Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Paleologo

PIO IX

Conservazione?  

28 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

Risposte migliori

Paleologo

E questa è l'ultima... prima delle vacanze! :D

Sono già passati altri esemplari di questa moneta sul forum ma ho piacere di presentarvi anche la mia: moneta da 4 Soldi (20 Centesimi) emessa da Papa Pio IX (Giovanni Maria Mastai Ferretti, 1846-1878) negli anni 1866-69. D/ * PIVS.IX.PONT.MAX.ANN.XXI * 1866, busto del pontefice a sx entro cerchio di perline con zucchetto, stola e mozzetta. R/ 4 / SOLDI / R, intorno * STATO PONTIFICIO * 20.CENT. entro cerchio di perline. Riferimenti: CNI 216, Serafini 491-502, Muntoni 58, Pagani 590, Gigante 316, Montenegro 399.

post-838-1154626371_thumb.jpg

Il più grosso nominale in rame (36mm) emesso in questa monetazione, di cui fa parte anche il 2 Soldi del precedente sondaggio. Vi prego di dire la vostra su conservazione, classificazione, valore di mercato e quant'altro vi venga in mente. Con una richiesta supplementare: questa moneta ha una caratteristica che mi rende leggermente perplesso. A voi fa venire qualche dubbio sull'autenticità?

Ciao, P. :)

PS. Preghiera per un membro dello staff: mi sono perso il "IX" nel titolo del sondaggio... :rolleyes:

Modificato da Paleologo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Come sai sono uno di quelli che hanno postato questa moneta per chiedere pareri su conservazione e valore; la mia è stata giudicata dalla maggioranza BB/SPL, la tua mi sembra in migliori condizioni e le ho assegnato un SPL pieno :)

Quanto al prezzo non mi pronuncio, la mia (anno 1868) l'ho pagata 40 euro, ma mi hanno detto che sono un pò troppi <_<

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
PS. Preghiera per un membro dello staff: mi sono perso il "IX" nel titolo del sondaggio...  :rolleyes:

142138[/snapback]

Le preghiere vengono sempre ascoltate, almeno in questa sezione :lol:

Vi prego di dire la vostra su conservazione, classificazione, valore di mercato e quant'altro vi venga in mente. Con una richiesta supplementare: questa moneta ha una caratteristica che mi rende leggermente perplesso. A voi fa venire qualche dubbio sull'autenticità

142138[/snapback]

Nel frattempo ho anche votato ;)

La classificazione è esatta, la conservazione buona, la valutazione oscillante, 30-35 euro potrebbe essere un buon prezzo in considerazione che il 1866 si trova con più difficoltà delle annate successive in buono stato... :rolleyes:

Non vedo nulla di strano che possa far pensare ad un falso :huh: , a cosa ti riferisci come "caratteristica" che ti lascia perplesso ??

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs
Non vedo nulla di strano che possa far pensare ad un falso  , a cosa ti riferisci come "caratteristica" che ti lascia perplesso ??

Concordo, a parte un leggero disallineamento dei caratteri che credo normale su questo tipo di monete (ne ho una del '67 dove queste 2 ultime cifre sono molto piu' vicine tra loro rispetto alle altre. Magari e' falsa anche quella.. :unsure: )

Per quanto riguarda la conservazione mi sono "unito al coro" :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Le preghiere vengono sempre ascoltate, almeno in questa sezione  :lol:

142150[/snapback]

Santo subito... :P

Non vedo nulla di strano che possa far pensare ad un falso  :huh: , a cosa ti riferisci come "caratteristica" che ti lascia perplesso ??

Aspettiamo qualche altro commento dopo di che sarò più preciso. Per il momento lasciamo un po' di suspàns ;)

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

Votato qSPL a causa di un paio di imperfezioni del bordo sul rovescio, intorno a ore 11 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Votato qSPL a causa di un paio di imperfezioni del bordo sul rovescio, intorno a ore 11 ;)

142283[/snapback]

Spietato... :P

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Ciao Paleologo,

la ciliegina sulla torta prima delle ferie,bellissima moneta :P ,la sua caratteristica più particolare è appunto la inconsueta grandezza.Ho votato SPL,penso che ci stia tutto e confermo che la moneta è autentica.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Grazie a tutti per gli apprezzamenti :D

Questa moneta mi piace particolarmente (anche per la patina molto gradevole) e dai rilievi si merita sicuramente uno SPL pieno. Certo quel colpo a ore 11 del R/... <_< Comunque sono stati 30€ ben spesi :P Detto incidentalmente, è stata presa insieme al 2 Soldi del sondaggio precedente per 50€ totali. Il prezzo iniziale era di 70 e 50 € rispettivamente :blink: e le due monete giacevano tristemente invendute su un banco del mercatino di Piazza Augusto Imperatore ormai da mesi... Come dire: non abbiate fretta e sarete ricompensati B)

Ma veniamo al punto principale: vedo con piacere che nessuno ha sollevato dubbi sull'autenticità della moneta. Questa peraltro presenta al R/ delle leggere "sbavature" di conio (le ondulazioni vicino al 4) che secondo il Gigante sono caratteristiche di questa moneta tanto che la considera di 2a classe. Allora qual è il problema? E' che la moneta pesa 19 grammi contro i 20 teorici: un bel 5% di differenza che ovviamente non può essere attribuito all'usura, pressochè inesistente.

Escludiamo la possibilità di un falso moderno: non avrebbe senso riprodurre il conio così perfettamente, oltre tutto per una moneta di modesto valore, e poi "toppare alla grande" il peso, una caratteristica facilmente verificabile. Escludiamo anche un falso d'epoca per la stessa ragione, con in più il fatto che per i falsari c'era la forca :o e dubito che qualcuno se la sarebbe rischiata per quattro soldi (appunto).

Rimane quindi la possibilità che la moneta sia uscita così dalla zecca pontificia. Allora o qualcuno alla zecca "faceva la schiuma" sul metallo, o è un semplice problema di grossolana trascuratezza, l'ipotesi più probabile secondo me. Da ricordare che questa monetazione seguiva i parametri dell'Unione Monetaria Latina che però essendo un sistema bimetallico, se non ricordo male, prescriveva degli standard solo per l'oro e l'argento. Quindi, sempre se non ricordo male, la moneta divisionale era lasciata all'arbitrio dei singoli stati membri, di conseguenza poteva anche essere a corso forzoso e in questa situazione una certa variabilità dei parametri tecnici poteva passare più facilmente inosservata. Che ne pensate?

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Comunque sono stati 30€ ben spesi  :P

142764[/snapback]

Indovinato il prezzo anche stavolta :P

Questa peraltro presenta al R/ delle leggere "sbavature" di conio (le ondulazioni vicino al 4) che secondo il Gigante sono caratteristiche di questa moneta tanto che la considera di 2a classe. Allora qual'è il problema? E' che la moneta pesa 19 grammi contro i 20 teorici: un bel 5% di differenza che ovviamente non può essere attribuito all'usura, pressochè inesistente.

142764[/snapback]

Le sbavature su queste monete sono spesso principi di fratture del conio, presenti anche sui tagli inferiori, 2, 1 e mezzo soldo.

Quanto al peso in foto non si notava un grammo in meno :lol: , per curiosità più tardi provo a verificare i pezzi in collezione che pesi hanno....

Da ricordare che questa monetazione seguiva i parametri dell'Unione Monetaria Latina che però essendo un sistema bimetallico, se non ricordo male, prescriveva degli standard solo per l'oro e l'argento. Quindi, sempre se non ricordo male, la moneta divisionale era lasciata all'arbitrio dei singoli stati membri, di conseguenza poteva amche essere a corso forzoso e in questa situazione una certa variabilità dei parametri tecnici poteva passare più facilmente inosservata. Che ne pensate?

142764[/snapback]

Le regole dell'Unione monetaria latina stabilivano che il pezzo da 20 centesimi fosse in argento (peso grammi1, argento 835/1000), per cui il nostro 20 cent/4 soldi era già "fuori standard" ;) .

Per i tagli inferiori (in genere 10, 5, 2, 1 centesimo) come giustamente affermi, veniva lasciata agli stati membri la libertà di coniazione (metallo, misure ecc...).

Altro taglio pontificio non allineato alle coniazioni, di fatto comuni, degli altri stati membri è il pezzo da mezzo soldo, 2 1/2 centesimi ;)

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Le regole dell'Unione monetaria latina stabilivano che il pezzo da 20 centesimi fosse in argento (peso grammi1, argento 835/1000), per cui il nostro 20 cent/4 soldi era già "fuori standard"  ;) .

142769[/snapback]

Ricordo male che ci fu un tentativo di coniare il 20 centesimi in argento, ma fu rapidamente abbandonato?

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ricordi bene, nel 1868, ma venne ritirato immediatamente (oggi è R5) perchè praticamente indistinguibile dal 5 soldi in argento già in circolazione :rolleyes:

Nel frattempo ho pesato le monete che ho in collezione:

4 soldi 1867-XXII : 19,85 g

4 soldi 1868-XXIII : 19,90 g

4 soldi 1869-XXIII : 19,75 g

Come vedi piccole oscillazioni ci sono, anche non imputabili all'usura, ma non di un grammo ;) , quindi esemplare interessante il tuo.... :rolleyes:

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
Supporter

Mi unisco al coro di complimenti. Per pura invidia ho votato BB+ :P Comunque ho colto l'occasione e ho pesato la mia 1868: 19,4 gr ...... ci stiamo avvicinando :)

Anche se non è il mio campo, questa monetazione "con il convertore automatico soldi-centesimi " mi piace assai..... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Per pura invidia ho votato BB+ 

142801[/snapback]

Ma non vale! :lol:

Ho rifatto la pesata e in effetti il peso esatto sta sui 19,15g. Questo non cambia la sostanza... Ho misurato anche lo spessore del tondello che è di 2,5mm. Volete misurare lo spessore anche dei vostri per confronto, assumendo che il diametro (36mm) sia giusto?

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ho misurato anche lo spessore del tondello che è di 2,5mm. Volete misurare lo spessore anche dei vostri per confronto, assumendo che il diametro (36mm) sia giusto?

142905[/snapback]

I miei dati, lo spessore è massimo e minimo rilevato sul bordo esterno:

4 soldi 1867-XXII :da 2,61 mm a 2,73 mm

4 soldi 1868-XXIII : da 2,46 mm a 2,64 mm

4 soldi 1869-XXIII : da 2,64 mm a 2,83 mm

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Quindi una variabilità del 15% e stranamente il più sottile è anche il più pesante... Le conservazioni sono confrontabili? A 'sto punto varrebbe la pena di misurare di nuovo il diametro, oppure da pensare a variazioni percentuali della lega :huh: Comunque complimenti al sistema qualità della zecca vaticana! :P

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Le conservazioni sono confrontabili?

142925[/snapback]

Sono da BB+ a SPL.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Verificato anche il diametro del mio esemplare: 36mm esatti.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Votato qSPL: davvero bella :D

Ho pesato la mia 19,45 ma è più usurata..... <_<

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Votato SPL, ho notato il colpetto a ore 11/12 ma non inficia più di tanto sulla bellezza di questa moneta... propria bella, complimenti davvero!

Comunque se continua così non frequento piu il forum eh! :lol: Tra questa e il 2 soldi di mmon sto subendo pure il fascino delle pre-decimali... poi ci mettiamo pure le romane (ho preso una sbandata per i denarii: appena ne trovo uno che mi ispira... :rolleyes: )

Sto perdendo la retta via della mia collezione Repubblica e Regno! Ci sono troppe distrazioni in questo forum! ;)

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Comunque se continua così non frequento piu il forum eh!  :lol:  Tra questa e il 2 soldi di mmon sto subendo pure il fascino delle pre-decimali...

144717[/snapback]

Beh, se ti può confortare in qualche modo questa E' una decimale (100 Centesimi = 1 Lira Pontificia)... per quello che vale questo tipo di conforto... :D

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×