Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Nikko

Carlo II - Tarì 1699

Risposte migliori

Nikko

E' con grande piacere che vi mostro il secondo tassello della mia raccolta di monete di Carlo II.

14kfgqp.jpg

dalla foto non si nota ma i fondi sono brillanti ed è possibile ancora apprezzare la presenza di lustro di conio tra i rilievi.

Gli unici elementi che mi lasciano perplesso sono dei piccoli graffi orizzontali che è possibile notare in controluce al rovescio tra il valore e il tosone: sono anch'essi di conio?

Modificato da Nikko
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

E' con grande piacere che vi mostro il secondo tassello della mia raccolta di monete di Carlo II.

14kfgqp.jpg

dalla foto non si nota ma i fondi sono brillanti ed è possibile ancora apprezzare la presenza di lustro di conio tra i rilievi.

Gli unici elementi che mi lasciano perplesso sono dei piccoli graffi orizzontali che è possibile notare in controluce al rovescio tra il valore e il tosone: sono anch'essi di conio?

UUaaahhhoooo! E' vero che il 1699 non è raro come millesimo tra i tarì di Carlo II ma questo è in conservazione super! In genere si trovano con graffi, debolezze o mancanze di metallo, questo invece non ha quasi nulla, dico bene? Fai qualche foto migliore così ce lo godiamo meglio. :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

azz... nikko dove l'hai pescata questa perla? :D per me si aggira sul qFDC :D

Modificato da Layer1986

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Nikko secondo me se ti metti a collezionare le monete napoletane, andando pian pianino e concentrandoti inizialmente sulle tipologie (e proseguendo in futuro con tutti i millesimi) sarebbe la scelta migliore, te lo dissi mesi fà a Verona, ricordi?

Come ben puoi vedere di monete ne stanno venendo fuori a migliaia, approfitta del momento di grande offerta perchè potresti fare ottimi affari, sono convinto che dopo questo periodo fertile verrà la carestia di belle monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

@@Layer1986 Dove l'ho pescata? Merito del gatto e della volpe... scegli tu chi vuoi essere :D

Francesco, ci proverò ;) Come sai la mia collezione principale mi impegna molto, ma quando trovo qualche bella napoletana colgo l'attimo.

Oltretutto sembra che le monete del vicereame stiano iniziando a riscuotere più interesse, alcuni recenti realizzi sono piuttosto "incoraggianti".

Questa moneta è in realtà un prezioso regalo, ma credo che la donatrice abbia fatto un buon acquisto :)

Vi allego una foto del rovescio che mette fin troppo in evidenza qualche difettuccio...

s1pxfl.jpg

Modificato da Nikko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IpseDixit

Un tondello meraviglioso...concordo con Layer sul parere di conservazione, un qFDC meritatissimo :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BiondoFlavio82

Bella moneta, sarebbe da stupidi negarlo. Ancora nell'Ottocento si trovavano grosse quantità di tarì e carlini di Carlo II in FDC, tesaurizzate nei patrimoni di famiglia (credo che lo dica anche Ludovico Bianchini da qualche parte nel suo volumone Della storia e delle finanze del Regno di Napoli). In una ex collezione privata tardo ottocentesca mi è capitato di osservare alcune decine di pezzi fra tarì e carlini, molti dei quali prossimi al fdc, spesso senza neppure la patina (non perché puliti ma perché conservati in ambiente anaerobico).

P.s.: i tarì degli anni '90 son belli, ma chi ha potuto vederne dell '88 e '89 sa che sono meravigliosi, specie se hanno fondi lucenti...

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lemonete

Buonasera,  vorre sapere cosa significa la sigla G XX sotto il toson d'oro. Mi pare di aver visto in passato anche monete con solo G X.

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

Buonasera.

G XX indica il valore espresso in grani: Grani 20

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×