Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
palpi62

MANLIA SCANTILLA

Risposte migliori

palpi62

http://www.ebay.it/itm/171053910681?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

Guardate questa inserzione, a prima vista sembra buona, e se è buona è una gran moneta, ma qualcosa non mi convince, forse quelle mancanze sopra alla testa al diritto e a ore 14 al rovescio.

Questa da come è partita raggiungerà una bella cifra.

Gradirei pareri dagli esperti, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Tugay Emin

Confermo a vitellio , sul bordo dove comincia la M di manlia ,il codolo di entrata di fusione. Ottima la patina??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
snam

Confermo a vitellio , sul bordo dove comincia la M di manlia ,il codolo di entrata di fusione. Ottima la patina??

La parte di bordo che ha fotografato lo conferma (per il codolo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

Strano però! Non ci si può fidare nemmeno del 100% di feed positivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Falsa la moneta, ancor più falsa la patina....

Sopra la testa vi è una depressione, secondo voi è la zona di uscita del metallo, una bolla d'aria o semplicemente un difetto che era presente anche sul prototipo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

per evitare che nel tempo vadano perse le immagini del link della moneta inficiando la leggibiltà della discussione, inserisco le foto cui si fa riferimento.

post-3754-0-17865100-1370673079_thumb.jp

post-3754-0-71656100-1370673067_thumb.jp

post-3754-0-50386100-1370673098_thumb.jp

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Certo che questo venditore e' proprio un incompetente,fotografare in primo piano il codolo di fusione sul bordo,pero' questo puo' fare pensare anche alla sua buona fede ed alla sua incompetenza. :mega_shok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Falsa la moneta, ancor più falsa la patina....

Sopra la testa vi è una depressione, secondo voi è la zona di uscita del metallo, una bolla d'aria o semplicemente un difetto che era presente anche sul prototipo ?

intendi quella sul bordo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

sono belle anche le pseudo corrosioni fatte con lo scalpellino....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

scusate, come si riconosce il codolo di fusione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

il codolo di fusione è il punto d'ingresso del metallo fuso,finita la fusione il codolo viene asportato con vari arnesi e successivamente lisciato per mascherare la fusione,si riconosce facilmente anche in questo esemplare per l'aspetto crostoso e scuro per i pori,piccoli crateri e bollicine tipiche di una fusione,un'altro elemento importante e' quello evidenziato da gionny sopra la M dove si puo' notare una piccola proturberanza di metallo che indica il punto di entrata,nel rovescio questa proturberanza è accanto la A

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

il codolo di fusione è il punto d'ingresso del metallo fuso,finita la fusione il codolo viene asportato con vari arnesi e successivamente lisciato per mascherare la fusione,si riconosce facilmente anche in questo esemplare per l'aspetto crostoso e scuro per i pori,piccoli crateri e bollicine tipiche di una fusione,un'altro elemento importante e' quello evidenziato da gionny sopra la M dove si puo' notare una piccola proturberanza di metallo che indica il punto di entrata,nel rovescio questa proturberanza è accanto la A

grazie, gentilissimo.. penso sia questione d' occhio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

e poi solito occhio ....

skuby

scusa lo avevo dimenticato :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Tugay Emin

sono belle anche le pseudo corrosioni fatte con lo scalpellino....

Esatto..False corrosioni fatte con un utensile sulla cera.( E meno faticoso che sul metallo). Un ritratto di Manlia piacevole . chissa' quando varrebbe genuina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
palpi62

è già a 354 euro e mancano 7 giorni, nessuno puo avvisare ebay???????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

sono tutti offerenti maggiorenni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lemonetiere1

Falsa! Nessun dubbio

Babbbene ! :) capisco che sarebbe troppo lungo dettagliare capillarmente ogni evidenza della sua falsità . Comunque qualche indizio , anche grossolano , lo accettiamo volentieri ! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

sono tutti offerenti maggiorenni...

Che vogliono comperare a 354 euro ciò che varrebbe moooolto di più......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Concordo che l'esemplare postato in # 7 è un falso ottenuto per fusione e le corrosioni che si notano (come quella alle ore 12 del diritto) non appaiono naturali ma create ad hoc sulla cera, quindi prima della creazione del relativo conio (le corrosioni appaiono troppo "morbide" per essere ricavate direttamente sul conio, un'operazione che ritengo anche più delicata) e soprattutto esiste la traccia del cordolo di fusione (aul bordo alle ore 5 del diritto), confermata anche dalla foto del relativo bordo (si presenta come uno "strappo" che viene manualmente levigato in genere con apposito strumento).

Alcuni dettagli, come la capigliatura e gi occhi, appaiono lavorati e si notano incongruenze su alcune lettere, come l'ultima A di SCANTILLA alle ore 3.

Normalmente i sesterzi di Manlia Scantilla sono di conservazione modesta e perfino musei come British Museum e Berlino hanno esemplari che sono al massimo BB.

Allego a titolo di esempio un sesterzio del British Museum, sicuramente autentico (ho dovuto schiarire un pò la foto, al solito molto scura):

post-7204-0-99737900-1370782045_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

ecco una moneta passata inasta internazionale nel 2005:

post-3754-0-65079800-1370782237_thumb.jp

Sale: Triton VIII, Lot: 1037. Closing Date: Jan 10, 2005. MANLIA SCANTILLA, wife of Didius Julianus. Augusta, 193 AD. Æ Sestertius (25.31 gm, 12h). Estimate $5000 Sold For $6500 MANLIA SCANTILLA, wife of Didius Julianus. Augusta, 193 AD. Æ Sestertius (25.31 gm, 12h). MANLIA SCAN-TILLA AVG, draped bust right / IVNO RE-GINA, S C across field, Juno standing left, holding patera in extended right hand and long sceptre in left hand; peacock at feet. RIC IV 18a(Didius Julianus); Woodward, Julianus pg. 80 (dies 4/N); Banti 2/B; BMCRE 35 (Didius Julianus); Cohen 6. VF, mottled brown patina with traces of green and areas of black, area of red on reverse. Charming portrait.

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitellio

Babbbene ! :) capisco che sarebbe troppo lungo dettagliare capillarmente ogni evidenza della sua falsità . Comunque qualche indizio , anche grossolano , lo accettiamo volentieri ! :)

Mi sembra che nel corso della discussione siano emersi parecchi indizi....

Manca solo l'indirizzo del falsario poi abbiamo tutto....

Scherzi a parte, sono cose piuttosto evidenti, e a volte è come spiegare l'acqua calda, evidente ma difficile da dimostrare

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lemonetiere1

E che c'azzecca ciò che emerge dalle discussioni , noi ci fidiamo di quello che dici tu . 😄 Per quanto riguarda l'acqua calda , dai , non è difficile . Si parte dal boiler , si passa attraverso le pause della curva di riscaldamento per arrivare agli elettroni dell'ossigeno :) . Ci insegni . Comunque anche io avrei notato la grande differenza dell'acconciatura tra l'esemplare falso e quelli autentici mostrati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitellio

E che c'azzecca ciò che emerge dalle discussioni , noi ci fidiamo di quello che dici tu . Per quanto riguarda l'acqua calda , dai , non è difficile . Si parte dal boiler , si passa attraverso le pause della curva di riscaldamento per arrivare agli elettroni dell'ossigeno :) . Ci insegni . Comunque anche io avrei notato la grande differenza dell'acconciatura tra l'esemplare falso e quelli autentici mostrati

Beh, certo che c'azzecca eccome! Ci sono fior fiore di esperti che, a turno, hanno dato evidenze, confronti e riscontri e questo è più che sufficente!

Ma tu dici: "noi ci fidiamo di quello che dici tu"

Allora, ringraziando per la fiducia riposta, non mi resta che dire che se è "fiducia" non ha bisogno di dimostrazioni... :rofl:

Quanto all'acqua calda purtroppo non è per niente vero quello che mi scrivi: hai parlato di boiler, elettroni curve etc, tutte cose rispettabilissime ma che non centrano con il caldo dell'acqua, che è invece una "sensazione" (da non confondersi con la temperatura, oggettivamente misurabile). In quanto sensazione (per me può essere calda, per te fredda, per una salamandra nè l'una nè l'altra) risulta ben difficile da dimostrare e oggettivizzare, un po' come il sesso degli angeli e altre amene discussioni bizantineggianti, in cui uno potrebbe NON avere voglia di essere invischiato...

Tu dirai che sto facendo sofismi e usando altri mezzucci del genere, purtroppo non è così, in quanto , proprio come con l'acqua calda, a volte è difficile, per non dire impossibile, riprodurre con parole e oggettivizzare sensazioni che sono evidenti; questo capita molto nei falsi quando si tratta di immagini e non del pezzo reale (se vuoi una prova vai a vedere la discussione in preromane - Pirakos quello che sta succedendo... roba da far drizzare i capelli in testa a un calvo !!).

Molto cordialmente,

Enrico

N.B

Sia ben chiaro che tutto quanto scritto, a cui rimando, dai vari esperti è assolutamente vero e convincente e spiega a posteriori più che bene le incongruenze e i motivi che fanno propendere per la falsità, ma rimane prima di tutto la "sensazione" di falsità che è percepibile immediatamente....

P.S. Forse non è del tutto chiaro ma quello che ho scritto non vuol essere nè provocatorio nè vuol dare l'impressione di "aria di sufficienza", al contrario vorrebbe dare l'idea delle difficoltà che si potrebbero trovare nel giudicare....

Modificato da vitellio
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×