Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
3dmax

Veneziana

Spero che gli esperti del settore, non siano già in vacanza alle Maldive.

Questa moneta è molto rovinata, ma credo che forse, sarà possibile tentare di identificarla.

Ciao e grazie.

post-20058-0-72930300-1356628194_thumb.j

post-20058-0-98083000-1356628223_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero che gli esperti del settore, non siano già in vacanza alle Maldive.

Questa moneta è molto rovinata, ma credo che forse, sarà possibile tentare di identificarla.

Ciao e grazie.

A me sembra di vedere il castello di Genova, hai provato a pulirla con un pò di succo di limone? non lasciarla in ammollo però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Generalmente non mi piace effettuare trattamenti, sulle monete, perchè difficilmente danno luogo a miglioramenti significativi. (anzi, i genere si rischia di fare solo dei danni)

In questo caso poi, la moneta è un caso particolare, in quanto pare proprio una via di mezzo, fra, un argento a basso titolo ed una in mistura ad alto titolo di argento.

Forse proverò una breve immersione in acqua ossigenata, per vedere se la situazione migliora.

Ciao e grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lascia perdere l'idea di pulirla ...... <_< . Non servirebbe a niente perchè anche se è in cattive condizioni è comunque ben identificabile.

Probabilmente la rovineresti; certamente se ne andrebbero quelle tracce di argentatura che ancora persistono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un piccolo del patriarca di Aquileia Pagano della Torre.

Al D/ abbiamo due bastoni gigliati decussati che intersecano cerchio perlinato e leggenda, che è

PA GA NV' PA

Al R/ abbiamo la torre che interrompe il cerchio perlinato e la leggenda, che è .AQVILEGIA

Ciao. Chievolan.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Chievolan,

ancora una volta, avevo preso un abbaglio.

E' sempre un piacere, venire smentiti, scoprendo poi di avere fra le mani una Patriarcale Aquileiese.

Che belle monete.

Ciao e grazie infinite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, è una bella moneta.

Inoltre, ora che la rivedo, non è per niente in cattive condizioni, .... è un bel tondello, che mostra ancora la sua scodellatura, è perfettamente identificabile, quasi totalmente leggibile anche solo in foto.

Certo, meriterebbe un pò di pulizia, ma per non correr rischi, è meglio, decisamente meglio, non fare niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E´ un peccato lasciarla cosi, secondo me andrebbe pulita da mani esperte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?