Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Corsodinazione

Lucca ...incredibile..!

Risposte migliori

Corsodinazione

Ecco un monumento ..di queste sono pocco ...peso 1,30 grami ...diam 16 mm al piu largo....

post-20167-0-79106500-1392752128_thumb.j

Modificato da Corsodinazione
  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

:pleasantry: ...tremisse di lucca tremendo..........!!!.... :lol: .........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alfonsino

Zecca di Lucca, Tremisse in oro coniato durante la dominazione dei Goti, VI sec.

pezzo di grandissima rarità ed in splendida conservazione.

penso che altre parole non servano

complimenti.

Lascio ad altri più esperti per una classificazione più precisa

saluti

alfonsino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

non conosco queste monete, ma le avevo viste qui:

http://www.roth37.it/COINS/Longo/monete.html

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Ma...ma...questa :o ?! Ma avete la piantagione di tremissi di epoca longobarda e primo carolingia da quelle parti?!

E soprattutto di tipo diverso da quelli già noti dall'isola e direi in perfette condizioni (molti di questi tremissi lucchesi per via della sottigliezza del tondello hanno la tendenza ad avere piccole fratture). Complimenti al possessore, del quale mi immagino già la faccia raggiante ;).

Per la precisione però bisogna dire che qui i Goti non c'entrano affatto, ma si tratta di emissioni di età longobarda dette anonime delle zecche toscane, in questo caso Lucca, che attualmente si propende a datare tra VII inoltrato e prima metà del secolo VIII d.C.

Ne ho appena ri-schedate alcune del Museo Nazionale di Villa Guinigi che sono in via di esposizione, ma con questi segni (S associata a trattino sopra alla scritta LVCA) ci manca (c'è simile, ma con la b associata al trattino).

Peccato che non provenga da un contesto stratigrafico, però :( ... sarebbe molto importante per monete come questa e per tutti gli studi sulla monetazione di quel periodo.

Un caro saluto MB

Modificato da monbalda
  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

foglionco

Ragazzi basta..... non le postate queste monete che ci fate morire d'invidia, guardate che ci trasferiamo in massa in corsica.............. :good:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

monbalda

Ragazzi basta..... non le postate queste monete che ci fate morire d'invidia, guardate che ci trasferiamo in massa in corsica.............. :good:

:D già già: e mi immagino anche i pensieri di tutti gli altri amici "lucchesi".

@@foglionco ne approfitto per darti il bentrovato e dirti che, già che c'ero, mentre sistemavo le monete di Villa Guinigi, ne ho approfittato per rivedere parecchie cosette sulla monetazione di Lucca ...vedrai che presto ci sentiamo ;).

Un caro saluto anche a te MB

P.S. Diverse monete lucchesi ed un tremisse - ma il "gloriosa Pisa" - saranno esposti in questa occasione: http://www.lamoneta.it/topic/119425-conferenza-e-nuove-esposizioni-pisa-28-febbraio/?p=1357804

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Grazie a tutti.....volrebbe essere posessore qui questa meraviglia .....ma no eh il caso ,daltre sorprese vadeno avenire..speriamo ..! La moneta .it rimane referenze per la piu bella delle monetazione......del mondo ..siamo tutti fieri..!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

Se cercate qualcuno la in corsica per un lascito, una donazione, o anche un testamento... Io sono a vostra completa disposizione, e ci metto anche le spese del notaio!!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Moneta fantastica... veramente eccezionale!

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Eccezionale anche per la conservazione :blum:, la piantina della Corsica ormai è tutta una bandierina....genovese e pisana sapevamo.....vedo che si infoltisce sempre più anche la rappresentanza lucchese in particolare carolingia e longobarda, e su questo in effetti penso che ci possono essere più di una riflessione.....a dir poco interessante....

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andreas

Abbiamo qualche idea su cosa poteva esportare la Corsica verso la Longobardia, tra VII e VIII secolo, in cambio di quel ben di dio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

Abbiamo qualche idea su cosa poteva esportare la Corsica verso la Longobardia, tra VII e VIII secolo, in cambio di quel ben di dio?

cera di ape,mele dolce,vino buono.... legno per fabbricare nave..(leccia per le carene,pino per l'ossatura de le vele).... sangue di pino lariccio(resine)....e approvisionne in acqua dolce ne centinaie di porti sicuri....!!..si poteva vivere e morire qui,senza saper cosa si tramava in terra straniera....!. :D ....e non dimenticare pesci di fiume e di mare in quantita....cinghjali e muvre a profuzione......!!.....

la dolcezza del climat e i paesaggi di sogno..........in qualche parole.....UN PARADISO SU TERRA.......!! :lol: :lol:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

mettendo insieme i ritrovamenti di tremissi carolingi e longobardi rinvenuti in Sardegna e Corsica ne viene fuori un quadro molto interessante che sembrerebbe denotare forti scambi commerciali, o quantomeno di pagamenti che necessitavano questi nominali a forte potere di acquisto. Sappiamo dai contratti notarili dell'epoca che pagamenti in tremissi venivano comunemente utilizzati per transazioni di rilievo come compravendita di case o terreni. Colpisce comunque la frequenza dei ritrovamenti "isolani" che da un lato potrebbe essere causa del grado di 'verginità'/maggiore isolamento del territorio rispetto al continente e per questo presentare un'incidenza di rinvenimento cosi elevata, dall'altro invece essere indicativo di una frequenza di scambi commerciali o particolari esigenze di pagamento endemica del territorio della quale pero' ci sfuggono ancora contorni piu' precisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

Mi sa che, semplicemente, se si usasse il MD in toscana come in Corsica, uscirebbero anche qui...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Mi sa che, semplicemente, se si usasse il MD in toscana come in Corsica, uscirebbero anche qui...

Ma quando mai!!!!! :lol:.

Per gli esemplari corsi non escluderei l'ipotesi di provenienza da contesti di sepolture.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

Ma quando mai!!!!! :lol:.

Per gli esemplari corsi non escluderei l'ipotesi di provenienza da contesti di sepolture.

Saluti

Sicuramente! ma le sepolture ci saranno anche in toscana... basta cercarle :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Sicuramente! ma le sepolture ci saranno anche in toscana... basta cercarle :)

Purtroppo in Italia non si può fare, anche in questo ripurtroppo siamo rimasti ai primi anni del 1900.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Ragazzi fate i bravi. Sapete tutti che l'MD in Italia ha una regolamentazione molto stringente e non puo' essere utilizzato per questi scopi.

In ogni caso rilevo che i ripostigli sardi (Oschiri, Telti, etc.) non credo siano stati rinvenuti con MD e questo corrobora l'ipotesi di una circolazione quantitativamente significativa (che si manifesta al di là di ritrovamenti con MD) di questi nominali. Dovrei fare una verifica ma non mi sembra che altre regioni, Toscana esclusa, abbiano dato evidenze cosi significative di circolazione dei tremissi di Lucca/Pisa etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

Purtroppo in Italia non si può fare, anche in questo ripurtroppo siamo rimasti ai primi anni del 1900.

Non credo che sia una brutta cosa! se quei tremissi fossero stati trovati con criteri stratigrafici, o dentro una tomba (dove probabilmente erano) questo ci avrebbe potuto dire molto sulla datazione (che rimane ancora incerta per alcuni esemplari) ed avrebbe potuto darci molti altri dati interessanti. in questo modo io vedo una bella moneta, ma non molto altro, purtroppo! e quella pagina di storia è andata distrutta per sempre!.

I contesti archeologici, come dice qualcuno qui sul forum, sono come pagine di un archivio, scavare col metal equivale a distruggere una pagina, e quindi tutta una serie di dati che non potranno più essere recuperati, e questo per la mera velleità di possedere una moneta. mi pare una cosa profondamente sbagliata e stupida. anche perché non venitemi a raccontare che queste sono state trovate in un argine o in un campo arato (dove comunque, la stratigrafia non esiste, e quindi chissene)... queste vengono da contesti chiari, altrimenti non avremmo queste conservazioni. io sono molto contrario. Chi lo fa in Italia deve essere denunciato, e credo che anche in altri paesi non si possa spaccare tutto a piacimento, benché la normativa sia meno rigida!

Quì c'è tanta ipocrisia, perchè a tutti noi piace vedere queste belle monete, per cui non diciamo nulla quando si sbandierano ritrovamenti di questo genere, in realtà chi scava clandestinamente non fa un bene alla nostra comunità, e andrebbe isolato. Non è un bene che si fori come un groviera la Corsica, perchè è uno dei pochi paesaggi rimasto, appunto, vergine, e potrebbe aiutarci enormemente nella risoluzione di tanti interrogativi che sono rimasti!

Io ammiro con stupore la bella moneta, ma non mi sento veramente di sostenere questo genere di ritrovamenti che danneggiano in maniera irreparabile il progresso della scienza numismatica.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

scusate una domanda da ignorante del periodo, un fondo così liscio e piano è normale? non avete foto di altri esemplari per un confronto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

buonaserra magdi......sono interramente d'accordo con te......odio il fatto di scavare e distrugiere le stratigrafie che portano le epoque precise in cui riguarda la nostra storia....malorosamente,quelli scavatori senza vergogna sono per la maggior parte "tombaroli legali"..detto maggior parte(perche certi che conoscio pensenno come me)..di sicuro,chi vuole di tutto per fare un mondo.....ho un esempio encora fresco di dui mesi....ho visto di occhi miei scavare una chiesa con piccola pala mecanicca.......entrare ne i fondamenti giusto per riccuperare ossi.....con l'onore di inviarli in america ,analisare per saper l'epoqua esata de le sepolture......ma allora,che sono diventate monete,anelli,bottone,fibbie etc.etc.....tutti macinati ne la terra da i feri de la maccina....e non era meglio per vedere questo,metere fiori e lasciare riposare in pace quelli antenati?....essempi del genere chi ne sono a palate........un ultimo......che un giorno mi ha spaventato sentendo il tono terribile un piena bella giornata.......la nefe di una chiesa distruta senza paura di niente,e scavata senza vergona........

e cosi a correre...........e quelli che hanno utilizato la tnt....non erano banditi..!..

la corsica e territorio immenso,che una vita non basta da esplorare......e si quelli piccoli tesori,TROVATI al greo di spasseggiate sono mostrati, e soltanto per darli un altra vita carrezandorli de i nostri occi,e permettere a passionnati di acciestare un tesoro.....tesoro d'umanita che starano ne famiglie per generazione.....o allora finirano ne una buona piazza ne un museo....!!..

in cui,mi riguarda me......prima di andare riposarmi per l'eterno.....tutti quelli pezzi di storia sia tranquillo andarano per la memoria del mio paese...de la mia terra che mi fara mantello per sempre....

non voglio polemicare.....non ho l'italiano abbastanza fino per combattere.......voglio giusto metere un puo di cose in piazza......

bonaserra a tutti......

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Possiamo dare una statura di artefac serio...ha una moneta....? chi come oniuno sa ha vocazione ha circolare....senza aprire polemica conviene essere concisi sull'argomento e di appreciaare ciò che risolte dell'archeologia e della numismatica..perché ciò che è (acessible ha i loro MT..20 cm..)sorte di contesti seri analizzabili...una moneta è oggi in Corsica e dorme domani in un suolo.....Greco....questa stessa moneta scoperta fra 2 secoli va a dirci quale è l'è stata colpita in tale laboratorio...ma non quale è venuta della Corsica...! oggi queste monete .......danno di o che vengono...del piacere ai milioni di numismatici appasionati...hanno solamente cura della sua bellezza....sapiendo che la legge Italiana prohibicce luso di MT ......siamo per il mIo raggionamento ..sotto le legge Francese ..! ....Italia ti amo tanto .....cool e mi sentu vergognosu di no podere svilopa d'aventi il mio Italiano mi lo difende....un abbracciu a tutti

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×