Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
grigioviola

un DIVO "riservato"

Recommended Posts

grigioviola

Come da titolo... un DIVO (CLAVDIO)! dove volutamente il claudio è tra parentesi.

E' davvero un Claudio oppure l'incisore aveva in mente il piccolo Tetrico? :crazy:

Accantonati (per il momento) gli hoard britannici, mi sto dedicando allo studio di quest'ultimo nummetto acquistato:

CLAUDIO II (?)– Divo Claudio Consecratio (dopo il 270 d.C.)

Zecca: Imitazione locale.

Caratteristiche fisiche: AE; 3,00 gr; 14-15 mm;

Provenienza: ex “LANZ NUMISMATIK – Hubert Lanz”, Monaco (DE).

post-8339-0-02835200-1384853960_thumb.jp post-8339-0-96614300-1384853956_thumb.jp

Edited by grigioviola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flavio_bo

si l'avevo visto in asta

secondo me è un "ibrido" di presunta provenienza gallica con la dritto Tetrico e al rovescio l'altare della moneta di Consacrazione di Claudio.

Tempo fa c'erano 2/3 esemplari della medesima "tipologia" (Tetrico/Altare) in VCoins con inidicazione di porvenineza hoard Francia Settentrionale.

Cerco se mi sono scaricato le immagini e le posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

indubbiamente è di provenienza gallica.

se per caso riesci a recuperare le immagini... trovare qualche legame stilistico per poter localizzare meglio la provenienza, mi interesserebbe assai!

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Molto bello, è una tipologia che prima non avevo mai visto. Le fiamme sopra all'altare qui sono diventate una specie di rettangolo diviso a metà, e sul fronte dell'altare c'è il disegno di una H. Notevolmente diversa da tutte le consuete imitative di Claudio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Infatti, a mio avviso non è una imitativa di Claudio, bensì una imitativa di Tetrico II mescolata con il tipo CONSECRATIO/altare di Claudio che, nel prototipo usato dall'incisore, derivava probabilmente già da un imitazione... un'imitazione di un'imitazione insomma!

quanto alla sua datazione... mi spingerei a ridosso del 300, se non qualcosina oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flavio_bo

non ho trovato le immagini a cui pensavo , però ne ho trovate altre tipicamente di area gallica con il caratteristico altare a "disegni concentrici" molto simili alla tua moneta

post-7909-0-63694300-1384984155_thumb.jp

post-7909-0-06254000-1384984173_thumb.jp

post-7909-0-83700900-1384984186_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.