Jump to content
IGNORED

Aiuto identificazione monete medievali


Recommended Posts

chersoblepte

Ciao a tutti :),

vorrei chiedere il vostro aiuto per la corretta identificazione e catalogazione di due monete in argento di epoca medievale che mi sono state date in dono.

Se possibile mi piacerebbe conoscerne anche un valore approssimativo, qualora in futuro decidessi di scambiarle con altre monete più vicine al mio campo d'interesse.

Grazie sin da ora a chi vorrà aiutarmi ;).

La prima dovrebbe essere un grosso agontano della Repubblica di Ancona: diametro 20mm. - peso 2,30gr

La seconda, invece, un gigliato del Regno di Napoli: diametro 26mm. - peso 4,0gr

post-1130-0-09092600-1404822204_thumb.jp

post-1130-0-69787300-1404822221_thumb.jp

post-1130-0-73278600-1404822238_thumb.jp

post-1130-0-46704800-1404822256_thumb.jp

Link to post
Share on other sites

vitt.emanumi

sul grosso agontano puoi trovare qui la catalogazione e anche alcuni passaggi d'asta:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-REPUAN/3

qui un pò di informazioni e storia:

http://www.lamoneta.it/topic/72894-valore-del-grosso-agontano/

per il gigliato posto il link al nostro catalogo (dovrebbe essere Roberto d'Angio':
http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-ROBAN/2

Link to post
Share on other sites

chersoblepte

Grazie @@vitt.emanumi ;), mi par di capire che avevo identificato correttamente le due monete (anche grazie ai cataloghi on-line del sito).

Ho visto che entrambe le emissioni presentano numerose varianti, sarebbe possibile conoscerne l'esatta catalogazione (possibilmente anche con relativo riferimento bibliografico) ed un valore di massima?

Link to post
Share on other sites

miroita

Per quanto concerne il grosso agontano, dalla scheda del catalogo http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-REPUAN/3 puoi fare una classificazione.

Nella classificazione puoi segnalarlo come CNI 19-23 , Biaggi 19

Se vuoi essere più preciso, puoi segnalarlo come variante non presente nel CNI.

Io lo classificherei con la variante segnalata in scheda con la nota 12 per la quale puoi leggere sotto l'esatta legenda da me indicata.

Relativamente al valore commerciale, in quello stato di conservazione pur in presenza di un buon peso, si può trovare attorno ai 70-100 euro.

Link to post
Share on other sites

chersoblepte

Per quanto concerne il grosso agontano, dalla scheda del catalogo http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-REPUAN/3 puoi fare una classificazione.

Nella classificazione puoi segnalarlo come CNI 19-23 , Biaggi 19

Se vuoi essere più preciso, puoi segnalarlo come variante non presente nel CNI.

Io lo classificherei con la variante segnalata in scheda con la nota 12 per la quale puoi leggere sotto l'esatta legenda da me indicata.

Relativamente al valore commerciale, in quello stato di conservazione pur in presenza di un buon peso, si può trovare attorno ai 70-100 euro.

Grazie mille @@miroita per la tua risposta assolutamente esaustiva :clapping:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.