Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

Bath

Risposte migliori

piergi00

Durante il mio viaggio in Cornovaglia e Devon ho avuto l' occasione di visitare le terme romane di Bath.

Nel relativo museo ben disposte in alcune vetrinette si possono osservare parte delle 12.000 monete romane ritrovate durante gli scavi , si va dai sesterzi di Agusto , Nerone e Marco Aurelio a denari e aurei fino al periodo di Eliogabalo

Tali monete in gran parte erano lasciate ai fini votivi per ottenere i favori degli dei

Inoltre provengono da diverse zecche dell' impero romano in quanto portate dai viaggiatori dell' epoca

Peccato per gli spessi vetri e l' illuminazione scarsa che non mi hanno permesso di ottenere immagini valide :(

La qualita' della conservazione e' abbastanza alta per circa un centinaio di esemplari , i restanti purtroppo sono ben poco leggibili e pertanto posti in un piccola otre

Per chi si trova in zona consiglio la visita :)

http://www.romanbaths.co.uk/index.cfm?fuse...29D292F81B86E20

post-116-1154363397_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marco08

Wow, bellissimo, se capito da quelle parti un giro è d'obbligo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ecco le monete

post-116-1154363487_thumb.jpg

post-116-1154363519_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandy

Bellissima esperienza,comunque strano che ti hanno permesso di fare foto alle monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Altri reperti

post-116-1154364334_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame
Bellissima esperienza,comunque strano che ti hanno permesso di fare foto alle monete

141425[/snapback]

Non era in Italia... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

La vasca della fortuna dove i visitatori lasciano i loro spiccioli come ricordo al pari della fontana di Trevi a Roma

In realta' vi galleggiavano anche banconote :blink:

post-116-1154364583_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Bellissima esperienza,comunque strano che ti hanno permesso di fare foto alle monete

141425[/snapback]

Alle terme di Bath era possibile fare riprese fotografiche senza alcun problema :)

Al contrario all' interno delle cattedrali della Cornovaglia e del Devon spesso era vietato fotografare e in alcune bisognava pagare due sterline oltre a al salato biglietto di ingrasso (sulle 5 sterline) per ottenere il permesso di scattare immagini :(

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Grazie piergi per le belle foto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Complimenti bellissima esperienza, ho visto le foto dei sesterzi, ma sono stati trovati senza patina?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Alcuni (quelli in bassa conservazione ) presentano la classica patina color verde e provengono da scavi in terra, altri una colorazione chiara giallastra ritrovati nei sedimenti della fonte circolare (vedi foto relativa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Grazie piergi00 mi hai fatto sognare,complimenti ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Sfortunatamente nello shop del museo non era reperibile alcun volume specifico sulle monete presenti ; non erano in vendita neppure riproduzioni di sesterzi o denari ma solamente bustine con monete inglesi degli ultimi 60 anni in bassa conservazione al modico prezzo di 4,99 sterline :blink: :(

Naturalmente ho preferito limitarmi alle fotografie

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Ehi, ma l'avete letta la didascalia del sesterzio della foto P7282556?

Pare che tagliassero le monete offerte per evitarne l'uso. Tra l'altro come esempio e' riportata una moneta che dalla foto non sembra "tagliata" (trinciata in 2 di netto) ma piuttosto incisa sul bordo.

A voi risulta che questa usanza fosse diffusa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ho scelto di fotografare il sesterzio di Marco Aurelio proprio per questa particolarita'.

Come ha osservato avgvstvs il taglio sulla moneta non e' di grande dimensione ed e' osservabile anche su altri esemplari esposti donati agli dei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×