Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Una mano dal cielo.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Questa l'ho trovata a Nizza in una ciotola, evidentemente il venditore non l'aveva osservata. Eppure il nome si legge chiaro: AEL EUDOXIA AUG, e c'è la "manus dei" che la incorona. Queste mani celesti sono molto interessanti. La prima, se non ricordo male, è quella sulla moneta post-mortem di Costantino 1° : al rovescio, che è anepigrafe, una mano divina si protende verso Costantino in quadriga. Poi mi sembra che ritorni soprattutto per i figli di Teodosio e per la moglie di Arcadio, che è appunto Eudoxia. Della moglie di Onorio (che era la figlia di Stilicone) non esistono monete, che io sappia. Evidentemente, la famiglia di Teodosio era in rapporti molto stretti con l'Altissimo.

Al R c'è una SALUS REI-PUBLICAE, e il segno di zecca di Antiochia. Ho qualche dubbio sulla classificazione: RIC X, 104 o 105? La differenza è data dalle sigle Fh3 oppure Dh3, che credo si riferiscano al busto. Pesa 2,3 g. e misura 17 mm.

post-4948-0-09590300-1381171590_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-44947300-1381171664_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Ciao Gianfranco :) Questa è una monete non facile da trovare. In conservazione medio alte i prezzi poi crescono vertiginosamente! E' stato un bel ritrovamento.

L'argomento mi interessa molto e a qualche tempo fa avevo letto qualcosa, tra cui questa tua discussione http://www.lamoneta.it/topic/97121-una-mano-dallalto/

Mi sembra che tu abbia già riportato gli imperatori che presentano questa mano nelle loro monete. Dovrei avere qualche foto in archivio ma ora sono un po' di fretta. Domani cerco qualcosa :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Non mi ricordavo proprio di aver aperto quella discussione, devo dire che mi sono un po' ripetuto! Ma è un tema interessante, ed è giusto chiedersi perchè proprio in questo periodo teodosiano (ma solo dei figli!)ricompaia la Manus Dei. A mio avviso la cosa è strettamente legata alla svolta religiosa di Teodosio: prima l'editto di preminenza (del cristianesimo sul paganesimo), poi il cosiddetto editto di intolleranza, completato via via da divieti più specifici dei sacrifici agli dei, dell'utilizzo dei templi, ecc.; fino, in molti casi, alla loro distruzione. L'imposizione, da parte dell'imperatore, della nuova religione come unica ufficiale nell'impero comportò evidentemente anche il concetto di "investitura" divina diretta della funzione imperiale. Non dimentichiamo che l'orazione funebre di Teodosio fu tenuta da Ambrogio, che negli anni precedenti aveva imposto la propria autorità all'imperatore sulle vicenda della strage di Tessalonica, dell'incendio delle sinagoghe in Mesopotamia, ecc.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Occhio clinico!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Con questa rappresentazione si vuole comunicare al popolo che il potere dell'imperatore è voluto dalla divinità. Si instaura quindi un legame più stretto tra il sovrano e Dio che diventa quindi uno strumento piuttosto politico, a mio modo di vedere.

I simboli della nuova religione dell'Impero sono molto frequenti sulla monetazione della famiglia di Teodosio: non solo la mano, ma anche croci e staurogrammi.

Per quelle poche monete che ho potuto vedere in internet, mi sembra scompaia quasi completamente il chi-rho e il monogramma IX che invece erano diffusi nell'epoca costantiniana.

Il chi-rho mi sembra compaia solo nelle emissioni di Eudoxia come quella di Gianfranco.

Modificato da Matteo91
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Guardate un po' questa moneta di Edossia (Eudoxia) che verrà battuta all'asta il prossimo 15 ottobre da Gorny e Mosch al prezzo di partenza di 250 Euro:

Aelia Eudoxia, 395 - 404 n. Chr. AE (2,65g). 401 - 403 n. Chr. Mzst. Nikomedia. Vs.: AEL EVDO-XIA AVG, drapierte Büste mit Perlendiadem n. r., darüber Manus Dei mit Kranz. Rs.: SALVS REI PVBLICAE / SMNA, Viktoria sitzt n. r. u. schreibt Christogramm auf Schild auf Säule. RIC 102. Dunkelgrüne Patina, vz

post-37078-0-51783000-1381263444_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

La mano dall'alto è visibilissima..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

E guardate questo aureo che avrà come prezzo di partenza solo...4.000 Euro..

Aelia Eudoxia, 395 - 404 n. Chr. Solidus (4,48g). 397 - 403 n. Chr. Mzst. Constantinopolis. Vs.: AEL EVDO-XIA AVG, drapierte Büste mit Diadem n. r., darüber Manus Dei mit Kranz. Rv.: SALVS REI PVBLICAE / CONOB, Viktoria auf Panzer n. r. sitzend, ein doppeltes Christogramm auf einen Schild schreibend, der auf einer Säule steht. RIC X,S.241,12; Depeyrot II, 55/4.


RR! Gold! vz

Il venditore è sempre Gorny e Mosch e l'asta è quella del 13 ottobre p.v.

post-37078-0-47306400-1381263685_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Nelle monete postate da King John si vede che non sempre compare il chi rho nello scudo (cos'altro sono gli altri segni?).

Questa invece è un'altra emissione di Eudoxia, GLORIA ROMANORVM, che presenta al dritto la stessa figura, con la mano dall'alto, mentre al rovescio è presente un altro simbolo cristiano: una croce.

post-18657-0-14499200-1381264973_thumb.j

Visto che siamo in tema, vi allego anche un link ad una tesi di laurea dove si parla di queste donne cristiane e delle loro monete: http://etd.lib.fsu.edu/theses/available/etd-11132006-221431/unrestricted/LL_Thesis.pdf

Le foto delle monete sono nelle ultime pagine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Riprendo la discussione per farvi vedere un'altra "mano dal cielo". La moneta è tra le mie preferite: oltre alla mano dal cielo al dritto, troviamo al rovescio anche la croce (ci sarebbe un altro simbolo, ma non ho mai capito se si tratti di una semplice lettera identificativa dell'officina oppure una "crux commissa": cosa ne pensate?)

post-18657-0-88583500-1387027675_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

RIC X, 104 o 105? La differenza è data dalle sigle Fh3 oppure Dh3, che credo si riferiscano al busto

F sta per busto femminile, h significa "incoronata dalla mano di Dio, 3 diadema di perline.

La differenza con il busto Dh3, (se interpreto bene) è che dovrebbe indossare drappeggio e corazza, cosa forse inusuale per una donna, ma se è citato dal RIC dovrebbe essere così. Sinceramente non ne ho mai vista una del tipo Dh3, non saprei dire se sul tuo esemplare sia presente o meno la corazza, ma ad occhio mi sembra di no, quindi penserei al RIC X 104.

Complimenti per la pescata :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×