Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
lele300

20 LIRE 1928 LITTORE CHE NE PENSATE?

Risposte migliori

lele300

Salve,

girando per la baia ho visto questo Littore del 28 periziato:

http://www.ebay.it/itm/VITTORIO-EMANUELE-III-20-LIRE-1928-N-C-PERIZIATA-DA-CAVALIERE-SPL-/131316494482?pt=Monete_Italiane_in_Lire&hash=item1e9312b092

che ne pensate della conservazione data?

Date un vostro giudizio..... :huh: :huh: :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ric70

Lo spl+ ci sta tutto. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marco91

Ma come mai in basso la perlinatura è completamente abrasa?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

Ma come mai in basso la perlinatura è completamente abrasa?

sembra un difetto, ma lascio rispondere a chi ne sa più di me.

cmq la conservazione SPL+ ci sta tutta, anzi avrei dato qualcosa in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

io non sono assolutamente esperto, ma cercando di imparare da chi ne sa più di me, in tutti questi mesi mi sembra di aver capito (magari sbaglio) che con un bordo del genere sul rovescio, uno SPL+ è molto ma molto di "manica larga"....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Dipende un po' da come si interpretano le conservazioni, per la moneta in questione che nasce con questi difetti di conio, mi sembra normale, è stato scritto anche sulla perizia debolezze di conio sulla perlinatura.

La moneta è almeno SPL dalla foto, poi da li a raggiungere il prezzo di uno SPL integro e senza difetti quello è un altro paio di maniche.

Comunque secondo me perizia corretta.

Aggiungo però che io sceglierei uno SPL con la perlinatura integra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95

Per il mio modesto parere lo spl ci sta tutto , ricordiamoci che il FDC corrisponde a come la moneta esce dalla zecca quindi se una moneta presenta una debolezza di conio ritengo che sia giusto segnalarla ma, non penalizzarla per questo ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Parto dal presupposto che per me il Sig. Cavaliere sia uno dei più rispettabili e seri professionisti del settore, lo dico perchè ho stima del suo lavoro e ho molte monete periziate da lui.

Però questa volta giudicare il Littore in questione come un SPL+, e relegare tra le note "debolezze sulla perlinatura" sia un pò riduttivo.

Ho visto che a quasi tutti di voi la moneta piace e vi sembra congruo il giudizio, allora vi faccio una domanda: quanti di voi la comprerebbero in SPL+???? Attenzione sulle perizie il + conta.....

Rispondo io???? Quasi nessuno...

Le debolezze di conio in genere non abbassano la conservazione ma il valore della moneta, ma quando ci troviamo di fronte al R/ perline così deboli da ore 4 a ore 7 il tutto è troppo vistoso per non abbassare la conservazione del R/.

Poi ho visto che nessuno sempre al R/ non ha menzionato le piccole mancanze di metallo e righette a ore 3/4....

Queste mancanze in generale per me abbassano la conservazione e la stima della stessa, io darei uno SPL+/QSPL

Saluti

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zenith1

Daccordo con @@matteo95 sulla perizia e' segnalata la debolezza di conio proprio per non dare altre interpretazioni ,la valutazione per me e' corretta.

prendere una moneta cosi? se il prezzo e buono perche no.

Modificato da zenith1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

"allora vi faccio una domanda: quanti di voi la comprerebbero in SPL+???? Rispondo io???? Quasi nessuno..."


@@lele300, condivido al 101% e mi permetto soltanto di aggiungere una cosa..... "a meno che non si paghi al prezzo di un BB...."


  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

la debolezza incide sul prezzo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Infatti quello raggiunto e' il prezzo di un bb.

Io personalmente non la prenderei anche perché sono sicuro che l'occhio mi cadrebbe sempre li.

Ciao

Modificato da tognon
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

la debolezza incide sul prezzo

Esatto, i difetti di conio incidono sul valore finale e non sulla conservazione.

Se in futuro collezionerete preunitarie, come le Borboniche ad esempio, capirete meglio questo aspetto,

in quanto i difetti di conio sono la regola su queste monetazioni, mentre per le decimali di VEIII se ne vedono molto meno.

In ogni caso il Littore del 1928 ha già di suo dei difetti congeniti, infatti il gigante la giudica moneta di 2° classe proprio per i problemi al bordo (a volte può avere anche delle decentrature del tondello).

In virtù di questo, il giudizio mi par calzante, il difetto è correttamente segnalato.

Rimane una bella moneta con difetto di conio, quindi occasione da non perdere se si cerca un Littore del '28 in buona conservazione a prezzo un po più basso (non essendo esente da difetti, è ovvio che costi meno).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Ma..che ti dico.....non mi entusiama questo modo di giudicare le monete....

A volte si compra d'istinto, mi metto nei panni di quanti sono agli inizii o a chi vede l'inserzione all'ultimo momento.....o il titolo stesso.....

Ciò che legge è la conservazione e a volte le note non si notano affatto......

Per me un difetto così importante in questo caso deve diminuire la conservazione della stessa....è troppo marcata e visibile....

Vediamo domani a quanto arriva.....

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Il perito secondo me e' stato corretto nel giudizio e nel segnalare il difetto di conio cosi' come lo e' stato il venditore che ti ha mostrato oltre la moneta l'intero cartellino del perito.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

la debolezza incide sul prezzo

concordo.. se uno si accontenta di vedere quella mancanza di conio e lo paga poco ci sta come scelta. io probabilmente non l'avrei presa.

ma i rilievi sono molto molto belli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

Ma..che ti dico.....non mi entusiama questo modo di giudicare le monete....

A volte si compra d'istinto, mi metto nei panni di quanti sono agli inizii o a chi vede l'inserzione all'ultimo momento.....o il titolo stesso.....

Ciò che legge è la conservazione e a volte le note non si notano affatto......

Per me un difetto così importante in questo caso deve diminuire la conservazione della stessa....è troppo marcata e visibile....

Vediamo domani a quanto arriva.....

Saluti

Facciamo il caso che una moneta FDC esca con un difetto così e non abbia mai circolato non credo sia giusto giudicarla con un grado di conservazione in meno.

Oovviamente il valore non è come un FDC integro ma sempre FDC è..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Facciamo il caso che una moneta FDC esca con un difetto così e non abbia mai circolato non credo sia giusto giudicarla con un grado di conservazione in meno.

Oovviamente il valore non è come un FDC integro ma sempre FDC è..

Vista da questo punto di vista, il tuo ragionamento non fa un grinza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Facciamo il caso che una moneta FDC esca con un difetto così e non abbia mai circolato non credo sia giusto giudicarla con un grado di conservazione in meno.

Oovviamente il valore non è come un FDC integro ma sempre FDC è..

Salve @@david7,

per me rimarrebbe sempre una moneta a metà....e non sarebbe mai un Fdc, parere personale ovviamente.

....Le debolezze di conio in genere non abbassano la conservazione ma il valore della moneta.....questo l'ho scritto subito nel mio intervento iniziale......

Saluti ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×