Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gianvi

5 lire 1813... sarà vera?

Falsa

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso si tratti di un falso molto comune e diffuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'immaginavo...mi sa che nel barattolo di mia zia delle undici monete presenti solo 3 dovrebbero essere autentiche: le due 500 lire in argento (caravelle e centenario) e un 5 franchi di leopoldo II re dei belgi... grazie per le risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

E' il solito falso da "bancarella" forse nemmeno in argento.

Si riconosco per il bordo,il contorno e altri punti rilevanti ma ci vuole un minimo d'esperienza. Piu facile per capire è pesarle,devono avere un peso di gr.25,00 se in ottime condizioni se usurate al massimo gr.24,8/7 sotto o sopra questi pesi al 99% sono dei falsi.

Il peso è importante perche all'epoca quello che valeva veramente era il peso del metallo nobile (argento e oro) e non il valore riportato su le monete,si chiama valore intrinseco cioè il reale valore dell'oggetto.

In quel periodo era in vigore una sorta d'euro di oggi solo allargato a tutto il Mondo conosciuto commercialmente,un tipo di moneta in Argento doveva avere un peso di 25,00 e un titolo di 900x1000 cosi da poter avere una moneta accettata da tutti i commercianti di qualsiasi Paese.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le precisazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?