Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
fra84_6

2€ San Marino 2006

258 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Foto presa da Euronumis.com

columbus41153dq.jpg

Modificato da fra84_6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come al solito disegni stupendi x S.Marino,almeno a mio parere.Non vedo l'ora di averla :P .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vedremo quando sarà in prossimita' dell' uscita...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo l'ora di averla tra le mani ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me ricorda molto le 500 lire (se erano quelle) italiane del 1991...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il sito segnalato da dario è molto bello, così come anche il disegno della moneta commemorativa di San Marino! La piccola Repubblica del Titano si segnala sempre per la bellezza delle sue emissioni!

Non a caso il mio avatar raffigura la moneta più bella di tutte quelle in euro: i 5 centesimi di San Marino!!! :D :D :D

Valerio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emissione confermata per il 17 ottobre con una tiratura di 140.000 pezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie alteras, informazioni sempre preziose e puntuali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi funziona lo scanner, però se avete occasione di vedere la pagina pubblicitaria di San Marino su Cronaca Numismatica di settembre, ove la moneta è riprodotta ingrandita 10X, vi renderete conto che è proprio bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, è vero, la moneta è davvero molto bella. Anche io non ho lo scanner ora ma se qualcuno potesse, su CN c'è una bella immagine della foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccola!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma........ che prezzo avra'

Saluti

Adriano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccola!

post-3101-1158786045_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

secondo il mio parere San Marino è il paese che ha emesso i 2 euro comm. + belli !! Voi che ne dite ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esteticamente sono belli, sicuramente...

Le mie perplessità sono sulla commemorazione del personaggio Cristoforo Colombo che, sta venendo fuori da diverse fonti ultimamente, sembra non tenesse proprio un comportamento civile cristiano e umano nei confronti degli indigeni americani... :( :( :(

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda che sorge spontanea....

ma se l'emissione è per il 17 ottobre il modulo (escludendo quello uscito in Febbraio) per acquistarla a chi è già arrivato?! :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda che sorge spontanea....

ma se l'emissione è per il 17 ottobre il modulo (escludendo quello uscito in Febbraio) per acquistarla a chi è già arrivato?! :huh:

154918[/snapback]

Io ho aderito al conto deposito, quindi diciamo che ..... sono in attesa della moneta + che del modulo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le mie perplessità sono sulla commemorazione del personaggio Cristoforo Colombo che, sta venendo fuori da diverse fonti ultimamente, sembra non tenesse proprio un comportamento civile cristiano e umano nei confronti degli indigeni americani...  :(  :(  :(

154893[/snapback]

Si, ho letto anche io qualcosa recentemente... ma dobbiamo comunque ricordarci che si sta parlando di fatti avvenuti tra il 1492 ed il 1496... Non possiamo giudicare i comportamenti di una persona vissuta oltre 500 anni fa con gli occhi di oggi... Rimane comunque un grande navigatore e un uomo che ha avuto il coraggio di fare qualcosa che nessun altro (tranne forse qualche vichingo) aveva mai osato fare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda che sorge spontanea....

ma se l'emissione è per il 17 ottobre il modulo (escludendo quello uscito in Febbraio) per acquistarla a chi è già arrivato?! :huh:

154918[/snapback]

Tranquillo... i moduli cominceranno ad arrivare non prima di un mesetto... o almeno di solito è così... per la moneta poi probabilmente dovremo attendere Natale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rimane comunque un grande navigatore e un uomo che ha avuto il coraggio di fare qualcosa che nessun altro (tranne forse qualche vichingo) aveva mai osato fare...

154961[/snapback]

Su questo nulla da dire, sul resto in effetti poi è anche difficile scoprire se le fonti che lo ritraggono come un "conquistatore" senza morale siano o meno totalmente attendibili!

Per completezza (stamattina non ho potuto farlo perchè ogni tanto mi tocca anche lavorà ;) ) riporto l'articolo del Corriere che lessi a luglio e una replica ad esso:

"Cristoforo Colombo: torturatore e schiavista.

Venne rimosso dalla carica di governatore delle Indie a causa delle atrocità commesse sulla popolazione locale e sui sottoposti

di Francesco Tortora (www.corriere.it, 21.07.2006)

VALLADOLID - Un despota che non aveva alcun rispetto dei suoi sottoposti e che fu rimosso dalla carica di governatore delle Indie a cause delle atrocità commesse sulla popolazione locale. È il nuovo ritratto di Cristoforo Colombo che emerge dai nuovi documenti scoperti a 500 anni dalla sua morte. Infatti da quanto si evince da questi interessantissimi manoscritti scoperti dall’archivista Isabel Aguirre negli archivi di Simanacas, vicino Valladolid, l’uomo che scopri l’America torturò continuamente i suoi schiavi e fece morire di fame i suoi sottoposti nelle colonie caraibiche che si trovavano sotto l’autorità spagnola.

Per anni gli storici hanno discusso sui motivi della destituzione di Colombo da governatore. Molti hanno parlato di ingraditudine della Corona spagnola nei confronti del navigatore genovese. Inoltre in passato già si erano scoperti documenti nei quali si evinceva che Colombo fosse stato un cattivo governatore: a Santo Domingo, la capitale della Repubblica Domenicana, egli governò con pugno autoritario, maltrattando le popolazioni indigene. Ma dai nuovi documenti si comprendono chiaramente i motivi della sua destituzione da governatore dei Caraibi nel 1500 e del suo imprigionamento per ordine degli stessi monarchi, Ferdinando il Cattolico e Isabella di Castiglia, che nel 1492 gli avevano dato il comando della spedizione in America.

Tra i documenti sono presenti le testimonianze di 23 persone che durante il processo contro Colombo confermarono le torture effettuate dal governatore: secondo Consuelo Varela, una storica di Siviglia, che ha avuto la possibilità di studiare i manoscritti, questi sono i più importanti documenti sulla vita di Colombo apparsi nell’ultimo secolo. Da questo studio intenso, Varela ha scritto un libro, «La Caida de Cristobal Colon» (La caduta di Cristoforo Colombo), nel quale sono raccontate le torture inflitte dal genovese ai suoi sottoposti durante i primi anni in cui Colombo fu governatore dell’odierna Repubblica Domenicana

«La vita nella colonia in questi primi sette anni fu dura e terribile» afferma la studiosa. «Le persone, inclusi gli schiavi bianchi spagnoli, furono venduti nella piazza principale del paese, mentre altri che si erano macchiati di piccoli reati, come il furto di poche quantità di grano furono torturati terribilmente. Per esempio a un giovane indigeno che fu scoperto a rubare grano gli furono tagliate le orecchie e il naso, fu incatenato e divenne uno schiavo». Ma le torture non riguardavano solo gli uomini: «Una donna che sapeva delle origini proletarie di Colombo», continua la storica, «gliele ricordò durante una discussione. Bartolomeo, fratello del navigatore, tagliò la lingua della donna, dopo averla torturata e fatta girare nuda su un asino. Colombo più tardi si sarebbe congratulato con suo fratello per aver difeso l’onore della famiglia».

Dalle 46 pagine di questi documenti, non solo Colombo, ma anche i suoi fratelli Diego e Bartolomeo, appaiono sanguinari tiranni, senza alcuno scrupolo morale. Tra le altre cose essi vietavano che i nativi del luogo fossero battezzati, così come i figli degli schiavi. «Il nuovo ritratto del navigatore», conclude Varela, «mostra un uomo fortemente avido e ingiusto e che purtroppo per sette anni inflisse dure pene ai suoi sottoposti e che fu destituito giustamente dal suo incarico di governatore delle Indie occidentali»."

"Siamo sicuri che il documento scoperto e divulgato dalla signora Varela sia attendibile e che invece non sia qualcosa predisposto per giustificare i reali di Spagna per la destituzione e la incarcerazione di Cristoforo Colombo? Lo stesso estensore era molto vicino ai reali in quanto era un grande esponente dell’Ordine di Calatrava; ordine monastico guerriero tra quelli utilizzati per la Reconquista. Sarebbe interessante approfondire la ricerca anche perchè successivamente lo stesso Francisco fù accusato di abuso di potere e richiamato in Spagna, ma non si potè effettuare il processo perchè morì durante il viaggio di ritorno."

Valerio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?