Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Anakin Skywalker

Rosa dei Venti o Bussola

Ciao a Tutti, qualcuno è a conoscenza di monete romane repubblicane e non, che raffigurino la "rosa dei venti" o una "bussola". ? Che abbiano ciò una spiccata influenza "marinaresca"....???

Grazie anticipatamente per le risposte :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ci sono tantissime monete sia della Repubblica che dell'Impero che hanno raffigurazioni di Navi od oggetti che la riguardano ( timoni, prue, rostri, ancore etc. ) una delle più famose è il Sesterzio di Nerone con veduta aerea del porto di Ostia con navi di varie fattura.

Spesso Annona è raffigurata con timoni o prue perchè il grano che garantiva al Popolo di Roma arrivava dal Nord Africa via mare.

Ostia porto post-119-1150478502_thumb.jpg

Annona ancora post-119-1150478570_thumb.jpg

Cercando hai solo l'imbarazzo della scelta ;)

Modificato da Silla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla ha già risposto ottimamente...per cui aggiungo solo una moneta.

Tiberio con il suo Cohen 12, moneta veramente particolare....

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=167&Lot=410

Un globo terrestre dietro ad un timone...questo si pensa che debba raffigurare.

Ma la Terra secondo gli antichi non doveva essere piatta ????

Ci sarebbe da discutere su questo...astronomicamente, filosofamente e storicamente...

Tolomeo...attento !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo il sesterzio di Adriano postato qualche giorno fa dall'amico Petronius... se fai una ricerca vedrai che lo trovi facilmente...

Trovato: immagine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma la Terra secondo gli antichi non doveva essere piatta ????

Ci sarebbe da discutere su questo...astronomicamente, filosofamente e storicamente...

Tolomeo...attento !!!!

131882[/snapback]

Al contrario!

anzi in molti rovesci si vede l'imperatore che tiene il globo

Addirittura un matematico greco (non ricordo il nome) facendo una proporzione delle ombre a un certo orario in Grecia e in Egitto aveva calcolato

il diametro della terra

credo che se n'era già discusso in questo forum, cerco la discussione e mando il link

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al contrario!

anzi in molti rovesci si vede l'imperatore che tiene il globo

Addirittura un matematico greco (non ricordo il nome) facendo una proporzione delle ombre a un certo orario in Grecia e in Egitto aveva calcolato

il diametro della terra

credo che se n'era già discusso in questo forum, cerco la discussione e mando il link

131906[/snapback]

Attenzione però a non cadere in quegli affascinanti misteri che a tutte le ore trasmettono in TV e che poi si rivelano delle bufale.

Il globo che a volte si vede tra le mani dell'imperatore non è detto che sia per forza la terra, anzi, le interpretazioni sono molteplici.

La sfera è sempre stata un simbolo di potere tra gli antichi, già al tempo dei pitagorici. In magna grecia questo simbolo era molto diffuso come anche in Etruria e nel mondo orientale.

Per quanto riguarda il matematico greco forse ti riferisci ad Eratostene che con le mani, gli occhi, un palo e un pozzo ad Assuan riuscì a calcolare la circonferenza della terra ... ma la sfera veniva usata già da prima :D

ci sono delle attestazioni già nel mondo miceneo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una moneta romana raffigurante una bussola????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra di ricordare che la bussola sia stata inventata dagli Arabi, è difficile quindi che possa essere raffigurata su monete Romane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a Tutti per la vostra disponibilità. Il sesterzio di Nerone e quello di Adriano sono veramente belli, da farci un pensierino :rolleyes:

X Marchemilio e Teodato, avete ragione mi sono espresso male:

ho sbaglato a postare, intendevo dire che in ogni bussola è raffigurata una rosa dei venti (origine greca). Questa in breve è la storia della bussola:

L'invenzione della bussola si attribuisce ai cinesi. La documentazione più antica sull'uso del campo magnetico terrestre risale all'antica Cina dove veniva usato come forma di spettacolo: venivano lanciate casualmente delle frecce magnetizzate, come si fa con i dadi, e "magicamente" queste si allineavano verso il nord, impressionando gli spettatori. Curiosamente questo sistema impiegò moltissimo tempo prima di essere impiegato nella navigazione e diventò comune soltanto tra l'undicesimo ed il dodicesimo secolo.

La bussola venne adottata prima in Europa, dove il primo uso di tale strumento nel Mar Mediterraneo è stato attribuito all'italiano Flavio Gioia di Positano presso Amalfi (1303), anche se da studi recenti risulta che tale attribuzione fu un'erronea interpretazione di un manoscritto dell'umanista Flavio Biondo da Forlì, che mette in dubbio persino la sua esistenza. Sembra che i marinai arabi abbiano iniziato ad usarla soltanto nella seconda metà del tredicesimo secolo, imparandone l'uso dagli europei; infatti c'è una leggenda che narra di un inglese di nome Nicholas of Lynne che fu al servizio della marina araba per le sue conoscenze sull'uso di tale strumento.

Nessuno ricorda di monete raffiguranti una "rosa dei venti"? forse in qualche didramma, visto che la "rosa dei venti" a quei tempi era l'unico strumento (inventato dai Greci) che permetteva una navigazione più precisa alle navi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nessuno ricorda di monete raffiguranti una "rosa dei venti"? forse in qualche didramma, visto che la "rosa dei venti" a quei tempi era l'unico strumento (inventato dai Greci) che permetteva una navigazione più precisa alle navi.

131996[/snapback]

Nessuna tipologia chiaramente riconducibile ad una rosa dei venti mi pare sia riportata dal Plant, "Greek coin types and their identification" (almeno nella forma moderna in cui la vediamo oggi).

Il testo riporta qualche migliaio dei tipi più comuni, quindi, nell'eventualità che gli incisori i greci abbiano inteso ricordare questro strumento su qualche loro emissione, si deve trattare di una tipologia abbastanza rara.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la precisazione Tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La navigazione antica era a vista e si seguiva per le rotte la stella polare.

Modificato da Giovenaledavetralla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla ha già risposto ottimamente...per cui aggiungo solo una moneta.

Tiberio con il suo Cohen 12, moneta veramente particolare....

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=167&Lot=410

Un globo terrestre dietro ad un timone...questo si pensa che debba raffigurare.

Ma la Terra secondo gli antichi non doveva essere piatta ????

Ci sarebbe da discutere su questo...astronomicamente, filosofamente e storicamente...

Tolomeo...attento !!!!

131882[/snapback]

Caro Crivoz, anch'io mi sono cullato per molto tempo nell'idea che i Romani fossero così avanti da sapere che la terra è rotonda, per poi perdere inconcepibilmente questa nozione nel medioevo. Invece il globo che vediamo nelle monete, ai piedi dell'imperatore o associato al timone o ad altri simboli, è la sfera celeste, non la Terra.

fatemi disfare le valige e vado a cercare dove ho letto questa cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero Caius,

pero' da buon amante dei misteri e della numismatica mi piace pensare che non conosciamo ancora tutto di Roma e del Mondo antico in generale...

E che magari un giorno salterà fuori da qualche parte una teoria copernicana ai tempi di Augusto...

Ci pensate che bello ???

In ogni caso grazie e...appena ti capiterà fra le mani...posta la fonte di cui parlavi... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Alexxx: Grande! Veramente belle. Grazie per la ricerca.

Per Giovenaledavetralla: ma certamente, concordo che la navigazione

fosse a vista e che in origine la stella polare fosse l'unico punto di

riferimento durante la navigazione notturna, tuttavia in mare

aperto durante il giorno, facevano riferimento anche alla rosa dei

venti. Le principali direzioni dei venti nel Mediterraneo erano otto:

Tramontana (N), Greco (NE), Levante (E), Scirocco (SE), Ostro (S),

Libeccio (SO), Ponente (O), Maestro (NO). La "spinta" dei venti

permetteva agli antichi di sapere in quale direzione stavano

navigando.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Caius...

E' chiarissimo...la banda diagonale che attravarsa il globo dell'asse di Tiberio deve essere la linea dello Zodiaco...

Post molto interessante...

Sai cosa dovremo fare ?? Aprire un bel post su Astronomia e monete...materiale dovremmo trovarne e potrebbe essere utile prima o poi per gli studi di qualcuno..

E magari un giorno tirarne fuori un bel manualetto per la sezione del Forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ci sono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?