Jump to content
IGNORED

SAVOIA 5 lire 1859 zecca di genova Vitt.EmII Re SARdegna


Recommended Posts

savoiardo
Supporter

Bella moneta Daniele

mi sembra solo un poco lucida, sempre che non sia un effetto della foto... Ma per quello basta pazientare e la patina arriva!

Link to post
Share on other sites

piergi00

Hai fatto bene a non farti sfuggire questo scudo , anche tu stai allargando la collezione di questa tipologia

Edited by piergi00
Link to post
Share on other sites

dizzeta

Gran bella moneta piena di storia genovese: l'ultimo scudo battuto dalla gloriosa zecca di Genova!

...l'anno dopo furono coniate solo 15 (?) monete da 50 centesimi, 43.369 da 1 lira e 163.322 marenghi ...

Era l'ultimo anno, il 1859, da Direttore di zecca di Giovanni Parodi che comunque proseguì nell'incarico come Commissario per gestire la consegna dei coni e cuscinetti e delle macchine, mobili e attrezzature alla Regia Commissione che terminò tra il 1861 e 1862.

Questo nella fotografia è il monumento funebre di Giovanni Parodi e dietro di lui il torchio che sta coniando alcune monete di Vittorio Emanuele II

post-9750-0-42319900-1401521705_thumb.jp

post-9750-0-40446300-1401521712_thumb.jp

post-9750-0-57469000-1401521719_thumb.jp

Link to post
Share on other sites

angelonidaniele

non so se sono le foto ma a me sembra completamente spatinato

ho usato il flash che fa si che si notano bene i segnetti ma anche l'usura io lo giudico sul bb o quasi ma va bene ne ho visti sigillati con dei colpi e usura più notevole giudicati bb :hi:

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Gran bella moneta piena di storia genovese: l'ultimo scudo battuto dalla gloriosa zecca di Genova!

...l'anno dopo furono coniate solo 15 (?) monete da 50 centesimi, 43.369 da 1 lira e 163.322 marenghi ...

Era l'ultimo anno, il 1859, da Direttore di zecca di Giovanni Parodi che comunque proseguì nell'incarico come Commissario per gestire la consegna dei coni e cuscinetti e delle macchine, mobili e attrezzature alla Regia Commissione che terminò tra il 1861 e 1862.

Questo nella fotografia è il monumento funebre di Giovanni Parodi e dietro di lui il torchio che sta coniando alcune monete di Vittorio Emanuele II

Grazie dizzeta!

Questa e' cultura!

Hai aggiunto un pezzo di conoscenza al mio misero bagaglio! Te ne sono grato...

Edited by savoiardo
Link to post
Share on other sites

angelonidaniele

Bella! Gli scudono col collo lungo sono bellissimi!!

certo che i tuoi Riccardo sono un altra cosa però a me piace ed allora ho fatto un sacrificio :rofl: :rofl: :rofl:

Link to post
Share on other sites

cembruno5500

certo che i tuoi Riccardo sono un altra cosa però a me piace ed allora ho fatto un sacrificio :rofl: :rofl: :rofl:

Daniele, ognuno acquista quel che può.

Và benissimo così Danielone

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Daniele, ognuno acquista quel che può.

Và benissimo così Danielone

quoto in pieno !!!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.