Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Nighthawk90

Moneta Doppia Aquila Usa Oro 20 Dollari

Risposte migliori

Nighthawk90

Buonasera a tutti, sono nuovo nel forum e totalmente ignorante in materia.

Ho iniziato da qualche settimana ad informami in maniera abbastanza superficiale sulle monete.

Premetto che la mia intenzione è quella di iniziare una collezione di monete basandomi sia sul loro valore materiale, quindi per investimento, sia sul lato della bellezza (quindi puramente personale).

Girovagando qua e la ho visto la moneta nel titolo (20 dollari usa doppia aquila d'oro)...facendo anche solo un giro su ebay ho visto che il prezzo della stessa moneta (anno 1863 in condizioni a mio avviso praticamente uguali) che variava dai 15 000$ agli 800/900$ e volevo capire il perché di questa cosa.

Come si stabilisce il valore di una moneta con stesso disegno ma di annate diverse? esiste una "scala" in base al quale determinare il valore andando indietro con gli anni? Cosa devo osservare per valutare le condizioni?

Scusate per la carrellata di domande ma come detto inizialmente non ne capisco un gran che al momento.

Grazie mille a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Ciao come tutte le cose quando sono rare costano di piu anche perché ci sono più persone che le cercano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nighthawk90

Ok, fin lì c'ero...ma perché la stessa moneta dello stesso anno (1863) in condizioni apparentemente simili ha un prezzo che varia da 900 a 15.000 dollari? cosa giustifica questa differenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

gli americani non avendo una tipologia millenaria danno più importanza alle consevazioni. i FDC raggiungono cifre incredibili.

forse la differenza di prezzi dipende da questo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nighthawk90

gli americani non avendo una tipologia millenaria danno più importanza alle consevazioni. i FDC raggiungono cifre incredibili.

forse la differenza di prezzi dipende da questo

Ok perfetto grazie mille...più che altro è per capire anche se sto valutando un falso o meno visto l'enorme differenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

@@dux-sab

Vero

Inoltre per le monete americane ma non solo bisogna considerare che le monete venivano coniate anche da zecche diffrenti nello stesso anno ed ogni tipologia ha una sua valutazione ben distinta ...

Nel caso del double eagles del 1863 esiste di due tipologie :

- senza segno di zecca ( 142,790 esemplari )

- 1863 S ( 966570 es )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nighthawk90

@@dux-sab

Vero

Inoltre per le monete americane ma non solo bisogna considerare che le monete venivano coniate anche da zecche diffrenti nello stesso anno ed ogni tipologia ha una sua valutazione ben distinta ...

Nel caso del double eagles del 1863 esiste di due tipologie :

- senza segno di zecca ( 142,790 esemplari )

- 1863 S ( 966570 es )

Ok gentilissimo, allora le cose iniziano a quadrare...scusate ma essendo nuovo molte cose mi sfuggono ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

papalcoins

come in precedenza detto per determinare il prezzo/valore

di due monete dello stesso tipo,anno e zecca incide

(soprattutto con il sistema dei grades Americani)lo stato

di conservazione.Forbici di prezzi nell'ordine di 15000 euro

sono per la tipologia da Te proposta assolutamente in linea

con i diversi valori per conservazione.Se hai intenzione di

intraprendere un cammino numismatico anche a finalità di

investimento ti consiglio di cominciare con sterline/marenghi

e simili che non "soffrono" di grosse oscillazioni con il migliorare

della conservazione.

Cordialmente

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nighthawk90

:good: :good: :good: grazie per il consiglio

come in precedenza detto per determinare il prezzo/valore

di due monete dello stesso tipo,anno e zecca incide

(soprattutto con il sistema dei grades Americani)lo stato

di conservazione.Forbici di prezzi nell'ordine di 15000 euro

sono per la tipologia da Te proposta assolutamente in linea

con i diversi valori per conservazione.Se hai intenzione di

intraprendere un cammino numismatico anche a finalità di

investimento ti consiglio di cominciare con sterline/marenghi

e simili che non "soffrono" di grosse oscillazioni con il migliorare

della conservazione.

Cordialmente

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

A questo link puoi farti un'idea dei prezzi della moneta di cui stiamo parlando (e di tutte le Double Eagles del primo tipo)

http://numismedia.com/fmv/prices/20gld/pricesgd.shtml

Come puoi vedere, fino a una conservazione VF (il nostro BB) i prezzi non si discostano molto tra la moneta coniata a Philadelphia e quella, più comune, coniata a San Francisco, mentre per le alte conservazioni la differenza diventa abissale.

Non quadra però il fatto che dici di aver visto la stessa moneta a 800/900 dollari. Le Double Eagles contengono un'oncia di fino, che quota più di 1200 dollari, non esiste che qualcuno possa venderle a 300 dollari in meno del valore dell'oro.

Probabilmente hai fatto confusione con altre monete, penso quelle da 10 dollari, ma se così non fosse...alla larga da quei venditori ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nighthawk90

A questo link puoi farti un'idea dei prezzi della moneta di cui stiamo parlando (e di tutte le Double Eagles del primo tipo)

http://numismedia.com/fmv/prices/20gld/pricesgd.shtml

Come puoi vedere, fino a una conservazione VF (il nostro BB) i prezzi non si discostano molto tra la moneta coniata a Philadelphia e quella, più comune, coniata a San Francisco, mentre per le alte conservazioni la differenza diventa abissale.

Non quadra però il fatto che dici di aver visto la stessa moneta a 800/900 dollari. Le Double Eagles contengono un'oncia di fino, che quota più di 1200 dollari, non esiste che qualcuno possa venderle a 300 dollari in meno del valore dell'oro.

Probabilmente hai fatto confusione con altre monete, penso quelle da 10 dollari, ma se così non fosse...alla larga da quei venditori ;)

petronius :)

Gentilissimo, ora do un'occhiata al link...poi vado a ricercare la moneta ma come dicevo anche in precedenza delle "offertone" non mi fido molto...anche perché come dicevi tu già solo il valore dell'oro in se dovrebbe superare quel prezzo!

Grazie mille ;)

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×