Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
TARAS

Massalia

Salve a tutti,

qualcuno sa darmi informazioni su questa moneta in argento di Massalia?

Le monete galliche non sono nel mio orizzonte di interessi, ma questa mi piace molto.

Peso: 2,45g

Grazie in anticipo a chi saprà aiutarmi a saperne di più.

Galli245g.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

DE GREGE EPICURI

Il leone al R in effetti fa pensare a Massalia, però non si legge MASSA nè altro. La testa al D è un po' diversa dalle (poche) dracme massaliote che ho visto: c'è un diadema (o qualcosa di simile) che a Massalia è ignoto, non vedo i tipici orecchini. Se fosse Massalia, sarebbe comunque una "dracma leggera" (dopo il 220 a.C.) Di leoni con la zampa sollevata ce ne sono diversi altri: Velia, Terina, regno di Paeonia, ecc. Io farei delle verifiche.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

escludo Velia,in quanto il leone ha la zampa sinistra sollevata...e in Velia non trovo leoni con zampe alzate.

continuo la ricerca..

per gianfranco: sono stato al cordusio domenica ma non ti ho visto.

ciao Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

escludo Velia,in quanto il leone ha la zampa sinistra sollevata...e in Velia non trovo leoni con zampe alzate.

continuo la ricerca..

per gianfranco: sono stato al cordusio domenica ma non ti ho visto.

ciao Roberto

Come giustamente affermato da ciosky, l'attribuzione a Velia, così come a qualsiasi altra zecca magnogreca o italica, è da escludere.

Si tratta in effetti di una moneta di Massalia, di cui esiste un precedente passaggio in asta, ma nessuna pubblicazione sui vari SNG:

Asta CNG E219, lotto 159

GAUL, Massalia. Circa 121-82 BC. AR Tetrobol (16mm, 2.78 g, 6h). Wreathed bust of Artemis right / Lion walking right; A T below. Depeyrot, Marseille -; SNG Copenhagen -. Good VF, lightly toned.

From the Jörg Müller Collection. Ex Gorny 44 (3 April 1989), lot 1.

2190159.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?