Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
bavastro

...e Britannia cambiò verso!

Risposte migliori

bavastro

ciao a tutti,

la domanda riguarda i Penny.

Quando cambia un sovrano, il suo profilo sulle monete è opposto rispetto al predecessore. Giorgio II è rivolto a sinistra, il successore Giorgio IIl è rivolto a destra. Il successore Giorgio IV è rivolto a sinistra. Il successore William IV è rivolto a destra. Tutto regolare.

Sull'altro lato però Britannia è rimasta rivolta a sinistra fino a Giorgio III. Con Giorgio IV, cambia verso ed è rivolta a destra. E ci è rimasta. Cosa è successo?

Le immagini sulle monete sono spesso legate a significati, a messaggi da trasmettere. C'è una particolare circostanza storica che ha imposto questo cambio epocale?

Mi sembra strano che sia solamente un caso. Come se un nuovo incisore, avesse pensato di cambiare stile...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

...in attesa che chi sa la risposta legga la domanda, continuo l'indagine.

Fin'ora ho appurato parecchi retroscena, che vi elenco brevemente per non tediarvi:

- la prima moneta con la nuova Britannia è il Farthing del 1821.

- il 1821 è l'anno dell'incoronazione di Giorgio IV.

- i disegni per la nuova serie sono di Benedetto Pistrucci.

- la serie di Giorgio IV, in rame ha prodotto solo il Farthing.

- Giorgio IV non ha apprezzato il disegno del ritratto e ha chiesto a Pistrucci di rifarlo, copiandolo da un altro artista.

- Pistrucci non ha obbedito e la seconda serie l'ha disegnata Wyon nel 1825.

- Questo ha causato l'esistenza di due Farthing diversi.

- Wyon che apprezzava Pistrucci, ha mantenuto la nuova figura di Britannia volta a destra, operando piccole variazioni.

- Il 1821 è un anno ricco di avvenimenti. Muore Napoleone, ma soprattutto scoppiano i Moti liberali.

alla prossima...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antoniof

Davvero bella particolarità andrò a notarla appena posso @@bavastro c e davvero da documemtarsi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Oltre ad essere rivolta a dx cambia anche abbastanza come immagine, ad esempio nel vecchio tipo la figura tiene in mano un alberello (?) che nel nuovo sparisce; in sostanza la figura è solo apparentemente simile.

C'è anche da notare che il vecchio tipo risale al periodo pre-riforma, cioè al periodo in cui era in uso la ghinea; nel 1816 circa cambiano le specifiche della monetazione inglese ma per il 1816-1820 non furono coniati esemplari in rame per la circolazione (andrebbe verificata l'esistenza di prove ... ) per cui la figura girata a dx compare solo da Giorgio IV, quando fu ripresa la coniazione del rame/bronzo interrotta circa nel 1807; potrebbe darsi che la variazione sia legata alla variazione delle specifiche per la nuova monetazione ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

a Giuseppe,

Nelle monete precedenti, Britannia somigliava di più a una figura allegorica romana, perché le monete romane hanno sempre suscitato una certa ammirazione e influenza artistica.

nel link l'aureo di Traiano e la Dacia, vi sono parecchi elementi somiglianti.

http://it.wikipedia.org/wiki/Monetazione_da_Nerva_ad_Adriano

l'immagine da romana diventa ellenica perché va di moda il neoclassicismo.

La Great Reconiage del 1816, può aver avuto la sua parte.

grazie per l'interessamento

alla prossima...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

a Giuseppe,

Nelle monete precedenti, Britannia somigliava di più a una figura allegorica romana, perché le monete romane hanno sempre suscitato una certa ammirazione e influenza artistica.

nel link l'aureo di Traiano e la Dacia, vi sono parecchi elementi somiglianti.

http://it.wikipedia.org/wiki/Monetazione_da_Nerva_ad_Adriano

l'immagine da romana diventa ellenica perché va di moda il neoclassicismo.

La Great Reconiage del 1816, può aver avuto la sua parte.

grazie per l'interessamento

alla prossima...

Ovviamente l'iconografia della Britannia è ripresa da monete romane coniate in Gran Bretagna, basta vedere anche lo Spink per le monete coniate da quelle parti, ma davo per scontato che questo fosse noto ...

La riforma monetaria è un dato di fatto ed ovviamente ha comportato anche una revisione delle impronte, per non confondere le nuove monete con le precedenti, ma forse anche perchè ormai erano cambiate anche tecnologie che consentivano di ottenere esemplari meglio impressi e con dettagli molto migliori, questo non solo in Gran Bretagna.

Che l'immagine sia stata corretta per il "neoclassicismo" dove lo hai letto ?

Grazie per la cortese risposta :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

del neoclassicismo ho letto in rete, ma non ricordo quale sito...

gaurdandoIl disegno di san Giorgio sulle sovrane, non è quello di un cavaliere con la tipica armatura seicentesca.

Il suo abbigliamento è semplice: un mantello, un elmo, i gambali e un gladio.

Praticamente nudo, come le statue classiche greche.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

E' solo un intervento di curiosità:

In questa nuovissima moneta ha il corpo seduto nuovamente rivolto a sinistra, ma il viso sempre a destra, anche se nella descrizione si legge che la Britannia guarda con sguardo assente nel "vuoto", in un punto indefinito.

post-27461-0-36139600-1416171097_thumb.j
 
Ha il viso rivolto a sinistra solo quando sta in piedi (oncia moderna + trade dollar primi '900)

 

post-27461-0-15532300-1416171619_thumb.j post-27461-0-15647300-1416171649_thumb.j

Nel fiorino di Edoardo VII è pure in piedi con lo sguardo che sembra a destra, ma nuovamente in un punto indefinito.

 

post-27461-0-91270000-1416171743_thumb.j
 

Modificato da nikita_
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×