Jump to content

Recommended Posts

Ragazzi per Natale mi sono svenato...ecco un'altra moneta che mi sono aggiudicato... che va a sostituire una che avevo ma molto molto molto malmessa.... quindi nella mia collezione ci sta...

ovvio non in tutte le Vostre...ma volevo sapere una Vostra idea in merito...

grazie a tutti ancora

post-459-0-72740700-1387135418_thumb.jpg

post-459-0-77418800-1387135440_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

Io non sono bravo a descrivere analiticamente i punti ei modi dei ritocchi, ma sicuramente questo ritratto è decisamente diverso da tutti quelli che ho avuto in mano (più brutti ma numerosi, dato che oggi questa moneta è piuttosto comune). Come impressione generale, il ritratto è "dimagrito" e idealizzato (stile Ventennio) rispetto ai volti comuni di Agrippa; inoltre, quei capelli e quella fascia mi sembrano davvero troppo nitidi e ricchi di dettagli. Il Nettuno del rovescio mi pare nettamente più naturale.

Link to post
Share on other sites

Grazie mille Gianfranco lo hanno tosato e dimagrito per le feste natalizie... :) visto sapeva che a casa mia il mangiare non manca... :)... lo hanno messo a dieta... :).... grazie cmq per il tuo intervento molto chiaro.....

grazie ancora... .:)

Link to post
Share on other sites

I capelli e la corona sono stati "ravvivati" o reincisi. Concrezioni spianate un po' brutalmente al dritto su guancia e collo. Era credo una buona moneta in partenza ma chi ci ha messo le mani è stato un po' brutale a mio parere.

Link to post
Share on other sites

...invece i capelli e il profilo... Comunque per chi ha l'opinione che le imperiali, e forse le donne (?), siano tutte restaurate, diventa una questione soggettiva, come scegliersi il toupè... :)

Link to post
Share on other sites

Grazie altegiovanni e cliff per il vostro intervento.... concordo con entrambi poi anche vedendo la mia brutta in collezione hanno un po tanto esagerato per usare un eufemismo specie al diritto sulla corona e sui capelli poi vista e rivista stona un po... oltre al dimagrimento che giustamente ha rilevato gianfranco...

Link to post
Share on other sites

altegiovanni

...invece i capelli e il profilo... Comunque per chi ha l'opinione che le imperiali, e forse le donne (?), siano tutte restaurate, diventa una questione soggettiva, come scegliersi il toupè... :)

Passi per i capelli, ma ormai sappiamo che gli uomini sono diventati piu esteti delle donne. Ma il profilo(guancia orecchio) ha una crosta di cuprite grattata e rigratatta da paura che sembra la marmellata delle sfogliatine..dove lo vedi il restauro?

Link to post
Share on other sites

Di guancia e collo parlava Cliff. Probabilmente l'intervento che ha riguardato capelli e corona rostrata ha colpito anche la linea della fronte, naso e bocca, perché risultano parecchio artefatti.

Edited by vickydog
Link to post
Share on other sites

Come è stato scritto la moneta nel ritratto è stata ampiamente lavorata, purtroppo reinventata in diverse zone.

Basterebbe lasciare le monete nel loro stato sporco e cattivo invece degli incapaci con idee della romanità astratta fanno questi macelli.

Per venire alla domanda iniziale il problema non è trovare monete mai toccate, ce ne sono, toccare le monete per aggiustarle è un discorso, bulinarle è altra cosa.

Cosa bella sarebbe che tutti i "tocchi" fossero dichiarati ma è un'utopia per il mercato delle monete antiche

Link to post
Share on other sites

numizmo

Invece di essere ilare potresti cortesemente scrivere ciò che pensi? In ogni caso vorrei vedere monete non ritoccate:-)

A parte il fatto che sono come mi pare e se mi va di essere ilare, non ne devo certo rispondere a te, mi pare di aver detto più che chiaramente e in italiano corretto cose ne penso, se non lo hai capito, mi spiace per te..non intendo certo " perdere tempo" a dare opinioni che più che quello non vengono considerate" a monte"...

e per fortuna " non siamo tutti uguali",..no no!

Monete NON ritoccate ci sono, certo...i prezzi sono altri... bisogna accontentarsi..come dice il proverbio

"hai quello per cui paghi"...e anche l'altro " la formica tira il calcio che può"...quindi certamente trovare monete NON ritoccate e magari anche molto belle è possibile, ma vanno cercate in altri livelli di prezzo..se il caracalla che hai presentato, viste le condizioni e il suo presumibile prezzo conseguente, rappresenta un impegnativa spesa ( parole tue) allora la vedo dura accedere a monete di quel livello o superiore, in condizioni ottimali di conservazione e senza rimbellimenti artificiosi a elevarne il grado apparente...

Link to post
Share on other sites

Come è stato scritto la moneta nel ritratto è stata ampiamente lavorata, purtroppo reinventata in diverse zone.

Basterebbe lasciare le monete nel loro stato sporco e cattivo invece degli incapaci con idee della romanità astratta fanno questi macelli.

Per venire alla domanda iniziale il problema non è trovare monete mai toccate, ce ne sono, toccare le monete per aggiustarle è un discorso, bulinarle è altra cosa.

Cosa bella sarebbe che tutti i "tocchi" fossero dichiarati ma è un'utopia per il mercato delle monete antiche

Concordo luigi... talvolta invece di mettersi a fare delle distruzioni sarebbe molto molto meglio non toccare le monete... in passato e purtroppo la posseggo ancora ho scambiato una moneta che non mi interessava con una ove la bulinatura è stata così pesante e fatta da un incompetente che non sapeva neppure la parola che andava scritta al rovescio...

appena ho occasione la mostro... per sottolineare che quanto asserisci mi trova davvero d'accordo....

sarà l'anno di nascita... :)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.