Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

taisu

Il " breve " periodo del passaggio di Napoleone nell'Europa imperiale ha prodotto

molti staterelli, piu' o meno conosciuti battenti monete di vario tipo e rarita'

alcune volte basandosi sulla falsariga dei franchi francesi ed alcune volte

avendo un'anima propria. La mia impressione e' che vengano considerate

monete di secondo piano......che ne pensi??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Secondo me no; non sono di "secondo piano". Anzi ne rimango affascinato, quando le trovo a prezzo ragionevole, me ne compro qualcuna (parlo di quelle dell'area italiana) . Sono monete che testimoniano un periodo importante , per la storia della nostra nazione. Sotto Napoleone e i suoi parenti, si è formata una prima coscienza nazionale italiana.

Non trovi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

taisu

Secondo me no; non sono di "secondo piano". Anzi ne rimango affascinato, quando le trovo a prezzo ragionevole, me ne compro qualcuna (parlo di quelle dell'area italiana) . Sono monete che testimoniano un periodo importante , per la storia della nostra nazione. Sotto Napoleone e i suoi parenti, si è formata una prima coscienza nazionale italiana.

Non trovi ?

io concordo con te pienamente era solo una riflessione sul "trattamento" riservato dall'opinione pubblica.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Condivido l'opinione di Taisu, sono monete che non hanno grandi riscontri commerciali. E non c'è una ragione precisa

Modificato da min_ver
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Secondo me no; non sono di "secondo piano". Anzi ne rimango affascinato, quando le trovo a prezzo ragionevole, me ne compro qualcuna (parlo di quelle dell'area italiana) . Sono monete che testimoniano un periodo importante , per la storia della nostra nazione. Sotto Napoleone e i suoi parenti, si è formata una prima coscienza nazionale italiana.

Non trovi ?

Concordo in tutto la prima parte,è una monetazione che colleziono con soddisfazione peraltro ,mentre penso che la coscienza nazionale italiana non derivi da Napoleone e i suoi parenti(sic!) ,credo piuttosto che gli ideali rivoluzonari abbiano attraversato la penisola dal periodo della discesa di Napoleone(che prometteva ai suoi soldati la pianura Padana come bottino di guerra) fino ai moti del '48 per arrivare a Garibaldi e all'unificazione volente o nolente sotto i Savoia.Sarebbe come dire che Tito ha infuso l'deale unitario alla Yugoslavia il quale gli è sopravvissuto alla sua morte..

Tornando all'agomento credo che rispetto ad altre monetazioni siano sicuramente sottovalutate,forse perchè hanno un respiro meno "internazionale",certo è che le quotazioni come sempre, sulla rarità e conservazione non deludono...purtroppo per me che acquisterei di tutto e di più :pleasantry:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

In fondo diciamo la stessa cosa: se Napoleone non fosse mai esistito, il processo unitario italiano avrebbe avuto un percorso diverso (più lungo?, oppure non ci sarebbe proprio stato....)

Non calza il discorso di Tito (Josip Broz): l'idea di una unificazione dei popoli slavi del sud era già pre-esistente a lui. Tant'è che una Jugoslavia già c'era dal 1919 alla quale , nel 1945, Tito applicò una "via socialista jugoslava" con la fondazione della Federazione, come collante per tenere unite le diverse nazionalità, come un grande coperchio sopra una pentola in ebollizione; morto lui , la colla ha tenuto fino a che c'era il pericolo sovietico. Dissolta l'Unione Sovietica è scoppiata la pentola....

Da noi, invece, il processo unitario ha attecchito con successo poichè il terreno era diverso, esisteva una sola nazione accomunata da lingua, religione e storia comune (salvo alcune minoranze)

saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Alcune monete le trovi,altre le acquisti,altre ancora vengono tramandate,di alcune invece se ne conserva il ricordo :cray:

Questa è la migliore che abbia mai potuto ammirare in mano (di Murat sono un talebano dell'alta conservazione ,per questo non ne ho quasi una ... :cry: )

in ogni caso ..un gioiello ...

http://www.astebolaffi.it/index.php?page=lotShow;saleId=562;catNumber=663

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Salve Umbarcano,

la moneta da 3 grana 1810 è l'unica che possiedo dell'epoca di Murat :pardon:

(vedi questa discussione: )

Certo non è quella che hai indicato tu, ma bisogna accontentarsi... :good:

un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Come si dice ... a caval donato... bella discussione con dentro altra foto spettacolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×