Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Search the Community

Showing results for tags 'Savoia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Nuovi arrivati, presentazioni
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Marker Groups

  • Members
  • Operatori Numismatici

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 2,491 results

  1. Buon giorno, grazie a un mio caro Amico... è entrato nella mia "modestissima" collezione questo mezzo scudo : volevo sentire i vostri pareri grazie a tutti.
  2. Sono molto felice di aggiungere un altro piccolo pezzettino (e proprio di questo si tratta!) alla mia collezione tipologica dei due denari... Rintracciare dei nuovi esemplari e' sempre piu' difficile, per questo quando riesco a comperarne uno sono molto soddisfatto! In questo caso si tratta, come da titolo, di un secondo tipo del periodo ducale, millesimo 1696, non facile a vedersi, per cui posso ritenermi ampiamente soddisfatto! In questo esemplare poi la data (che e' la cosa che per me conta maggiormente) e' veramente chiara e ben in rilievo. Aggiunto a catalogo, questo millesimo mancava... http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VA2DU/2 datemi i vostri pareri e condividete con me la mia soddisfazione...
  3. Buona Giornata, ieri girando per i mercatini di oggettistica mi ha incuriosito questa medaglia e ho chiesto di fotografarla Mi sembra che sia la Medaglia di Umberto II visita in Romagna 1888 variante stemma di Lugo. Cosa ne pensate? Di seguito le notizie che ho trovato: Tali notizie li ho tratte dalla Rivista italiana di numismatica 1889 Medaglie italiane del 1888 — II - Wikisource https://it.wikisource.org/wiki/Medaglie_italiane_del_1888_—_II Per la inaugurazione della Esposizione Emiliana in Bologna, una grande e bella medaglia era stata [p. 221 modifica]preparata, di iniziativa propria, dall’incisore milanese signor Luigi Broggi, che la propose come medaglia commemorativa della visita del re, al Comitato dell’Esposizione. Ma non avendo, questo, preventivata una tale forma di onoranza e di festeggiamento, la medaglia, dal Broggi eseguita, non fu presentata. Senonche, nell’agosto-settembre recandosi Sua Maestà a visitare le provincie della Romagna, in occasione delle grandi manovre svolgentisi in quella regione, la medaglia fu accolta favorevolmente dalle Provincie e dai Comuni di Romagna, a ricordo di una visita che da lungo tempo il re desiderava di poter fare e che, in una forte e generosa regione, ingiustamente circondata da sospetti deplorevoli e da infondate diffidenze, diede luogo a calorose, schiette, popolari manifestazioni, degne del cuore buono del re e dello spirito liberale, equanime dei romagnoli. La medaglia che il Broggi aveva eseguito per la visita del Re alla Esposizione di Bologna, era la seguente: Diam. mm. 75. D/ — In cerchio di perle, busto di prospetto in grande uniforme militare, con decorazioni, ordini cavallereschi, collare della SS. Annunziata, testa nuda di tre quarti a sinistra, in alto rilievo. In giro ai lati: UMBERTO I — RE D’ITALIA. Sotto al busto: LUIGI BROGGI FECE. (Tav. IV, N. 2). R/ — In cerchio di perle, nel campo, in undici linee: A S. M. — UMBERTO I ― NELLA FAUSTA OCCASIONE — IN CUI — COLLA SUA AUGUSTA PRESENZA — INAUGURAVA — LA FESTA DELL’ARTE ― E DELL’INDUSTRIA ― IN BOLOGNA. — VI MAGGIO MDCCCLXXXVIII. [p. 222 modifica]Come abbiamo detto, la presentazione di questa medaglia non ebbe luogo; e, nel settembre, devolutone il diritto per la medaglia destinata a ricordare la visita di re Umberto alla Romagna, il Broggi dovette eseguire un nuovo rovescio, che qui si descrive: R/ — Cerchio di perle, dentro il quale, corona di alloro e di quercia, fatta di due rami aperti in alto, incrociati e annodati in basso; e sovrapposti ai rami, in basso i due stemmi, affiancati, della provincia di Ravenna a destra, e della provincia di Forlì a sinistra, raccolti sotto un’unica corona murale; in giro, a sinistra, procedendo dal basso all’alto, gli stemmi delle città di Rimini, Cesena, e Forlì; a destra, quelli delle città, di Lugo, Faenza e Ravenna; e in alto, nello spazio aperto fra i due rami di alloro e di quercia, lo stemma della città d’Imola (che fa parte della Romagna, ma il cui circondario appartiene alla provincia di Bologna). Nel campo, in sette linee: PERCHÈ — DI SUA VENUTA. IN ROMAGNA ― RESTI — DURABIL MEMORIA — PROVINCIE E COMUNI — DECRETARONO — SETTEMBRE MDCCCLXXXVIII (Tav. IV, N. 3). Del rovescio dì questa medaglia vi è una variante, della quale non esistono, oltre a quello presentato in oro a Sua Maestà, che pochissimi esemplari in bronzo, e la variante si ha nello stemma di Lugo, che dall’incisore venne eseguito in forma di due scudi, il rosso, con croce e colomba, sovrapposto ad uno scudo azzurro, mentre lo stemma di Lugo è fatto di un solo scudo, e non di scudo sovrapposto a scudo. Del rovescio portante questa variante, che fu il primo eseguito, si [p. 223 modifica]ruppe il conio appena dopo coniati l’esemplare in oro pel Re e pochi esemplari in bronzo, e però nel nuovo conio, prontamente eseguito, fu provveduto alla correzione dell’errore araldico accaduto, nel primo, per lo stemma di Lugo (Tav. IV, N. 3). L’esemplare in oro per Sua Maestà fu coniato subito senza eseguire prima la correzione, perchè credevasi che la presentazione dovesse avvenire in Ravenna il l° settembre; ma siccome alla medaglia fu voluta aggiungere una pergamena–indirizzo portante tutte le firme dei sindaci di Romagna — e raccogliere queste fu affare lungo — così la presentazione della medaglia fu differita, ed ebbe luogo in Roma due mesi più tardi. Di tale medaglia, oltre a quello in oro per Sua Maestà, non ne furono coniati dallo stesso incisore Broggi, nel proprio bilanciere, che appena duecento esemplari in bronzo. Anche il secondo conio del rovescio fu rotto, cosicché la riproduzione della medaglia non è ulteriormente possibile.
  4. Cari Colleghi! Sto cercando le foto delle seguenti monete Savoia, Carlo II: - Bourg – 9 grossi (Biaggi 315, MIR 365); - Chambery – scudo d’oro (Biaggi 283, MIR 327); - Cornavin – mezzo testone , ducato (Biaggi 280, MIR 323); - Montluel – quarto, 3 grossi (Biaggi 322, MIR 374); - Nizza – mezzo testone; - Torino – ducato (Biaggi 279, MIR 322). c'è la possibilità di scansionare queste foto da Biaggi o MIR? Non vedo l'ora del tuo aiuto Grazie!
  5. Cari colleghi ! Mi chiamo Robert, sono un numismatico polacco. Ho bisogno di aiuto per cercare le foto di una moneta: 10 ducati della zecca Varcelli, Carlo II - senza data ( Sim 2 Biaggi 276 MIR 314 ) e 10 ducati dal 1546 (Sim 1 Biaggi 275 MIR 318). Qualcuno ha fotografie a colori di questa moneta? In tal caso, potrebbe inviarmi al mio indirizzo e-mail (roberten@onet.eu)? Forse qualcuno sa in quale museo si trovano queste monete? Sto chiedendo aiuto I migliori auguri ! Robert Nowak, Polonia
  6. Buonasera al Forum se cercate la conservazione chiudete subito questa discussione...se cercate la storia, la moneta vissuta, la grande rarità...allora proseguite pure! Che ne dite? Vi piace almeno un po'? Perché se non vi piace la prossima volta Vi stendo col 1815.... :rofl:
  7. Buon giorno, volevo condividere questa moneta è sentire i vostri pareri grazie... peccato per le rotture di conio? ma comunque l`ho presa ugualmente.
  8. Buona sera, chiedo conferma... oppure correzione : io avrei pensato zecca Aosta, ma non vedo nessuna sigla "A" poi ho notato che le rosette hanno 6 petali, nei quarti in mio possesso ne conto solo 5, grazie a tutti .
  9. Già che siamo in tema di Sicilia, vi posto un acquisto di novembre. In sala da Bolaffi c’è stata un po’ di bagarre, ho dovuto superare la base non di poco per potermela aggiudicare. Vittorio Amedeo II grano 1719 ex coll. Denina, asta Bolaffi 29 nov. 2018 MIR 902 Vi lascio alle foto di Bolaffi e ai commenti, sono curioso di sapere la vostra in merito a questa controversa coniazione. N.
  10. Volevo un vostro parere su questo esemplare ritirato , tramite un amico , a Verona Testone II Tipo Carlo II (1504-1553) D/ 'CAROLVS 'DVX' SAB' II Semibusto del Duca imberbe, con berretto in posizione obliqua, volto destra, ed intersecante la leggenda in basso. R/: + NILDEST' TIMENTIBVS' DEVM' B'B' (Benedetto Bacod, zecchiere) Scudo sabaudo sormontato da nodo Savoia, e da anellino; ai lati FE - RT T/ liscio. Argento , 30 mm. , gr. 9,90 / 8,1 Zecca di Bourg Mir Savoia 339 , Biaggi 293 , Simonetti 18 , Ravegnani Morosini 8
  11. Vi chiedo un aiuto: colleziono Scudi di Casa Savoia. Ho cercato per moltissimi anni un millesimo che mi manca ed è forse il più raro di Carlo Alberto: 1838 TO ( Montenegro: R3 - Tiratura: 41757 ). Non l'ho mai visto, nè in Convegni, Mercatini, Aste, etc. Sarei stato disposto a prenderlo anche in conservazione scarsa ( MB ). Qualcuno mi ha detto che negli ultimi anni è comparso in un'asta ( non so quale ). Negli archivi di Sixbid non ho trovato nulla. Qualcuno del forum può dirmi qualcosa ? Può essere che sia ( nonostante la valutazione dei vari manuali ) uno dei millesimi regolarmente registrati dalla Zecca, ma misteriosamente "mai apparsi". Saluti e grazie a chi risponderà
  12. Posto una moneta di Amedeo VI curiosa ... dovrebbe essere un denaro viennese del I tipo al diritto una A gotica sormontata da una crocetta, in legenda MED COMES al rovescio lo scudetto sabaudo con in legenda SABAVDIE la cosa particolare sono i segni di zecca che fanno da interpunzonature alle legende si tratterebbe di una coppia di tre punti a piramide che non mi risulta come segno in Amedeo VI, ma è presente in monete del padre Aimone... qualcuno ha visto altre monete di questo conte con quel segno che mi sfuggono? oppure qualche anima pia può avere informazioni da chi sta preparando la famosa pubblicazione su zecche e segni sabaudi??
  13. Vi presento la numero uno della serie Sabauda : Denaro di Aiguebelle - Oddone (1048?-1060)
  14. Buon giorno, come da titolo ho una domanda da fare: forse è un argomento già trattato, ma io non so come cercarlo. non riesco a capire il motivo , esempio... ho una monetina di Emanuele Filiberto, 4 grossi 1558 per che la trovo sul catalogo del periodo " Ducale " che inizia nel 1559 ! ma questo vale anche per altri nominali tipo Talleri ,Scudi, è altri.. grazie a chi mi illumina.
  15. per cortesia mi identificate questa moneta? grazie. saluti elio.
  16. Non e' bello come quello postato tempo fa da Andyscudo ma per ora mi accontento anche perche' non e' facile reperirlo nonostante il grado di rarita' NC riportato dal Cudazzo nel Mir Savoia Grosso di Piemonte I Tipo Emanuele Filiberto Conte di Asti Mir Savoia 479
  17. Ho comperato qualche tempo fa ( Asta E-Live Nomisma ) uno Scudo VITT.EM II° data 1858 GE. Quando l'ho avuto in mano ho notato che la data 1858 presentava le seguenti anomalie: il "5" presenta la parte bassa molto"panciuta" che quasi oltrepassa la stanghetta verticale. L'ultimo "8" è molto diverso dall'altro, mi sembra quasi ritoccato ( come si sia voluto cambiare un "3" in un "8"). Infine la "S" di FERRARIS sembra una "E". La moneta è autentica ( peso e diam. ok ). Cosa ne pensate ? Può essere semplicemente un anomalia dovuta al punzone logorato ? E' un ritocco ? ( in questo caso però non capisco perchè far diventare un 1853 in 1858 visto che i 2 millesimi hanno la stessa valutazione ). Grazie a chi mi vorrà rispondere. Saluti a Tutti.
  18. Parpagliola II Tipo Carlo II Vista la conservazione ho convinto il vendtore a regalarmela Tuttavia e' classjficabile
  19. Gentili amici sperando di non annoiarVi proseguo nelle condivisioni della mia modesta raccolta con una moneta che, per me, ha un valore affettivo immenso, a livello del primo cent di Zio Paperone. 😁 È infatti la prima moneta che ho mai posseduto, parliamo di 51 anni fa, era il 1968, la contestazione giovanile esplodeva, Mina presentava Canzonissima, la corsa alla Luna era alle battute finali, e l’Italia di allora guardava in bianco e nero su due soli canali nel tubo catodico gli epici sceneggiati RAI e la nazionale che si preparava ai leggendari mondiali di Mexico 70. A maggio feci la mia prima Comunione e quella santa donna di mia madre, che ci ha salutati per sempre l’anno scorso, capita la mia passione per i tondelli, sborsava la somma non banale (almeno per lei) per i tempi di 170.000 lire per questo scudo. Era lucente a quel tempo, era bella, brillava, ricordo che la mostravo con orgoglio agli altri bimbi che frequentavano l’oratorio della chiesa di Piazzale Libia a Milano, quasi come fosse un tesoro. In oltre mezzo secolo naturalmente si è patinata, ma non l’ho mai voluta cedere. Per me rappresenta la mia infanzia, capostipite di collezioni raccolte e poi vendute a varie riprese. Ma questa no, mai! Ho in collezione pezzi ben più rari e ricercati, come la Quadriga 1914, ma nessuno legato a me come questo regalo di bimbo, che sveglio’ in me il numismatico che a tutt’oggi con i capelli candidi raccoglie e si appassiona. Scusate tanto l’afflato personale - magari un po’ patetico - ma sono lieto di condividere con il Forum questo esemplare ed avere i Vostri graditi commenti. Buona serata e serena notte a tutti
  20. Buon giorno, approfitto dello "spunto" offerto da Savoiardo... per postare 2 sesini per sentire i vostri pareri, Grazie a tutti.
  21. E' il terzo esemplare di questa tipologia che acquisto quest' ultimo per la curiosita' del millesimo Come fa notare il Biaggi la data 1763 risulta anacronista tenuto conto che l' ordinanza di questa tipologia e' del 10 marzo 1764 Secondo voi e' un tre o un cinque mal coniato? Mi piacerebbe vedere un 1765 in buona conservazione, non vorrei che questo ultimo millesimo ,considerato R6, sia stato spesso confuso con il 1763 Cosa ne pensate Cagliarese Nuovo 1763 Carlo Emanuele III Monetazione per la Sardegna D / CAR EM D G REX SAR -croce piana accantonata da 4 testine di mori , in alto la data 1763 R/ Anepigrafe , nel campo nodo sabaudo tra 2 palme legate T/ liscio Rame 18 mm. , gr. 2,30/2,06 Zecca Torino Mir Savoia 970a
  22. Buon giorno, volevo condividere questa "piccolina" appena entrata in collezione... e sentire i vostri pareri, grazie a tutti, Buona Pasqua.
  23. Buongiorno a tutti Arrivata da poco tempo amerei avere il vostro parere su questa piccola moneta di Amedeo VIII per il periodo ducale. Malgrado il livello di consumo le leggende restano perfettamente leggibili Diritto: AMEDEVS segno DVX Rovescio: SABAVDIE ET P Il peso e di 0,49 grammi per une diametro di 16 mm Il problema e il segno che, per me, rappresenta un sole che non appare né nel MIR né in nessuno altro lavoro ha la mia conoscenza Nel elenco dei zecchieri per il periodo ducale alla pagina 79 Sergio Cudazzo segnala 2 usi del sole : Giovanni di Masio per Chambery (1421-1422) Bertino Busca per Nyon (1427-1429) Quelle due zecche quadrano con le zecche segnalate nel MIR Dunque secondo voi : si tratta di un sole e in questo caso Chambery o Nyon ? o e una MIR154c con une croce ben mal fatta ? Grazie in anticipo per i vostri commenti
  24. Vi posto questo ultimo arrivo Sesino Carlo Emanuele III monetazione per Piacenza Sesino Secondo voi è il primo 974 o secondo 975 tipo MIR ? Purtroppo non è messo bene un MB e con scivolamento leggero di conio alcune lettere non si leggono.Dalla corona e il posizionamento del nodo d'amore sembra il primo tipo ma potrebbe essere anche il secondo. Io credo sia il secondo tipo ma non ne sono sicuro....... Grazie a tutti.
  25. REGI DECRETI DEL REGNO DI SARDEGNA A TEMA NUMISMATICO (1796-1861) Raccolta di decreti di coniazione, demonetazione, altro. Sulla falsariga della discussione aperta da Uzifox sui decreti relativi al Regno d’ Italia voglio qui raccogliere i documenti originali del Regno di Sardegna (da Carlo Emanuele IV a Vittorio Emanuele II) (1796-1861) Invito quindi tutti gli utenti ad inserire in questa discussione IMMAGINI di COPIE CARTACEE REALI (non quindi testi semplicemente trascritti) in modo da avere per il futuro riferimenti certi e sicuri su ogni tipologia di moneta. Per iniziare posto il Decreto n.1000 del 9 marzo 1850 (reg 10 marzo 1850) che definisce il tipo della moneta da Lire 5 (Scudo) in argento del Regno di Sardegna (Vittorio Emanuele II ) ripreso anche per la serie in argento e in oro

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.