Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
min_ver

SAVOIA 10 lire 1853 Torino

Risposte migliori

min_ver

Buona giornata al Forum

questa rara moneta che mi piace condividere con Voi è una delle prima entrate nella collezione di famiglia.

Parliamo della fine degli anni '50 (dovrebbe essere il 1959) e fu acquistata a un'asta Ratto, della quale purtroppo si è perduto il cartellino. Negli elenchi redatti dal mio babbo buonanima è riportata una conservazione q. BB come proveniente dallo stesso Mario Ratto.

Lascio a Voi come sempre i commenti, augurandoVi ogni serenità

M

post-5357-0-22420600-1412148430_thumb.jp

post-5357-0-53886000-1412148439_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

A mio avviso il rovescio è abbondantemente sopra il BB; il diritto purtroppo tra usura e graffi, è abbastanza «vissuto»: ma si tratta di moneta non comune e sicuramente pregiata. Del resto (a trovarlo) cosa può valere un mezzo marengo fior di conio? Lessi una volta che all'epoca i funzionari delle zecche si chiedevano come mai, a parità di «passaggi di mano» una moneta più è piccola e più si usura, non avendo una lega diversa dalle altre, e la risposta più soddisfacente, anche se non unanime, fu che più è piccola una moneta, più se ne «impugna» un'area maggiore nel maneggiarla; si tenga poi conto che più una moneta ha un nominale basso, più circola, e quindi - ad esempio - dopo un anno dall'entrata in circolazione avrà passato molte più mani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

i miei conplimenti anche per questa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

A mio avviso il rovescio è abbondantemente sopra il BB; il diritto purtroppo tra usura e graffi, è abbastanza «vissuto»: ma si tratta di moneta non comune e sicuramente pregiata. Del resto (a trovarlo) cosa può valere un mezzo marengo fior di conio? Lessi una volta che all'epoca i funzionari delle zecche si chiedevano come mai, a parità di «passaggi di mano» una moneta più è piccola e più si usura, non avendo una lega diversa dalle altre, e la risposta più soddisfacente, anche se non unanime, fu che più è piccola una moneta, più se ne «impugna» un'area maggiore nel maneggiarla; si tenga poi conto che più una moneta ha un nominale basso, più circola, e quindi - ad esempio - dopo un anno dall'entrata in circolazione avrà passato molte più mani.

Ciao,

penso invece che i tagli minori, rispetto i maggiori, sono più consumati, perchè hanno circolato di più,

è sempre stato così, sia per le monete che per le banconote,

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Complimenti per questo affascinante e raro nominale ...R4 :crazy: :clapping:

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Moneta rara, il D abbastanza...vissuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

la moneta è ottimamente compensata dalla rarità :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×