Jump to content
IGNORED

Asse, dupondio o sesterzio???


Recommended Posts

Dal diametro direi un asse.

Questo, sempre da wildwinds, misura 26 mm. per un peso di 9,90 gr

Faustina Jr. As. Faustina Jr., 127-176, daughter of Antoninus Pius, wife of

Marcus Aurelius and mother of Commodus, emperors all. Obv. FAVSTINAE AVG P

II AVG FIL, Bare head bust right, draped. Rx. PVDICITIA, SC. Pudicitia

standing left, holding out cloak in both hands, right hand raised. 26mm,

9.9g, RIC-1404.

http://www.wildwinds.com/coins/ric/faustina_II/RIC_1404.jpg

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


Sicuramente è un sesterzio.

110486[/snapback]

come fai ad esserne cosi sicuro?

110489[/snapback]

Perchè 26 mi sembrava il peso ho letto male.

Link to comment
Share on other sites


Per sapere con certezza se si tratta di un asse o di un dupondio occorre conoscere peso e tipo di metallo dell'esemplare.

Luigi

110548[/snapback]

difatti a questo punto conviene fare questo. ;)

Link to comment
Share on other sites


Concordo con Petronius Arbiter...dalle dimensioni direi un asse..

Eppoi sinceramente a me sembra di veder un riflesso rossastro del metallo sopra l'acconciatura di Faustina...

Link to comment
Share on other sites


Concordo con Petronius Arbiter...dalle dimensioni direi un asse..

110558[/snapback]

Ciascuno di noi può esprimere tutte le ipotesi che vuole, ma è solo Artax che può averne la certezza, mediante la conoscenza del peso dell'esemplare e la visione diretta del colore del metallo sottostante la patina.

Diametri di 26/27 mm sono del tutto compatibili con i dupondii di Faustina II; il diametro, in questo caso, non è un parametro che può dare la certezza dell'attribuzione.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


Che dire, il metallo è sul verde scuro

110585[/snapback]

Alex,

ovviamente mi riferivo al colore del metallo, non alla sua patina (verde).

Se questa copre uniformente la moneta, pazienza. In attesa di conoscerne il peso puoi attribuirla come suggerito da Petronius e Crivox, ossia un asse, ma al tuo posto aggiungerei *almeno* un punto interrogativo perchè, in mancanza di conferme oggettive, il metallo potrebbe anche essere oricalco (giallognolo come l'ottone), e quindi si tratterebbe di un dupondio.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


Il metallo dovrebbe essere bronzo. E' debolmente ferromagnetica.

Alex

110601[/snapback]

Ma non hai una bilancia anche di quelle da casa, basterebbe il peso anche approssimativo, anche se c'è meno di un grammo di differenza tra i dupondi e gli assi di Faustina.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Asse !!!!!

Senza ombra di dubbi...e quindi ritengo anche valida la catalogazione che già tempo addietro avevano fornito sia Petronius Arbiter che Fra Casellame...

Anzi visto il modo in cui e' spezzata la parola PVDICITIA direi che la catalogazione ideale sia quella di Fra Casellame...

Edited by crivoz
Link to comment
Share on other sites


Grazie Crivoz, ma non ci siamo col peso, la class che ho trovato io se non ricordo male dava 13, qualcosa grammi mentre qui siamo decisamente + vicini al peso dato da petronius per l'asse...

un bel dilemma! :)

Link to comment
Share on other sites


Si..hai ragione...se il "tuo" e' classificato come dupondio, visto il peso...

Quindi quella di Petronius e' la piu' verosimile, malgrado ci sian ancora una piccola differenza nella legenda del rovescio...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.