Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
Alexandro

Falsi Incredibili

Recommended Posts

Alexandro

Uno dei timori che colpisce qualunque collezionista è di incappare in un falso. L'altra sera stavo guardando una specie di documentario su Alfredo Fioravanti uno dei più grandi falsari "storici" di manufatti archeologici e gli attuali suoi "eredi". Il sunto del discorso era che il mercato del falso è estesissimo ed è eseguito ad altissimo livello.

Nell'ambito delle monete era impressionante il fatto che questi personaggi producono matrice di monete romane seguendo gli stessi procedimenti delle antiche zecche e coniano monete che non sono distinguibili da quelle di antica fattura, per dimostrare che qeusto era vero i giornalisti hanno portato a periziare le monete da 4 differenti periti ricevendo da ciascuno una certificazione di autenticità.

Ragazzi siamo messi veramente male, secondo questa gente il 70% delle monete in circolazione fra i collezionisti è composto da falsi.

A questo punto forti dubbi mi assalgono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reboldi

Si, i falsi bulgari, vengono coniati con i metodi antichi, interrati, e fatti riemergere dopo anni, però non sapevo che i nostri periti fossero tanto inaccorti :mellow:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandro

no, la gente di cui parlo erano tutti italiani anche se gli avevano fatto in modo di non inquadrarli in faccia per evidenti motivi legali. Le indagine dei giornalisti erano svolte nel Lazio e in Toscana e i 4 periti erano stati scelti fra gente esperta nel settore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras

Situazione assai triste... soprattutto per quanto riguarda la capacità degli esperti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandro

Stavo facendo un approfondimento su interne .... pensate che questo Fioravanti ha fatto una mega truffa al New York Metropolitan Museum of Art vendendogli una statua Etrusca alta 2 metri che tutti gli esperti del mondo avevano considerato come il più importante manufatto etrusco a noi pervenuto. La truffa alcuni anni dopo essere stata attuata è stata svelata dallo stesso Fioravanti ormai prossimo alla morte molti anni dopo (per la precisione nel 1961).

Pensate e si parla di una statua ..... immaginate al giorno d'oggi cosa fanno con le monete e nello speciale ne facevano vedere di incredibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reboldi

:mellow: Caspita che notizia, allora siamo molto più giù di quanto pensassi

Share this post


Link to post
Share on other sites

centurioneamico

Non credo proprio che il 70% delle monete in circolazione sia falso...

Intanto, anche se riprodotte con sistemi antichi, l amano degli incisori non è la stessa e qualche piccola differenza di stile la si trova sempre. Poi bisogna considerare le patine, anch'esse riproducibili ma anche individuabili con una certa facilità da chi è esperto.

Certo un falso ben fatto è impossibile individuarlo da una sola foto e, talvolta anche dal vivo se non con l'ausilio di un microscopio che io ritengo essenziale per guardare una moneta di un certo pregio.

Occorre vedere se gli esperti del documentario lo erano sul serio o semplicemente si occupavano prevalentemente di commercio numismatico e quindi, a mio avviso, di persone non necessariamente esperte; inoltre occorre vedere se la stima è stata data "al volo" o dopo un'accurata visione con mezzi opportuni.

I falsi circolano, ma non esageriamo in questo modo.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandro

sono daccordo che bisognerebbe vedere quanto "esperti" erano le persone che hanno effettuato la perizia, ma allo stesso tempo non sottovaluterei la cosa.

Nel programma veniva proprio trattato l'argomento del falso nelle monete romane o antiche in quanto è un commercio relativamente libero per quanto concerne la legge e con un notevole giro di affari. I protagonisti della falsificazione infatti dicevano di essersi immessi di preferenza in questo canale in quanto è quello con sempre più richieste di materiale.

La cosa che mi sconcertava era una risposta di uno dei falsari alla domanda di come fosse possibile che gli "esperti" non si mettano in allarme su un intromissione così elevata di falsi, la risposta è stata che cè una convenineza enorme degli "esperti" che poi sono per il 99% anche venditori a tapparsi gli occhi per evitare un tracollo del mercato che vedrebbe colpiti anche gli oggetti autentici. In pratica i falsi determinerebbero il valore degli originali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio

Caspita però :o :o :o ,bisogna proprio stare attenti.Che sole che girano!! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

arturo61

ho vitso il manuale del forum su come riconoscere i falsi.....bellissimo...complimenti all'autore... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

caiuspliniussecundus

secondo me è più facile fare una statua falsa che una moneta falsa. la moneta deve sopportare il confronto con le sorelle autentiche, mentre la statua no. non credo che la percentuale di falsi sia così elevata, neanche su e-bay. nel giro della numismatica di alto livello le monete vengono da collezioni che hanno sedimentato per decenni, ed è difficile che ci fossero tanti falsi al tempo in cui sono state messe insieme.

tuttavia devo dire che talvolta, guardando certi listini d'asta con monete tutte nello stesso stato di conservazione e dallos tesso aspetto, il dubbio viene...

Caius

Share this post


Link to post
Share on other sites

miglio81

Alexandro grazie per la segnalazione, posso sapere dove hai visto questo allarmante documentario??? :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giovenaledavetralla

Io ho visto ad un mercatino dei falsi provenienti dall'est fatti molto bene, stanno invadendo tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matapan

che dire...l' aumento dei falsi è forse l' anticipazione dell' esaurimento dei "giacimenti" di monete nell' est europa?

sarà significativo quando si vedranno dei gloria exercitum contraffatti...allora saremo al fondo del barile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

danielealberti

All'ultimo convegno di Verona, il venditore che ospitava il punto Informativo del forum è stato onestissimo.

Ero interessato ad un tetradramma di Filippo II che aveva esposto nel suo banco però, essendo il primo che visionavo ho aspettato ad acquistarlo preferendo prima fare un giro per valutare altre possibilità

Alcune ore dopo, al mio ritorno il venditore non è stato più disposto a vendermi la moneta in quanto, dopo averla esaminata molto accuratamente si è reso conto che era un perfetto falso. ( la moneta era da lui stata acquistata da venditori Bulgari)

Io sicuramente avrei acquistato la moneta se il venditore onesto non mi avesse avvisato

lele

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio
All'ultimo convegno di Verona, il venditore che ospitava il punto Informativo del forum è stato onestissimo.

Ero interessato ad un tetradramma di Filippo II che aveva esposto nel suo banco però, essendo il primo che visionavo ho aspettato ad acquistarlo preferendo prima fare un giro per valutare altre possibilità

Alcune ore dopo, al mio ritorno il venditore non è stato più disposto a vendermi la moneta in quanto, dopo averla esaminata molto accuratamente si è reso conto che era un perfetto falso. ( la moneta era da lui stata acquistata da venditori Bulgari)

Io sicuramente avrei acquistato la moneta se il venditore onesto non mi avesse avvisato

lele

134018[/snapback]

Quello che dici mi mette seriamente in crisi!!oggi come oggi bisogna essere veramente esperti per non cascarci,e a volte non basta :angry:

Edited by dupondio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexandro

Telecapodistria (Tv Koper), è una emittente che si prende solo quà in Friuli-Venezia-Giuli e in Istria, fà molti documentari come si può notare in questo caso MOLTO interessanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horben Tumblebelly

Io so che il piú grande falsario del mondo eé un bulgaro che é organizzato con un grande negozio e laboratorio.

I falsi sono identici agli originali come tutto peso,fattura simula frattura di conio, conii deboli veramente di tutto. i piú grandi falsi sono i pezzi rari che costano per la somma di 150 euro...purtroppo anche molte aste acquistano da costui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

crivoz
che dire...l' aumento dei falsi è forse l' anticipazione dell' esaurimento dei "giacimenti" di monete nell' est europa?

sarà significativo quando si vedranno dei gloria exercitum contraffatti...allora saremo al fondo del barile...

134011[/snapback]

Per me potrebbe anche essere sinonimo del contrario...

Ovvero vista la grande quantità di monete che stanno saltando fuori dall'Est perchè non buttarne dentro anche qualcuna falsa ??

Tanto nessuno andrebbe a fare le pulci a 10 FEL TEMP REPARATIO di Costanzo II...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.