Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
corzanopietro

SAVOIA identificazione monete

Risposte migliori

corzanopietro

buongiorno a tutti

un mio conoscente mi ha mostrato questa moneta per l'edentificazione e valutazione.

colleziono altre monete, poco conosco dei Savoia pre Vitt. Eman. II.,

ho trovato e riporto quanto allego in scansione, chiedo la cortese conferma o rettifiche se necessarie.

chiederei anche il grado di conservazione ed il valore possibile per esternarlo poi a chi mi ha fatto richiesta .

post-32362-0-51219700-1415770031_thumb.j

ringrazio per l'interessamento e le risposte.

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

@@corzanopietro ciao

Concordo con l'identificazione proposta in discussione, e confermo che si tratta di un cavallotto del IV tipo come da ns catalogo anche se dalla definizione dell'immagine non riesco ad interpretare chiaramente la data

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CE1/28

la conservazione mi pare si possa classificare in MB ed il valore a mio modesto parere non supera i 40/50 euro, ma ovviamente è solo una mia interpretazione.

Sentiamo comunque pareri dei ns amici della sezione "Savoia" per avere piu' opinioni

Sposto pertanto la discussione in quella sezione

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

ciao @@profausto

ti ringrazio per la tua come sempre competente risposta

il mio conoscente ne sarà felice in quanto pensava la moneta non avesse interesse/valore alcuno.

attendo anche cortesi opinioni di altri che riterranno opportuno intervenire.

buona giornata

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

buongiorno a tutti

un mio conoscente mi ha mostrato questa moneta per l'edentificazione e valutazione.

colleziono altre monete, poco conosco dei Savoia pre Vitt. Eman. II.,

ho trovato e riporto quanto allego in scansione, chiedo la cortese conferma o rettifiche se necessarie.

chiederei anche il grado di conservazione ed il valore possibile per esternarlo poi a chi mi ha fatto richiesta .

Carlo Emanuele I°.jpg

ringrazio per l'interessamento e le risposte.

Pietro

Ma quella nell'immagine non è la moneta di cui è in possesso il tuo amico vero??

Se così fosse ci sarebbe bisogno di un immagine della moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

nella zonetta postata indichi Asta Artemide Marzo 2011..... andando a vedere i lotti proposti, la moneta dovrebbe essere questa

http://www.deamoneta.com/auctions/view/42/6583

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Se e' l'esemplare della asta Artemide io avrei passato la mano , sicuramente zecca di Torino ma non si legge il millesimo : 18 o 19 ?

Inoltre il valore della base + diritti mi pare alto per un MB con data illeggibile

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

caruccio per una moneta in bassa conservazione senza data

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

@@savoiardo

La moneta postata è quella del mio amico riportata con una scansione fronte retro realizzata da me.

@@piergi00 @@cembruno5500

La moneta l'ha trovata in una ciotola in un mercatino locale; non so quando la presa ne quanto l'ha pagata.

@@profausto

La moneta non è quella riportata in asta Artemide marzo 2011; il riferimento all'asta http://WWW.deamoneta...ns/view/42/6583

è stato ritenuto utile all'identificazione della moneta per la quale chiedevo conferme; come riportato nella mia richiesta di identificazione nel riquadro descrittivo della moneta con l'immagine della stessa.

La data che si legge bene sulla moneta in mano ( che a mio parere è meglio di quella dell'asta) è 161... il n° "9" che dovrebbe seguire non è leggibile.

@@profausto.

Da quanto ho visto su http://numismatica-i....moneta/W-CE1/28, come indicatomi da te, ho poi ricavato che l'anno doveva

essere il 1619, la zecca doveva essere Torino ed essere un R3.

Chiudo ringraziando gli intervenuti e le cortesi domande e le osservazioni poste, tutte utili e attinenti.

Spero d'aver dato risposte chiare a tutti, per altro che riterrete utile sono qui.

a tutti porgo cordiali saluti

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

La data che si legge bene sulla moneta in mano ( che a mio parere è meglio di quella dell'asta) è 161... il n° "9" che dovrebbe seguire non è leggibile.


Potrebbe esserci anche un 8 , pertanto non e' classificabile completamente

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buonasera @@piergi00

Ti ringrazio per la precisazione a conferma dell'esistenza del millesimo 1618 oltre al 1619

Dalle mie ricerche (http:numismatica-i...moneta/W-CE1/28) appariva solo la data 1619 indicata come R3;

non ho pensato esistessero altre date.

A questo punto ti chiedo una cortesia: le date note sono solo il 1618 e 1619 e/o vi sono altre date, e la rarità delle stesse se è nota .

Ti ringrazio per l'interessamento e l'aiuto dato.

Ti sarò grato per una cortese risposta sulle date.

ti auguro tanta salute

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Sono noti solo questi due millesimi per Torino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

@@piergi00

molto cortese, grazie

spero in una prosssima occasione di poterti restituirti la cortesia usatami

buona serata

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

@@corzanopietro scrive ":A questo punto ti chiedo una cortesia: le date note sono solo il 1618 e 1619 e/o vi sono altre date, e la rarità delle stesse se è nota

probabilmente non l'hai letto, ma ......nel link che ti ho postato , in risposta. ( al nr 2 .... ) c'è indicato la data di tutte le emissioni per questa tipologia...e la rispettiva rarità... :whome: :crazy:

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buongiorno @@profausto

vorrei capire cosa ho dimenticato o trascurato.

nel link n. 8, ho scritto e riporto:

Da quanto ho visto su http://numismatica-i...moneta/W-CE1/28, inviatomi da te, ho ricavato che l'anno doveva

essere il 1619, la zecca doveva essere Torino ed essere un R3. L'ho considerata risposta perfetta completa.

E' giusto dall'allegato http://numismatica-i...moneta/W-CE1/28 che mi hai inviato, link. n°2 ; , ho ricavato che l'unica data per la moneta identica a quella da me postata, (che non è quella dell'asta), era il 1619, la zecca non poteva essere che Torino che è un R3.

(l'anno doveva essere il 1619 perchè l'allegato riportava solo quella data per la moneta identica a quella postata ove si legge bene 161...quindi doveva essere per forza il 1619).

La tua ieri n. 13:

Probabilmente non l'hai letto, ma ......nel link che ti ho postato , in risposta. ( al nr 2 .... ) c'è indicato la data di tutte le emissioni per questa tipologia...e la rispettiva rarità...

è vero come hai detto, ho visto e letto bene quanto mi hai inviato, forse non ho capito bene ma mi pare che l'unica emissione riportata --http://numismatica-i...moneta/W-CE1/28,--per la moneta identica a quella da me postata è del 1619; e si vedono bene, prima di questa moneta, le altre emissioni di monete simili ma non identiche di altri anni di altre zecche, con altre rarità

poi @@piergi00 mi dice che le date sono 1618 e 1619 e prendo nota.

un caro saluto e tanta stima come sempre

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Nel link al post 2 figura anche la data 1618.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

...nulla di importante Era solo una puntualizzazione poiché' chiedi se per quella tipologia esistono altre date, chiarisco che nel link al post 2 figura il 1618 e 1619.....tutto qui!

Cordialmente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

chiedo scusa, devo ammettere che hai ragione.

l'errore che ho fatto è stato non notare che alla prima riga del link --http://numismatica-i-moneta/W-CE1/281-- citato,

il codice mir con data 1618 è identico al codice della terza riga.

ed è pure identico alla seconda riga con data 1818 che identifica la moneta coniata a Vercelli,(indicando la variante lettera "V" tra le gambe del cavallo)

davo per scontato che torino 1618 , prima riga, avesse un'altra immagine di moneta, non essendoci immagini alla fine della riga

tanti saluti

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×