Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Imitativa di Graziano.

DE GREGE EPICURI

Mi e' gia' capitato di postare una moneta di Graziano sospetta imitativa (per delle lettere atipiche, specie le R), risultata poi invece ufficiale: sembra che le R, specie nella zecca di Tessalonica, avessero la gambetta corta... Su questa io invece non avrei dubbi. E' una REPARATIO REIPUB, scritta però PEIPUB, e questo sarebbe già sufficiente. Poi ci sono le immagini. Al D la testa ha un occhione grosso e vuoto. Al R, le figure sono decisamente goffe e malfatte: l'abito dell'imperatore ha una cintura stravagante, la figura inginocchiata ha una corona gigantesca; infine, nella mano sin. dell'imperatore non c'è una vittoriola, ma una specie di marziano con 3 gambe. Voi che ne dite?

Pesa 2,5 g. e misura 20,5 mm.

post-4948-0-05171900-1347217463_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-0-57150700-1347217522_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa e` fenomenale

imitativa anche per me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

direi di sì, sembra essere imitativa per le ragioni già esposte.

Di ottima qualità esecutiva, comunque.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un esemplare simile a quello postato,anche se di Constantius II, presente in un'asta:

German Tribes, imitating Constantius II (337-361). Æ Centenionalis (22mm, 5.44g; 6h). 350-475. Pearl-diademed, draped, and cuirassed bust r. R/ Emperor standing l. on galley, holding phoenix and labarum bearing a Chi-Rho; Victory steering behind; TRP. Cf. RIC VIII 168; LRBC 1668. VF

post-3754-0-18926200-1347913140_thumb.jp

Buona qualità, buoni valori fisici, eppure inequivocabilmente "barbarico".

Ciao

Illyricum

:)

PS: se qualcuno è interessato al link, mi contatti pure per MP.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo cmq ha implicazioni per lo studio delle imitative

significa che i barbari stavano sviluppando una loro moneta basata su quella romana

il che significa che si potrebbe attribuire queste coniazioni a specifiche tribu`

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?