Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
niko

SAVOIA soldo 1642P, CEII Reggenza della madre

Risposte migliori

niko

Vi presento una piccolina che mi è stata regalata.

 

Soldo I tipo, 1642 P (Chambéry)*

D/ + C. EMANVEL II D. G. DVX SAB. - scudo inquartato e coronato

R/ + IN TE DOMINE CONFIDO 1642 P - croce mauriziana in cornice quadrilobata

 

sfumata la proposta della Duchessa M. Cristina di Francia di far coniare soldi e mezzi soldi ad un titolo molto basso, in Chambéry, dove la Duchessa si era ritirata in seguito all'occupazione di Torino, si coniarono questi soldi, unitamente a pezzi da 4 (e pezzi in oro da 10, 4, 1/2 scudi e doppie - questi probabilmente utili a sopperire alle spese di guerra). 

Per un'ignota ordinanza, dal 30 XI 1640 al 7 VII 1642 si coniarono monete da un soldo per 11.306 marchi. Dal 1642 al 1650, al taglio di 170 pezzi al marco ne uscirono ancora per 9.186 marchi. (Da un rapido calcolo è possibile stimare una produzione di circa 3.000.000 di monete da un soldo emesse tra il 1640 e il 1650 a Chambéry)

 

Da notare come il nome della Reggente non compaia sui pezzi da 4 e un soldo, mentre nella produzione aurea di Chambéry sia riportata.

Viene indicato Pietro Perrinet come maestro per il 1640-42, G. Charrot come guardia per il 1640, C. Prunas come controguardia per lo stesso anno.

Nel 1649-50 risultano ancora stipendiati 8 operai e 4 zecchieri.

 

moneta ancora leggibile, in particolare data e sigla. Buona argentatura superficiale, mBB (BB per Ranieri).

Asta Ranieri 7, Regalo Nemi, 16 XI 2014

1yr6ko.jpg

N.

* non ritrovo più l'articolo nel quale si parla della P e Chambéry per le lire di EF... Qualcuno ricorda l'articolo al quale mi riferisco?

Modificato da niko
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blaise

E questo? Giovanni Lingenie:

La lira della riforma monetaria di

Emanuele Filiberto e la zecca "P", in Biagio Ingrao " Scritti numismatico in ricordo di Domenico Rossi."

Cassino 2008

Blaise

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

E questo? Giovanni Lingenie:

La lira della riforma monetaria di

Emanuele Filiberto e la zecca "P", in Biagio Ingrao " Scritti numismatico in ricordo di Domenico Rossi."

Cassino 2008

Blaise

Grazie mille Biagio, proprio lui!

 

N.

Modificato da niko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Vi presento una piccolina che mi è stata regalata.

Soldo I tipo, 1642 P (Chambéry)*

D/ + C. EMANVEL II D. G. DVX SAB. - scudo inquartato e coronato

R/ + IN TE DOMINE CONFIDO 1642 P - croce mauriziana in cornice quadrilobata

sfumata la proposta della Duchessa M. Cristina di Francia di far coniare soldi e mezzi soldi ad un titolo molto basso, in Chambéry, dove la Duchessa si era ritirata in seguito all'occupazione di Torino, si coniarono questi soldi, unitamente a pezzi da 4 (e pezzi in oro da 10, 4, 1/2 scudi e doppie - questi probabilmente utili a sopperire alle spese di guerra).

Per un'ignota ordinanza, dal 30 XI 1640 al 7 VII 1642 si coniarono monete da un soldo per 11.306 marchi. Dal 1642 al 1650, al taglio di 170 pezzi al marco ne uscirono ancora per 9.186 marchi. (Da un rapido calcolo è possibile stimare una produzione di circa 3.000.000 di monete da un soldo emesse tra il 1640 e il 1650 a Chambéry)

Da notare come il nome della Reggente non compaia sui pezzi da 4 e un soldo, mentre nella produzione aurea di Chambéry sia riportata.

Viene indicato Pietro Perrinet come maestro per il 1640-42, G. Charrot come guardia per il 1640, C. Prunas come controguardia per lo stesso anno.

Nel 1649-50 risultano ancora stipendiati 8 operai e 4 zecchieri.

moneta ancora leggibile, in particolare data e sigla. Buona argentatura superficiale, mBB (BB per Ranieri).

Asta Ranieri 7, Regalo Nemi, 16 XI 2014

1yr6ko.jpg

N.

* non ritrovo più l'articolo nel quale si parla della P e Chambéry per le lire di EF... Qualcuno ricorda l'articolo al quale mi riferisco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Vi presento una piccolina che mi è stata regalata.

Soldo I tipo, 1642 P (Chambéry)*

D/ + C. EMANVEL II D. G. DVX SAB. - scudo inquartato e coronato

R/ + IN TE DOMINE CONFIDO 1642 P - croce mauriziana in cornice quadrilobata

sfumata la proposta della Duchessa M. Cristina di Francia di far coniare soldi e mezzi soldi ad un titolo molto basso, in Chambéry, dove la Duchessa si era ritirata in seguito all'occupazione di Torino, si coniarono questi soldi, unitamente a pezzi da 4 (e pezzi in oro da 10, 4, 1/2 scudi e doppie - questi probabilmente utili a sopperire alle spese di guerra).

Per un'ignota ordinanza, dal 30 XI 1640 al 7 VII 1642 si coniarono monete da un soldo per 11.306 marchi. Dal 1642 al 1650, al taglio di 170 pezzi al marco ne uscirono ancora per 9.186 marchi. (Da un rapido calcolo è possibile stimare una produzione di circa 3.000.000 di monete da un soldo emesse tra il 1640 e il 1650 a Chambéry)

Da notare come il nome della Reggente non compaia sui pezzi da 4 e un soldo, mentre nella produzione aurea di Chambéry sia riportata.

Viene indicato Pietro Perrinet come maestro per il 1640-42, G. Charrot come guardia per il 1640, C. Prunas come controguardia per lo stesso anno.

Nel 1649-50 risultano ancora stipendiati 8 operai e 4 zecchieri.

moneta ancora leggibile, in particolare data e sigla. Buona argentatura superficiale, mBB (BB per Ranieri).

Asta Ranieri 7, Regalo Nemi, 16 XI 2014

1yr6ko.jpg

N.

* non ritrovo più l'articolo nel quale si parla della P e Chambéry per le lire di EF... Qualcuno ricorda l'articolo al quale mi riferisco?

Perche' io non la vedo??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altrove2000

Perche' io non la vedo??

Sarà che anche tu non hai piu' vent'anni ??? :D  :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Non la vedi Savo? :( 

Gli altri la vedono tutti? 

 

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Non la vedi Savo? :(

Gli altri la vedono tutti? 

 

N.

ora si...

problemi di comunicazione... o di età... come dice altrove!

:blum:

non in perfetta conservazione ma con data visibile, poi per il prezzo...

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×