Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giancarlone

VENEZIA, qualche tessera o gettone

Risposte migliori

giancarlone

VENEZIA, procedo in ordine sparso

TESSERA ALIMENTARE PER OLIO - sec. XVI ULTIMO QUARTO

post-13397-0-25961200-1352046329_thumb.j

D/ PRO(VVEDITO)RI A LOGLIO

R/ TERNARIA VECCHIA - Nel campo IOI segno della libbra

Riferimenti: Piero Voltolina LA STORIA DI VENEZIA ATTRAVERSO LE MEDAGLIE n.617

Bronzo, coniata, zecca di Venezia, mm.23

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

gettone per il trasporto..... ma in gondola

post-13397-0-07136400-1352047205_thumb.j

Alluminio, mm.26

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Ciao

..... E grazie, e' sempre un piacere guardare questi gettoni.

Mi sono sempre domandato il perche' una magistratura abbia dovuto coniare dei gettoni per l'olio....forse per calmierare i costi che, con l'uso del gettone, erano sotto controllo.

Diversamente dal pane che, in epoca di penuria o carestia, si acquistava con un ''bollettino'', credo quindi fosse un biglietto stampato.....

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fanghi

bellissimi gettoni complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Forse ho trovato una spiegazione, leggendo il "lessico Vento" di Fabio Mutinelli.

Il Mutinelli, spiegando cos'era la Ternaria Vecchia e Nuova, dice:

Composta da 4 giudici, fu la ternaria vecchia magistratura instituita circa la meta' del decimoterzo secolo, ed era sua incumbenza l'imporre e il riscuotere il dazio sopra l'olio ch'entrava e si consumava nella citta', sopra il legname e le grasce (cereali), soprantendere alle misure, e al commercio del sapone e del ferro. Poco tempo appresso venne instituita la ternaria nuova, magistratura che attendeva alla esazione del dazio dell'olio proveniente dalla parte di mare.

I Provveditori sopra olii avevano per cio' una stretta relazione colla Ternaria.

Quindi - mia interpretazione - questi gettoni potevano essere delle contromarche rilasciate ai commercianti che avevano provveduto al pagamento del dazio; quindi una ricevuta.

Se qualche forumista ne sapesse di piu'...ben venga qualsiasi precisazione.

Grazie e saluti

luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

Gettoni bellissimi,

complimenti :clapping:

Dario :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

1872 VENEZIA GRANDE STABILIMENTO BAGNI DEL LIDO

BAGNI UNO

post-13397-0-25945200-1352065828_thumb.j

Rame, mm. 30

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

VENEZIA, procedo in ordine sparso

TESSERA ALIMENTARE PER OLIO - sec. XVI ULTIMO QUARTO

post-13397-0-25961200-1352046329_thumb.j

D/ PRO(VVEDITO)RI A LOGLIO

R/ TERNARIA VECCHIA - Nel campo IOI segno della libbra

Riferimenti: Piero Voltolina LA STORIA DI VENEZIA ATTRAVERSO LE MEDAGLIE n.617

Bronzo, coniata, zecca di Venezia, mm.23

Me too

http://www.lamoneta...._+tessera +olio

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Forse ho trovato una spiegazione, leggendo il "lessico Vento" di Fabio Mutinelli.

Il Mutinelli, spiegando cos'era la Ternaria Vecchia e Nuova, dice:

Composta da 4 giudici, fu la ternaria vecchia magistratura instituita circa la meta' del decimoterzo secolo, ed era sua incumbenza l'imporre e il riscuotere il dazio sopra l'olio ch'entrava e si consumava nella citta', sopra il legname e le grasce (cereali), soprantendere alle misure, e al commercio del sapone e del ferro. Poco tempo appresso venne instituita la ternaria nuova, magistratura che attendeva alla esazione del dazio dell'olio proveniente dalla parte di mare.

I Provveditori sopra olii avevano per cio' una stretta relazione colla Ternaria.

Quindi - mia interpretazione - questi gettoni potevano essere delle contromarche rilasciate ai commercianti che avevano provveduto al pagamento del dazio; quindi una ricevuta.

Se qualche forumista ne sapesse di piu'...ben venga qualsiasi precisazione.

Grazie e saluti

luciano

Guarda qui

http://www.lamoneta.it/topic/33334-tessera-dellolio/page__hl__%2Btessera+%2Bolio

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins
Supporter

Ciao apollonia,

ottime segnalazioni di altri link.

Chiedo agli amministratori se è possibile mettere tutto insieme e creare una nuova discussione tematica tipo:

http://www.lamoneta.it/topic/96416-monza-qualche-medaglia-del-territorio/page__st__90#entry1087651

che secondo me sta andando avanti alla grande senza dispersioni....

Naturalmente se è possibile.... :unknw:

Grazie

Un caro saluto

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Dopo il bagno al lido, andiamo al CASINO'

post-13397-0-66267900-1352106869_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

VENEZIA, XVI SECOLO

TESSERA DELLA SCUOLA DELLA PASSIONE

post-13397-0-34312200-1352107329_thumb.j

D/ ECCE MATER TV(A) ECCE FILIVS TV - REDENTOR MO(NDI) - ( Ecco tua madre, ecco tuo figlio. Redentore del mondo).

Cristo crocifisso, ai suoi piedi la Madonna e S. Giovanni Evangelista

R/ XPS FACTVS EST PRO NOB(IS) OBED(IENS) VSQ(VE) AD M(ORTEM) - ( Cristo per noi si è fatto obbediente sino alla morte).

Cristo, di fronte con la parte inferiore del corpo entro il sepolcro e con la parte superiore addossata alla croce, intorno alla quale sono rappresentati i simboli della sua passione e gli strumenti della sua morte.

Rame, coniata, mm.38,77 - Rif. VOLTOLINA n. 820

Dove possibile metto i riferimenti per chi si vuol documentare, in quanto sarebbe troppo lungo descrivere la storia.

Modificato da giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fanghi

E con questa bellissima tessera hai di nuovo meravigliato e stupito tutti, complimenti! bellissima la tua collezione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Bella collezione, complimenti.

Per quanto riguarda le tessere della Scuola della Passione, ricordiamo anche questa discussione:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

grazie a tutti, bellissime queste tessere. E non ne ho nemmeno una...... :unknw: :cray:

Prima o poi dovro' rimediare; almeno una :blum:

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Grazie dei complimenti,

VENEZIA - XVI SECOLO - SCUOLA DELLA PASSIONE

post-13397-0-92343400-1352156029_thumb.j

Bronzo, coniata, mm. 32,4 - Rif. PIERO VOLTOLINA LA STORIA DI VENEZIA ATTRAVERSO LE MEDAGLIE n.830

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Gettone ricordo,

interessante anche la scritta composta dal visitatore

post-13397-0-92090500-1352212225_thumb.j

Alluminio, mm.32

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Gettoni di necessità della Giunta Consumi in Venezia

2urqbtk.jpg

Ottone: 2,112 g ; 18,5 mm

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Gettoni di necessità della Giunta Consumi in Venezia

eogwj.jpg

Ottone: 2,645 g ; 20 mm

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Gettoni di necessità della Giunta Consumi in Venezia

34pl1f7.jpg

Ottone: 3,977 g ; 24,5 mm

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

post-13397-0-16202700-1352279924_thumb.j

Ottone, mm.21, gr.2,56

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

post-13397-0-52562600-1352280037_thumb.j

Ottone, mm.19, gr. 2,08

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

CASINO’ MUNICIPALE DI VENEZIA - CA' VENDRAMIN CALERGI

post-703-0-67014400-1352290220_thumb.jpg

Ca' Vendramin Calergi, situata sul Canal Grande, è il primo grande palazzo del Rinascimento veneziano fatto erigere da Andrea Loredan nel 1481 e portato a termine nel 1509 su progetto dell'architetto Mauro Codussi. Il palazzo prende il nome da uno dei proprietari, Vittorio Calergi, e dai suoi successori, la famiglia Vendramin.

Dal 1959 Ca' Vendramin Calergi è la sede più prestigiosa del Casinò Municipale di Venezia ed è sicuramente una tra le più belle case da gioco del mondo.

Il gettone in metallo color oro pesa 21,80 g e ha una diametro di 37 mm.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×