertanto arrivato a credere che tutti i 1830 siano stati coniati così, e cioè con il punto, e tutti i 1831 senza (salvo qualche rara eccezione di segno contrario).

Evidentemente me ne sono sfuggiti. Ti sarò eternamente grato se me ne vorrai segnalare qualcuno.

Un caro saluto (e spero di conoscerti presto di persona).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.