Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gabryascoli

Approccio alla Numismatica

Buongiorno a tutti

ho pensato di lasciare questo messaggio, poiche' volevo da Voi, consigli sul giusto approccio alla Numismatica, ed in particolare visto che ci sono molti iscritti prima di me, conoscere quali sono gli strumenti essenziali per pormi una "buona base" culturale in materia.

Ho finito la Collezione Repubblica Italiana (diverse FDC, molte circolate), ed ora mi ritrovo con una miscellanea di varie monete dei vari periodi......cosa mi consigliate di fare sulla base della vostra esperienza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gabryascoli :) Il mio benvenuto nel forum

io mi occupo di monetazione antica, greca e romano imperiali

e non conosco il mondo delle monete moderne perciò posso

solo dire che il motore che determina una collezione e l'interesse

Quindi credo che la cosa migliore sia quella di rivolgere la propria attenzione

all'area e al periodo che esercitano il maggior fascino

Gettato questo presupposto inizia lo studio e inizia il piacere della ricerca

Se dovessi avere bisogno contattami senza problemi

In bocca al lupo. Ciao - P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

finire la repubblica italiana... mmm, ne sei sicuro? Hai anche la serie del 46 e del 47? Hai anche la 2 lire del 58? Io ti consiglierei di prendere le monete fdc per gli anni comuni, per quelle rare dipende dalle tue tasche, io comunque ti consiglierei di non scendere sotto lo splendido, quasi sempre il collezionista parte dalle monete circolate, quando inizia a vedere le prime monete fdc vuole pure quelle, poi inizia a ritrovarsi a cambiare tutte le monete circolate in fdc. E' successo anche a me. Considera che una moneta rara è un acquisto che, se non ti piace, difficilmente potrai migliorarlo vendendo immediatamente il pezzo se non è in conservazione buona, anzi, se è molto bassa, rischi di perderci soldi. Molte 5 lire del 1956 in conservazione MB (appena leggibile) e BB (circolata ma ancora accettabile) stanno, invece di aumentare di valore, diminuendo, proprio perchè ce ne sono parecchie in proporzione agli acquirenti che, insoddisfatti, ambiscono ad una moneta di conservazione spl o fdc, che in questo caso, è veramente rara e varrà sempre di più per una legge di mercato (pochi pezzi, tanta richiesta). So che non venderei mai la mia collezione, eppure so che se compro una moneta rara in cattiva conservazione, difficilmente riuscirei a cambiarla appena si presenterebbe una migliore ad un prezzo favorevole, dovendo quindi rinunciare. Quindi, aspetto finquando conservazione e prezzo incontrano un equilibrio favorevole

Modificato da Quraysh al-Warthani

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ti lascio qualche mio consiglio per muoversi nella numismatica

1) scegliere un ambito numismatico delimitato

2) vedere, toccare e studiare più monete possibili

3) possedere i testi fondamentali per le monete collezionate

4) confrontarsi con altri appassionati

5) acquistare i cataloghi commerciali più comuni

6) tenersi aggiornato con la ricezione dei cataloghi d'asta più importanti

c'è da dire che l'approccio alla numismatica è strettamente soggettivo per cui diverse possono essere le esigenze del collezionista in base alle proprie predisposizioni.C'è chi valorizza gli aspetti storici acquistando molti testi e riviste, c'è viceversa chi valorizza l'aspetto collezionistico limitandosi prevalentemente al solo acquisto delle monete

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un buon catalogo (il Gigante o il Montenegro vanno benissimo, per iniziare) è d'obbligo, per chi vuole iniziare a svariare un pò la sua collezione. Ci sono tutte o quasi le monete italiane moderne, e iniziando a sfogliare un catalogo ci si può rendere conto di quello che piace maggiormente, in rapporto anche ai costi da affrontare. Credo che prima di affrontare qualsiasi tipologia di collezione sia necessario porre un minimo di base culturale. Almeno per me, acquisire una moneta dopo averla studiata a lungo diventa un grande motivo di soddisfazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

concordo pienamente,per quanto li critichiamo rappresentano l'inizio per chi voglia incominciare ad acquistare una certa tipologia di moneta.I cataloghi come il Gigante ed il Montenegro sono di facilissima consultazione e reperibilità e sono interessanti anche dal punto di vista delle nozioni e delle informazioni in premessa o di contorno.Solitamente utilizzo di più il Gigante ma per ciò che riguarda le varianti reputo il Montenegro più ricco di informazioni (almeno per ciò che riguarda le monete napoletane e siciliane).Ne esistono altri ma reputo che questi due siano i migliori

Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me dovresti seguire "l'istinto". Non pianificare una collezione a tavolino, diventerebbe quasi un obbligo. Cosa ti attira maggiormente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao gabry e benvenuto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le vostre riflessioni e consigli e seriamente penso che questo sito sia magnifico!!!

E' vero Quash per la Repubblica mi mancano solamente la serie 46-47 ed anche le 2 lire '58, come fai a saperlo?

Personalmente queste monete al momento le considero fuori dalla mia portata.

-Sto pensando di completare anche la collezione di V.Emanuele III ma al momento mancano i pezzi forti ed era per quello che sono tuttora indeciso se migliorare quella della Repubblica o focalizzare tutto sul REGNO.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le vostre riflessioni e consigli e seriamente penso che questo sito sia magnifico!!!

E' vero Quash per la Repubblica mi mancano solamente la serie 46-47 ed anche le 2 lire '58, come fai a saperlo?

Personalmente queste monete al momento le considero fuori dalla mia portata.

-Sto pensando di completare anche la collezione di V.Emanuele III ma al momento mancano i pezzi forti ed era per quello che  sono tuttora indeciso se migliorare quella della Repubblica o focalizzare tutto sul REGNO.

Saluti

117852[/snapback]

E' semplice: la 2 lire del 58 è più rara di una 5 lire del 56, io sono giovane ma so che le 2 lire a quei tempi non erano di uso comune, diciamo che erano paragonabili alle 5 lire negli anni 90... La serie del 47 è rarissima, in condizioni brutte costa comunque tantissimo perchè è rara veramente, invece la 5 lire del 56 è rara solo in una conservazione alta... diciamo che è facile trovarla in mb, anzi è facile acquistarla in mb, mentre le 2 lire se ne trovano poche in condizioni precarie, proprio perchè hanno circolato poco e quelle belle già negli anni 70 erano in mano a commercianti e collezionisti, quindi trovarsela a casa implica che qualcuno l'ha conservata prima di te. Considera che di 2 lire ce ne sono 125mila pezzi, io direi che sono paragonabili alle monete del vaticano 2002 che hanno circolato ma sono così rare che nessuno in effetti le ha viste in circolazione, e chi le ha avute di resto se le tiene per se.

La collezione di vittorio emanuele è IMPOSSIBILE completarla, se per completarla intendi prendere tutti i pezzi. ci sono molti pezzi che sono fuori della portata anche a prenderli mb, inoltre le monete d'oro costano quanto un'auto o addirittura quanto un appartamento e sono anche molto falsificate, quindi diffida sempre degli affari che spesso sono fregature.

Non ho la sfera di cristallo, ma vedrai che fra qualche tempo ti ritroverai a voler prendere dei pezzi non circolati della repubblica, perchè come dice gianluca è un fatto di "istinto", vedi che i pezzi fdc hanno un fascino particolare, poi per esempio esistono monete di bronzo che fanno un ossidazione (che è detta patina) e diventano colore tipo oro, che sono bellissime. Oppure l'argento diventa un pò bruno ed emana riflessi in controluce verde smeraldo o azzurri, anche quelle sono belle anche se a me l'argento piace del suo colore originale. Ultimamente sto tentando di migliorare le monete di acmonital degli anni 50, il loro costo per dei qFDC non è irrisorio, ma ti garantisco che se le accosti davanti ad una circolata tanto, fa il suo effetto. E' una gioia nel cuore. Eppure io anni fa mi sono accontentato di una moneta circolata e pensavo che mai avrei speso tanti soldi per la stessa moneta solo per averla ancora più bella. Molti amici che collezionano euro sono passati al fdc perchè se vedi i centesimi nuovi di zecca li apprezzi di più, e quando diventano rossi sembra che siano un altra moneta.

più tardi o al limite domani vedo di farti vedere la differenza fra una moneta e l'altra, quando è circolata e quando non lo è, vedrai che la differenza la percepisci al volo. Attenzione però fai prima molta pratica prima di comprare le monete, studia perchè alcune monete potresti pagarle molto più di quanto valgono perchè vengono spacciate per una conservazione maggiore, e per alcune monete la differenza puo essere anche di 10 volte tanto. Cerca di confrontare i prezzi guardando le monete e non le descrizioni (una moneta spl ti può essere venduta per fdc ma ad un prezzo dello spl, e sembra un affare). Anche io ho voglia di iniziare il regno, ma non l'ho fatto perchè altrimenti la collezione della repubblica ti rimane incompleta perchè la trascuri per monete del regno che per incisione per te sono nuove.

ciao e scusatemi se sono stato così lungo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono perfettamente d'accordo con quanto hanno espresso gli altri amici del forum e secondo me la regola più importante è FOCALIZZARE L'ATTENZIONE su un determinato ambito altrimenti si rischia di "perdersi"... (fermo restando che qualche "deviazione" per qualche bel pezzo è concessa e immancabile secondo me... :) )

Per quanto riguarda la scelta dell'ambito dipende solo dai tuoi gusti, guardati in giro (basandoti anche sulla miscellanea di monete varie che già hai) e vedi cosa ti ispira di più e cosa è più alla tua portata considerando anche l'aspetto economico...

PS A parer mio oltre agli indispensabili Gigante e Montenegro per avere una panoramica più ampia sulle monete mondiali contemporanee bisognerebbe avere anche lo Standard Catalog Of World Coins KRAUSE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco quel che penso

1) individuare l'area (geografica e temporale) di tuo interesse

2) vedere se ti puoi permettere le monete che riguardano l'area 1

3) vedere se hai la possibilità di reperire le monete di tuo interesse (negozi online e non, aste online e non, scambi...)

3) farti una biblioteca, utilizzando le risorse di internet, i libri, i cataloghi, l'esperienza di altri utenti del forum (;))

4) una buona dose di costanza, umiltà e voglia di imparare.

P.S.: per la mia tipologia il Gigante è inutile e anche il Montenegro. Quindi prima decidi cosa collezionare, e poi prendi i libri. Solo dopo (o quasi!) comincia ad acquistare le monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto pensando di completare anche la collezione di V.Emanuele III ma al momento mancano i pezzi forti

117852[/snapback]

Il problema è che i pezzi forti di VEIII, come ben saprai, sono tantissimi, molti dei quali più che forti sono fortissimi :unsure: :( :unsure: .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

-Sto pensando di completare anche la collezione di V.Emanuele III ma al momento mancano i pezzi forti ed era per quello che  sono tuttora indeciso se migliorare quella della Repubblica o focalizzare tutto sul REGNO.

117852[/snapback]

E' + facile completare la Repubblica (comprese le serie 46-47 e gli ori) che quella di V.E III dove i pezzi "forti" abbondano

Anche una collezione per tipologia per questo re e' costosa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto/a :D .....

colleziona quello che vuoi, come vuoi e nelle conservazioni che credi più opportuno. insomma le monete che a te piacciono di più.

ribadisco un concetto già espresso... il senso di una collezione è tutto nostro, è soggettivo. non dobbiamo aspettarci che altri lo capiscano...

è ovvio che se collezioni per rivendere un giorno la tua collezione allora devi preferire le belle conservazioni e monete rare; ma se collezioni, come me, per il solo gusto di collezionare e di approfondire con nozioni storiche, non porti problemi di conservazioni, più una moneta ha circolato più affascinante è la sua storia.

certo è giusto non ampliare troppo il raggio di azione.... io però non ne sono capace e se vedo su un banchetto una moneta che mi piace la acquisto cmq.

con le monete io ho dei colpi di fulmine. se devono essere mie lo saranno, anche se non centrano nulla con la mia collezione. bye :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto/a :D .....

colleziona quello che vuoi, come vuoi e nelle conservazioni che credi più opportuno. insomma le monete che a te piacciono di più.

ribadisco un concetto già espresso... il senso di una collezione è tutto nostro, è soggettivo. non dobbiamo aspettarci che altri lo capiscano...

è  ovvio che se collezioni per rivendere un giorno la tua collezione allora devi  preferire le belle conservazioni e monete rare; ma se collezioni, come me, per il solo gusto di collezionare e di approfondire con nozioni storiche, non porti problemi di conservazioni, più una moneta ha circolato più affascinante è la sua storia.

certo è giusto non ampliare troppo il raggio di azione.... io però non ne sono capace e se vedo su un banchetto una moneta che mi piace la acquisto cmq.

con le monete io ho dei colpi di fulmine. se devono essere mie lo saranno, anche se non centrano nulla con la mia collezione.  bye :D

118172[/snapback]

accade anche a me la stessa cosa, se vedo una moneta che mi piace e non centra niente con quello che colleziono la compro cmq, "Colpo di fulmine".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?