Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
varie_sconosciute

Emanuele II, 2 centesimi, 1861

Ok, non sarà come le vostre monete (cavolo, 1700?), ma anch'io ho qualcosa.

Solo che se trovo su internet, non trovo nulla, o trovo troppo (1.000 se non di più).

Io, volevo cercare di sapere, "quanti soldi ho in tasca".

Cioè, cerchiamo di capire.

Non so molto, ma vorrei capire

Sono attualmente a 72 monete (di cui molte che sembrano nuove, se non che non hanno la brillantezza del metallo nuovo). Secondo voi, è poco, tanto, medio?

Poi, di alcune in particolare vorrei dei consigli, e se qualcuno le conosce, ben venga (e dei siti dove acquisire altre informazioni).

La prima, che non definirei moneta perchè è una moneta con la possibilità di agganciarla , e la scritta è: R IMP HU BO REG [c'è la testa che divide la frase e la scritta continua con:] M THERESIA D G.

Faccio notare che c'è proprio scritto teresia con la i, e non teresa.

Altro lato: BURGCO TYR 1780 X [stemma, sembra un'aquila, a specchio, cioè l'immagine tagliata in due, come se fosse uno specchio arifletterlama c'è una doppia corona che mi ricorda gli scacchi, re-regina. Continua, la scritta, con:] ARCHID AVST DUX

Tale "moneta" credo sia più giusto difinirla ciondolo. Le monete sono perfettamente tonde. Questa invece, si può agganciare.

Se avessi detto il giusto, tale moneta non è altro che un Tallaro di convenzione, 1780.

Questa, e la prossima, sono realmente monete, e ne hanno forma e scritte che ne confermino l'essere tale.

L.5 con, avete presente le frazioni? Un quarto? Ecco, sopra la L, c'è la scritta RE, e una riga tipo frazioni. La parola RE è nella parte superiore della riga.

E l'altra faccia, non la dici? No. Perchè è lo specchio dell'altra. Le due facce sono esattamente uguali.

La terza invece, sono 2 centesimi del 1861 di colore verde e dall'altra parte c'è l'immagine del re vittori emanuele II.

Le valutazioni, al solo scopo di informarmi per sapere se ho anche qualche cosa difficile da trovare, non accetto che venga usato questo forum per proposte di vendita.

Quindi, evitate di far apparire richieste sul forum.

Ora, non centra, ma per cercare anche fogli? Cioè, oltre a questo, ho anche delle monete in carta, straniere. Sapete dove io possa identificarle?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prova a inserire foto o scansioni delle monete in un messaggio, o meglio, un messaggio per ogni moneta: con quelle sicuramente possiamo meglio darti una mano. :)

Benvenuto al forum!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non s'è capito molto delle tue descizioni, pertanto concordo con Rob, metti qualche immagine e tutto sarà più chiaro. Il primo sembrerebbe essere un tallero di convenzione, ma è da stabilire dove e quando è stato coniato, visto che questa moneta si conia con varie piccole differenze da qualche secolo. la seconda non c'ho capito nulla, la terza l'hai detto tu, sono 2 cent di VE II°, per conoscerne la rarità bisogna stabilire il segno di zecca, è una lettera che dovresti trovare sul rovescio in basso (vedi http://gallery.lamoneta.it/displayimage.php?album=122&pos=6). Se è M (Milano) il valore è pressochè nullo, se è N (Napoli) diventa già più interessante, anche se poi a dare un valore di mercato è la conservazione, che senza una foto diventa impossibile da stabilire.

Per finire, una collezione non si giudica certo dal numero di monete che la compone. Ho alcune migliaia di monete in collezione, ma le scambierei volentieri con un unico pezzo da 5 lire del 1901... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?