Jump to content
IGNORED

Identificazione monete


Recommended Posts

nikita_
Supporter
Link to post
Share on other sites

confermo ... vivendo a Trieste mi ricordo tantissime di queste monete quando ero piccolo... il dinaro yugoslavo era davvero molto frequente dalle nostre parti :)

tra l'altro ... динара in cirillico vuol dire dinaro :)))

Link to post
Share on other sites

E' vero, qui a Trieste le ciotole sono piene monete jugoslave, dagli anni 50 agli anni 90. Ho letto da qualche parte che c'era una moneta jugoslava che circolava negli ultimi anni (non ricordo quale) che era molto simile alle 200 lire ma valeva al cambio 10 lire. E questo alla Sip di Trieste (che gestiva i telefoni pubblici a monete) ovviamente non piaceva.

A titolo di curiosità, in una piazzetta di Trieste non lontano da Piazza Unità qualche buontempone ha siliconato al marciapiede 10 dinari del 1978 e 20 fiorini ungheresi del 2005 (entrambe monete di grosso modulo e quindi vistose). E molta gente si abbassa. :D

Link to post
Share on other sites

Monetaio

A titolo di curiosità, in una piazzetta di Trieste non lontano da Piazza Unità qualche buontempone ha siliconato al marciapiede 10 dinari del 1978 e 20 fiorini ungheresi del 2005 (entrambe monete di grosso modulo e quindi vistose). E molta gente si abbassa. :D

Quelli del Malabar ne sanno una più del diavolo...

Link to post
Share on other sites

luke_idk

Vedo anche che appartengono a due diversi periodi storici

i 50 dinari riportano la legenda Repubblica popolare federale

i 20 para la sigla di Repubblica Socialista federale

Link to post
Share on other sites

Grazie mille a tutti quanti per le vostre risposte!!!!

Per non aprire un altro thread posto qui un altra domanda: secondo voi quanto dovrei pagare un dollaro commemorativo, diciamo quelli emessi dopo il 1982, circolato??

Grazie mille :hi:

Link to post
Share on other sites

Dollaro di che stato? Americano, canadese, australino, ecc... Negli USA i dollari circolanti in metallo vile sono stati emessi (di varie tipologie) fra il 1971 e il 1981 e poi dal 1999 ad oggi. Nel corso di vari anno hanno emesse monete in argento non circolanti con facciale da 1$. Per darti una risposta devi essere piu' preciso.

Link to post
Share on other sites

Ciao hai ragione ho visto ora che non ho specificato molto bene.... :sorry:

io intendevo i dollari americani commemorativi

in un mercatino in una ciotola mi sembra di aver visto questo

post-37218-0-28520600-1382714044_thumb.j

ovviamente non in queste splendide condizioni (questa è una foto presa da internet) ma sembrava circolato

se non ho letto male in alcuni siti, dovrebbero essere stati emessi solo per collezionisti in argento (oppure sbaglio??) quindi mi chiedevo comunque fino a che cifra valga spendere per uno circolato

per quelli invece destinati alla circolazione che mi accennavi quale potrebbe essere il giusto prezzo??

Scusate per le tante domande ma mi sono avvicinata solamente da poco alle monete mondiali (finora ho collezionato solamente euro) e c'è così tanto da imparare :unknw:

grazie ancora :hi:

Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

Il dollaro commemorativo di cui hai postato la foto, emesso nel 1986 per il centenario della Statua della Libertà, è tra i più comuni, e anche nelle condizioni della foto non vale più di 25 euro.

Si deve tener presente che la moneta in questione contiene 24 grammi d'argento, pari oggi a circa 13 euro, e il venditore difficilmente scenderà sotto quella cifra, poi bisogna vedere che cosa si intende per "circolato", perché tra un MB e uno SPL la differenza è notevole.

Molto indicativamente, dovresti stare sotto i 20 euro (16-17) ma la moneta va vista, se fosse SPL si possono spendere anche uno o due euro in più, se è MB non vale la pena prenderla ;)

petronius :)

Link to post
Share on other sites

E' vero, qui a Trieste le ciotole sono piene monete jugoslave, dagli anni 50 agli anni 90. Ho letto da qualche parte che c'era una moneta jugoslava che circolava negli ultimi anni (non ricordo quale) che era molto simile alle 200 lire ma valeva al cambio 10 lire. E questo alla Sip di Trieste (che gestiva i telefoni pubblici a monete) ovviamente non piaceva.

A titolo di curiosità, in una piazzetta di Trieste non lontano da Piazza Unità qualche buontempone ha siliconato al marciapiede 10 dinari del 1978 e 20 fiorini ungheresi del 2005 (entrambe monete di grosso modulo e quindi vistose). E molta gente si abbassa. :D

per bacco conte ... ma dove ????

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.