Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eggiacal

Moneta antica non pulita 01

Risposte migliori

eggiacal

Ciao carissimi,

come avete saputo dai miei precedenti post,

di quel lotto di monete antiche da me prese all'estero su ebay,

ce ne sono diverse, per fortuna, non pulite.

Il mio interesse è rivolto alla comprensione,

ma sarei un'ipocrita se non vi confessassi che mi piacerebbe

scoprire di avere qualche pezzetto raro e di valore, magari da rivendere.

Quindi, se non chiedo troppo, qualora avvenuta, contestualmente all'identificazione

mi piacerebbe ricevere qualche dettaglio relativo alla rarità e/o alla quotazione di catalogo.

Sono consapevole che le speranze siano poche.

Ve le posto, alla vostra attenzione.

Ogni vostro contributo sarà da me molto apprezzato.

Diametro 18,5 millimetri
All'apparenza : Rame

post-9296-0-60598000-1403967557_thumb.jp

post-9296-0-21513000-1403967574_thumb.jp

Modificato da eggiacal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Foto orribili e monete in conservazione (da quello che si riesce a vedere) pessima, come si fa a risponderti in queste condizioni?

Posta foto con colori e luce naturale, forse si intravvederà qualcosina.

Maurizio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

Foto orribili e monete in conservazione (da quello che si riesce a vedere) pessima, come si fa a risponderti in queste condizioni?

Posta foto con colori e luce naturale, forse si intravvederà qualcosina.

Maurizio

Maurizio, e pensare che sono un fotografo ah ah, un bel complimento il tuo. Sei un collega?

Riguardo alla conservazione, non dipende da me, la moneta non è tra l'altro pulita ovviamente, quindi se non puoi identificarla, non c'è problema,

MA riguardo alle foto "orribili" :

Foto con colori e luce a incandescenza bianca

Nessun FLASH

usata Olympus E-510 in SHQ funzione Macro

Iso400

fuoco centrale

WB in AUTO

Bilanciamento del bianco AUTO

Tonalità : NATURALE

Ottimizzazione : NATURALE

Modo AF : S-AF

Esposizione : AUTO

f = 5.6

Un saluto cordiale

Modificato da eggiacal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Potrebbe trattarsi di una frazione di follaro,della zecca di Salerno, XII sec.- Ciao Borgho

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

Potrebbe trattarsi di una frazione di follaro,della zecca di Salerno, XII sec.- Ciao Borgho

Ciao Borgho, ti ringrazio per la risposta, vado subito a studiare :good:

Sei sempre molto preparato e gentilissimo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

MA riguardo alle foto "orribili" :

Foto con colori e luce a incandescenza bianca

Nessun FLASH

usata Olympus E-510 in SHQ funzione Macro

Iso400

fuoco centrale

WB in AUTO

Bilanciamento del bianco AUTO

Tonalità : NATURALE

Ottimizzazione : NATURALE

Modo AF : S-AF

Esposizione : AUTO

f = 5.6

Un saluto cordiale

Si ma la mia compatta fa foto piu' leggibili, ha ragione Maurizio! :D

Queste sono rosse, la luce non era chiaramente sufficiente, hai fatto una foto "crepuscolare".... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

Si ma la mia compatta fa foto piu' leggibili, ha ragione Maurizio! :D

Queste sono rosse, la luce non era chiaramente sufficiente, hai fatto una foto "crepuscolare".... ;)

è il prezzo che si paga facendo foto senza flash; spesso il flash non solo falsa la tonalità, ma distorce luminosità e contrasto, attribuendo un valore gamma eccessivo. Inoltre, il flash, è vero che nella modalità automatica mette meglio a fuoco un macro rispetto ad una foto in macro senza flash, ma uno scatto con la mano giusta senza flash, fà emergere dettagli che il flash coprirebbe e quindi non rivelerebbe mai. Ad ogni modo, come posso inserirò anche un fronte e retro con il flash, impostando un valore ISO minore ovviamente. Grazie comunque per tutti i vostri punti di vista, perché comprendo che anche un fotografo ha sempre da imparare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

è il prezzo che si paga facendo foto senza flash; spesso il flash non solo falsa la tonalità, ma distorce luminosità e contrasto, attribuendo un valore gamma eccessivo. Inoltre, il flash, è vero che nella modalità automatica mette meglio a fuoco un macro rispetto ad una foto in macro senza flash, ma uno scatto con la mano giusta senza flash, fà emergere dettagli che il flash coprirebbe e quindi non rivelerebbe mai. Ad ogni modo, come posso inserirò anche un fronte e retro con il flash, impostando un valore ISO minore ovviamente. Grazie comunque per tutti i vostri punti di vista, perché comprendo che anche un fotografo ha sempre da imparare.

Ma no sono perfettamente d'accordo, le foto alle monete vanno fatte sempre senza flash. È necessario però avere la giusta luce e un piccolo treppiede o uno stativo in modo da non farle a mano libera. Se la luce naturale non basta ci si può aiutare con luci artificiali e meglio se a led che rendono meglio i bianchi.

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Concordo con cliff ed aggiungo che le lampadine ad incandescenza non sono caratterizzate da una temperatura di colore fredda ma piuttosto calda, essendo tra i 2000 ed i 2900 K. Meglio stare su altri tipi di sorgente luminosa, con flusso molto più elevato e temperatura di colore non inferiore ai 4000 K. Questo tipo di sorgenti presentano infatti un indice di resa cromatica (Ra) di molto superiore rispetto a qualsiasi tipo di lampada ad incandescenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Non ho visto il peso della moneta, che è indispensabile per formulare delle ipotesi. Una stella a 8 raggi come quella che pare di vedere esiste sia su monete antiche (greche, iberiche, sarde, ecc.), di solito con un globetto al centro, che su monete medievali, come quelle citate da Borghobaffo: in questo caso sono, di solito, due croci sovrapposte. La moneta è molto deteriorata, e mi pare molto difficile da identificare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

DE GREGE EPICURI

Non ho visto il peso della moneta, che è indispensabile per formulare delle ipotesi. Una stella a 8 raggi come quella che pare di vedere esiste sia su monete antiche (greche, iberiche, sarde, ecc.), di solito con un globetto al centro, che su monete medievali, come quelle citate da Borghobaffo: in questo caso sono, di solito, due croci sovrapposte. La moneta è molto deteriorata, e mi pare molto difficile da identificare.

domani effettuerò foto con la luce del giorno senza flash, grazie a tutti. Specifico solo che quelle tonalità rosse che vedete, non sono conseguenza della lampadina a incandescenza, ma è proprio del rosso presente sulla moneta, distinguibile addirittura con lampada al neon. Grazie a tutti, buona serata :good:

inserirò anche il peso

Modificato da eggiacal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter

Concordo con cliff ed aggiungo che le lampadine ad incandescenza non sono caratterizzate da una temperatura di colore fredda ma piuttosto calda, essendo tra i 2000 ed i 2900 K. Meglio stare su altri tipi di sorgente luminosa, con flusso molto più elevato e temperatura di colore non inferiore ai 4000 K. Questo tipo di sorgenti presentano infatti un indice di resa cromatica (Ra) di molto superiore rispetto a qualsiasi tipo di lampada ad incandescenza.

Provate ad usare un anello a led 6000-6500 k che e' luce nordica con assenza di raggi infrarossi (sono quelli che danno le tonalita' rossicce). A me vengono abastanza bene.

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

Provate ad usare un anello a led 6000-6500 k che e' luce nordica con assenza di raggi infrarossi (sono quelli che danno le tonalita' rossicce). A me vengono abastanza bene.

Saluti

grazie, perfetto, ne ho giusto uno molto adatto, farò così, a domani .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

Specifico solo che quelle tonalità rosse che vedete, non sono conseguenza della lampadina a incandescenza, ma è proprio del rosso presente sulla moneta, distinguibile addirittura con lampada al neon. Grazie a tutti, buona serata :good:

inserirò anche il peso

si molto probabilmente è cuprite che ha appunto quel colore, tra l'altro io nella prima immagine vedo una croce, tipo questa . http://i63.servimg.com/u/f63/15/03/59/45/l_006810.jpg

però messa molto decentrata in alto a sinistra, cosa comunque non strana nelle monete medioevali, quale possa essere la moneta però non mi azzardo

Modificato da karnescim
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Non sono un fotografo e non volevo certamente urtare la suscettibilità di nessuno, uso una compatta da 80 euro e un treppiede da 15, luce di lampadina a incandescenza o vado fuori mettendomi non sotto la luce del sole ma un pò in ombra, La moneta che posto è stata fotografata con modalità come sopra e potrebbe essere simile alla tua, in mancanza di pesi però oltre non riesco ad andare. Si tratta di un nummetto vandalo con astro a 8 raggi zecca Cartagine dato a Guntamundo


Ciao


Maurizio


post-22744-0-31053600-1404285525_thumb.j

Modificato da maurizio7751
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eggiacal

Non sono un fotografo e non volevo certamente urtare la suscettibilità di nessuno, uso una compatta da 80 euro e un treppiede da 15, luce di lampadina a incandescenza o vado fuori mettendomi non sotto la luce del sole ma un pò in ombra, La moneta che posto è stata fotografata con modalità come sopra e potrebbe essere simile alla tua, in mancanza di pesi però oltre non riesco ad andare. Si tratta di un nummetto vandalo con astro a 8 raggi zecca Cartagine dato a Guntamundo

Ciao

Maurizio

No ma figurati, anzi, apprezzo molto la tua risposta e ti ringrazio per l'aiuto che stai fornendo. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×