Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
TARAS

SI Siracusa Litra, Calciati II.83

Recommended Posts

TARAS

Come per le altre, apro una nuova discussione per approfondire la questione.

Prima di tutto il falso apparso in asta Kunker 236, lotto 397; 8,18 g

Di seguito posterò altri esemplari da varie collezioni.

post-28866-0-59540300-1378050838_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

TARAS

Calciati II.83 = SNG Evelpidis 613 (Calciati riporta erroneamente 612)

5,05g

post-28866-0-48179100-1378051102_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

TARAS

Calciati II.83.2 = SNG Evelpidis 612 (Calciati riporta erroneamente 613)

6,97g

post-28866-0-49580000-1378051366_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

TARAS

Calciati II.83.3 = NAC 64.734 = SNG Spencer-Churchill 63 = Virzì tav.53 n.1560

7,72g

post-28866-0-67426800-1378051485_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Calciati II.83.1 = Leu 1973 n.230

5,97g

Grayie mille Taras, ottima carrellata per questo bronyo abbastanya raro per Siracusa.

L'esemplare del post 3 proviene dalla vendita LEU 8.5.1973 che è la famosa collezione Virzi,

in qunato tale è il medesimo del post 5 ex Viri' e Spencer-Churchill

Singolare che la Rhena Evelpidis e la collezione ANS avessero entrambi ben due esemplari ciascuna di questa rara emissione.

Singolare infine che per la moneta di Kuenker asta 236 lotto 397 in vendita il prossimo ottobre, non vi sia una riga di commento se non una scarnissima descrizione e il solo rif. a Calciati 83, mentre un pezzo di questo calibro avrebbe quantomeno richiesto un qualche straccio di note storiche e numismatiche..

Share this post


Link to post
Share on other sites

TARAS

Grayie mille Taras, ottima carrellata per questo bronyo abbastanya raro per Siracusa.

L'esemplare del post 3 proviene dalla vendita LEU 8.5.1973 che è la famosa collezione Virzi,

in qunato tale è il medesimo del post 5 ex Viri' e Spencer-Churchill

Sei sicuro Numa? Potrei sbagliarmi, ma a me sembrano molto diversi, guardando la forma del tondello e i bordi lineari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

e' possibile che Virzi ne avesse due esemplari

Di sicura la Leu 1973 è la Virzi e l'esemplare Spencer Churchill postato sopra è stato Virzi'

Share this post


Link to post
Share on other sites

TARAS

Ho trovato un ulteriore esemplare da una collezione greca.

SNG Christomanos 30

5,63g

post-28866-0-72681800-1378061557_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

C'è un piccolo casino.

Nei primi anni del 1970 la Bank Leu di Zurigo ebbe in consegna da Tom Virzì (1884-1974) la sua fondamentale collezione di bronzi della Magna Grecia e soprattutto Sicilia. Una selezione molto accurata fu messa in asta nel 1973 (proprio l'anno prima della morte del collezionista, a 90 anni), nella famosa asta Leu n. 6 (8 maggio 1973), che segnò il grande riveglio dell'interesse verso le monete greche di bronzo, con prezzi di aggiudicazione che fecero allora scalpore.

Il resto della collezione fu disperso per trattativa privata a una miriade di collezionisti, specie negli anni '75-85 e il compianto cav. Moretti ne acquistò diversi.

Ho avuto la fortuna di acquistare anni fa dalla Bank Leu la fotocopia del catalogo manoscritto, in bella grafia inglese, assieme alle tavole di tutte le monete ex Virzì (purtroppo la numerazione nel catalogo manoscritto è diversa da quella, più progressiva, nelle tavole). Questo catalogo costituisce la "bella copia" e riordinata e in inglese di precedenti appunti dello stesso Virzì, che erano redatti in italiano e recentemente messi in commercio a ben 7500 dollari (!!!!):

http://www.numislit.com/numislit/images/pdfs/Virzi.pdf

In effetti di questa rara emissione con la svastica egli possedeva due esemplari (i numeri sono quelli riportati nelle tavole fuori commercio):

n. 1560, che fu acquistato da Moretti ed è quello che finì all'asta NAC 64, n. 734: esso fu acquistato da Virzì nel 1933 dall'asta 16/1933, n. 824, che disperse parte della collezione Spencer-Churchill, che fu catalogata per il primo Sylloge Nummorum Graecorum inglese (SNG I, n. 62)

n. 1561, con testa di Zeus più piccola, che finì invece nell'asta Leu 6/1973, n. 230 (che erroneamente !!! riporta come pedigree la provenienza da Spencer-Churchill).

Per queste due monete allego l'immagine del catalogo manoscritto:

post-7204-0-65361000-1378075734_thumb.jp

e le immagini dalle relative tavole:

post-7204-0-15111400-1378075758_thumb.jp

In pratica Virzì aveva ambedue le varianti di questa rara emissione, con testa grande e testa piccola di Zeus, con fulmine, forse corrispondenti ai soli due conii per il diritto usati.

Normalmente i pezzi noti appaiono piuttosto usurati.

Una piccola nota di colore....

Tom Virzì era un commerciante siculo-americano non ricordo di che cosa (credo di vini) e iniziò ad acquistare monete dal 1907 e fu un grande frequentatore dei maggiori commercianti dell'epoca anteguerra, in particolare di Jacob Hirsch. Lo frequentò tanto da avere una relazione con la moglie...... (era in effetti un tipo piuttosto prestante e di un certo fascino siciliano).

Ben presto si specializzò nella raccolta di bronzi dell'antica Sicilia, che erano allora abbastanza trascurati, fino a mettere una delle massime raccolte di quel settore.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

risolto il piccolo mistero ü!

Grazie Acraf e soprattutto per queste interessanti note di colore che ci permettono anche di aggiungere qualche tocco piu' personale alla conoscenza del piu' grande collezionista di bronzi sicelioti

Avere entrambe le tipologie di questa rarissima emissione è strepitoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Di questa rara emissione, ne è magicamente comparso un nuovo esemplare......nella prossima asta di dicembre.

Personalmente non avrei dubbi...

post-7579-0-09960200-1415368742_thumb.jp

mah...

skuby

Share this post


Link to post
Share on other sites

scalptor
Supporter

Un nuovo Conio !! (e di stampo nazista, anche !!)

Eccezionale ritrovamento : )

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

Moooolti dubbi anche per me…. Rilievi pastosi e una svastica che sembra andare per conto suo con bracci informi (mai visti in altri esemplari) e patina sicuramente artificiale…..

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Come fare ad avere dubbi caro Sku

Sono , ahime' , piuttosto certezze!

E fa rabbia vedere una delle piu' rare emissioni di Siracusa vituperata in questo modo dalla pessima fattura e direi 'insultata' nella sua dignita' persino dalla stima proposta.

Noto sovente che molti pezzi una volta rari o rarissimi che , quando apparivano ( con provenienze per fortuna ' sicure' ed illustri) realizzavano prezzi adeguati alla loro rarita'

Vengono ora proposti con una certa regolarita' e nonchalance a prezzi non realistici in rapporto a quella che dovrebbe essere la loro rarita' effettiva.

Che ognuno tragga le proprie conclusioni da questo fenomeno , ma il danno perpetrato da sciagurati e/o disattenti mercanti che lasciano passare certa roba facendo malissimo il loro mestiere resta enorme purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Come fare ad avere dubbi caro Sku

Sono , ahime' , piuttosto certezze!

E fa rabbia vedere una delle piu' rare emissioni di Siracusa vituperata in questo modo dalla pessima fattura e direi 'insultata' nella sua dignita' persino dalla stima proposta.

Noto sovente che molti pezzi una volta rari o rarissimi che , quando apparivano ( con provenienze per fortuna ' sicure' ed illustri) realizzavano prezzi adeguati alla loro rarita'

Vengono ora proposti con una certa regolarita' e nonchalance a prezzi non realistici in rapporto a quella che dovrebbe essere la loro rarita' effettiva.

Che ognuno tragga le proprie conclusioni da questo fenomeno , ma il danno perpetrato da sciagurati e/o disattenti mercanti che lasciano passare certa roba facendo malissimo il loro mestiere resta enorme purtroppo.

è la solita "mano" che li fa transitare nello shop di ebay di Lanz, e poi puntualmente ricapitano nelle vendite.

Mi chiedo cmq come un Lanz con una esperienza più che trentennale, si faccia scappare questo materiale..

Share this post


Link to post
Share on other sites

scalptor
Supporter

è la solita "mano" che li fa transitare nello shop di ebay di Lanz, e poi puntualmente ricapitano nelle vendite.

Mi chiedo cmq come un Lanz con una esperienza più che trentennale, si faccia scappare questo materiale..

Forse perché non lo controlla ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

Forse perché non lo controlla ?

o forse perché è da tanto che non fa una visita da un ottico...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

o forse perché è da tanto che non fa una visita da un ottico...

Ahah bellissima questa!

E direi meno grave del mancato controllo ( come se un meccanico si dimenticasse si controllare i freni ... Sigh)

Share this post


Link to post
Share on other sites

VALTERI

Nel transito da grossista a venditore al minuto ( parlo di ortofrutta ) a volte si dà che il secondo ,per diversi motivi , acquisti dal primo frutta di buona qualità con un po' di altra più scadente .

I rapporti commerciali in essere , a volte obbligati , comunque si consolidano e , poi , si spuntano prezzi convenienti .

Tutto , spesso , finisce sullo stesso banco al mercato rionale , magari mescolando lo scadente tra il buono .

In mercati più nobili , mi dicono , naturalmente è altra cosa .

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

molto realistico Valteri davvero molto realistico..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.