Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Lay11

Divisionale San Marino 1983 e domandina su argento

Risposte migliori

Lay11

Ciao, oggi ho comprato la divisionale di San Marino dell'anno 1983, anno in cui è nata mia moglie, alla quale ho regalato il cofanetto.

Proprio per il valore sentimentale dell'anno 1983, ho quindi scelto questa serie al cospetto di altre le quali costando anche qualche euro di meno, al contrario di questa contengono le 500 Lire in argento.

Mi chiedevo, come mai per un certo periodo - e per certi anni -  la divisionale di San marino ha eliminato i pezzi in argento, i quali poi si sono ripresentati nelle divisionali (con le 500 e le 1000 Lire argento) di alcuni anni a venire? Che tipo di ragionamento c'è dietro questa scelta, se ce ne è uno?

Grazie a tutti coloro che vorranno soddisfare questa mia curiosità.

post-31486-0-26433300-1426855552_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

aggiungo: dipende solo dall' "avvento" della bimetallica, o anche da altre valutazioni? un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

ho notato che spesso a domande (anche fatte da altri utenti) inerenti la monetazione di San Marino non ci sono risposte; da un lato ciò è interessante, perchè fa comprendere come questa materia sia abbastanza ostica e quindi non banale, da un altro mi chiedo dove queste risposte potrei trovarle. c'è una bibliografia seria in merito? chi mi suggerisce qualche testo? grazie

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Presidente

Io le colleziono e devo dire che l'argomento così come la collezione stessa sono abbastanza di nicchia e non c'è da meravigliarsi se a volte non ci sono risposte alle discussioni e non vi è una bibliografia organica su questa monetazione. A mio parere il fatto che non sia stata inserita nelle divisionali dal 1982 al 1986 la classica 500 lire in argento commemorativa è imputabile al fatto che una bimetallica come la nuovissima 500 lire di cui l'Italia fu apripista nella produzione di quel tipo di moneta a suo tempo, rappresentasse una novità e che forse a San Marino bastasse per costituire, probabilmente, una rarità, cosa, ovviamente, mai successa. Coniare moneta ha un costo in particolare se a batterla è la zecca di un altro Paese che può fare il bello e cattivo tempo per quello che riguarda i costi di produzione e ancor di più se si conia in metallo prezioso come l'argento. Io penso quindi che in quegli anni la RSM sia voluta andare "a risparmio" e abbia voluto puntare sulla novità della bimetallica.

Modificato da Presidente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Io le colleziono e devo dire che l'argomento così come la collezione stessa sono abbastanza di nicchia e non c'è da meravigliarsi se a volte non ci sono risposte alle discussioni e non vi è una bibliografia organica su questa monetazione. A mio parere il fatto che non sia stata inserita nelle divisionali dal 1982 al 1986 la classica 500 lire in argento commemorativa è imputabile al fatto che una bimetallica come la nuovissima 500 lire di cui l'Italia fu apripista nella produzione di quel tipo di moneta a suo tempo, rappresentasse una novità e che forse a San Marino bastasse per costituire, probabilmente, una rarità, cosa, ovviamente, mai successa. Coniare moneta ha un costo in particolare se a batterla è la zecca di un altro Paese che può fare il bello e cattivo tempo per quello che riguarda i costi di produzione e ancor di più se si conia in metallo prezioso come l'argento. Io penso quindi che in quegli anni la RSM sia voluta andare "a risparmio" e abbia voluto puntare sulla novità della bimetallica.

è un'ottima ipotesi!

si, purtroppo anche io ho notato che su San Marino non c'è tutta questa bibliografia, a quanto pare.

un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

William123000

anche io sono alla ricerca di testi sulla monetazione di san Marino a partire dal 1864!.

 

Se i testi non ci sono toccherà a noi scriverli un giorno!  :o

Mi sa che l'unica come al solito, sarebbe cercarsi un qualche archivio e mettersi a scartabellare....per trovare qualche informazione..... persino gli atti stessi dell' AASFN.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

anche io sono alla ricerca di testi sulla monetazione di san Marino a partire dal 1864!.

 

Se i testi non ci sono toccherà a noi scriverli un giorno!  :o

Mi sa che l'unica come al solito, sarebbe cercarsi un qualche archivio e mettersi a scartabellare....per trovare qualche informazione..... persino gli atti stessi dell' AASFN.

sarebbe bello se ce lo lasciassero fare! :D

si, è un dato di fatto che domande spesso molto interessanti poste da utenti (non parlo delle mie, ma di quelle appunto poste da altri amici appassionati di questo argomento) sulla monetazione sammarinese, nonostante destino interesse - e si vede al numero di visualizzazioni - non ricevano poi risposte che non siano appunto ipotesi frutto della buona volontà e del ragionamento personale di qualcuno, come ad esempio quella di Presidente qui sopra: ipotesi condivisibili ed intelligenti, ma appunto, come da lui stesso detto, ipotesi come tali presentate dalla frase non equivocabile "a mio parere". 

Allora, quando vorrete creare un serio gruppo di studio su questa monetazione, se mi vorrete tra voi, io ci sarò! :D

un caro saluto e grazie per il vostro interessamento.

Modificato da Lay11
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ciao a tutti,

 

La tua domanda è interessante.

 

A suo tempo quando mi occupai della realizzazione della sezione secondo novecento di San Marino del nostro catalogo usai questo sito della Repubblica di San Marino per cercare leggi e leggine.

 

Ve lo segnalo nel caso vi vogliate divertire a fare qualche ricerca per conto vostro:

http://www.consigliograndeegenerale.sm/on-line/home/archivio-leggi-decreti-e-regolamenti.html

 

Secondo me la mancanza degli argenti è dovuta più a una mossa di marketing piuttosto che ad una questione di accordi con la Zecca di Roma o spese varie.

Se ci pensate loro negli anni '70 hanno tranquillamente fatto le loro serie divisionali e noi no, quindi le due attività credo siano state abbastanza autonome nell'ambito sempre degli accordi monetari.

 

Piuttosto probabilmente dopo aver immesso nel 1981 sia la solita divisionale con argento che la novità  trittico in argento poi nel 1982 per cercare di incrementare le vendite del nuovo prodotto  "dittico" hanno pensato di togliere l'argento dalle serie contando proprio sulla novità  delle bimetallica che comunque gli "copriva" il valore da 500 lire.

 

(Sarebbe interessante sapere se il trittico del 1981 andò bene come vendite)

 

Se poi osservate poi il prezzo di emissione della divisionale fu praticamente dimezzato senza l'argento passando da 19.000 lire del 1981 a 8.000 del 1982 quindi magari così riuscirono a vendere anche più divisionali...

 

Vi posto i link del catalogo con prezzi e tirature.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-SMRD/45

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-SMRCA

 

Saluti

Simone

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

@@uzifox grazie mille, interessantissimo intervento il tuo! procedo nel leggere il materiale ai link che ci hai segnalato.

un caro saluto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aqua
Supporter

Googlando qua e la ho trovato questo:

 

La Repubblica Di San Marino Sue Monete Medaglie Decorazioni (1900) 

Modificato da aqua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

grazie, molto interessante; peccato che non riesco a scaricarlo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

Prima o poi dovrò decidere di acquistare anche io una bella divisionale di San Marino, complimenti molto bella e ottimamente conservata ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aqua
Supporter

grazie, molto interessante; peccato che non riesco a scaricarlo!

Se clicchi sul titolo in alto si apre l'home page. A sinistra, dov'è scritto VIEW THE BOOK, trovi All Files: HTTPS. Clicchi su HTTPS e ti si apre la pagina del server con l'archivio delle copie nei vari formati. Clicchi col tasto destro sul file.pdf e scegli "Salva destinazione col nome...".

Fatto! Ora hai la tua copia stampabile :good:

Modificato da aqua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Se clicchi sul titolo in alto si apre l'home page. A sinistra, dov'è scritto VIEW THE BOOK, hai la possibilità di scaricarlo in diversi formati.

Il pdf non è disponibile, ma puoi scaricarlo in formato epub o kindle per leggerlo su tablet o smartphone :good:

eh, purtroppo non ho né tablet, né lettore di ebook...grazie in ogni caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Prima o poi dovrò decidere di acquistare anche io una bella divisionale di San Marino, complimenti molto bella e ottimamente conservata

ciao, le divisionali in confezione partono da 10-11 euro (la mia l'ho pagata 11), quindi, ti puoi veramente divertire; la mia ha la 500 lire bimetallica, ma anche le annate con 500 in argento costano sempre la stessa cifra (in alcuni casi, le serie con bimetallica costano più di quelle con argento, immagina). Ciao.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aqua
Supporter

eh, purtroppo non ho né tablet, né lettore di ebook...grazie in ogni caso

Ho corretto il post ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

ciao, le divisionali in confezione partono da 10-11 euro (la mia l'ho pagata 11), quindi, ti puoi veramente divertire; la mia ha la 500 lire bimetallica, ma anche le annate con 500 in argento costano sempre la stessa cifra (in alcuni casi, le serie con bimetallica costano più di quelle con argento, immagina). Ciao.

Grazie mille per l'ottimo consiglio ? almeno adesso ho anche un'idea sul prezzo! Se mi sparano cifrone assurde... se le tengono!

Sai se la stessa cosa vale anche per le divisionali in lire del Vaticano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Grazie mille per l'ottimo consiglio almeno adesso ho anche un'idea sul prezzo! Se mi sparano cifrone assurde... se le tengono!

Sai se la stessa cosa vale anche per le divisionali in lire del Vaticano?

ciao, riguardo al Vaticano non ti saprei dire, perché non lo colleziono.

il prezzo delle divisionali San marino è riportato anche sul Gigante, per dirne una, e i prezzi specialmente delle serie degli anni 70 oscillano appunto tra gli 11 e i 15, perciò, non hanno tanto da ricaricare! basta aprire un po' gli occhi; il mese scorso al mercatino le davano ad 8,50 ma le confezioni erano un po' maltrattate, per cui non le ho prese. Preferisco spendere qualche euro in più ed avere un buon prodotto.

ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

ciao, riguardo al Vaticano non ti saprei dire, perché non lo colleziono.

il prezzo delle divisionali San marino è riportato anche sul Gigante, per dirne una, e i prezzi specialmente delle serie degli anni 70 oscillano appunto tra gli 11 e i 15, perciò, non hanno tanto da ricaricare! basta aprire un po' gli occhi; il mese scorso al mercatino le davano ad 8,50 ma le confezioni erano un po' maltrattate, per cui non le ho prese. Preferisco spendere qualche euro in più ed avere un buon prodotto.

ciao.

Ciao ?

Purtroppo come catalogo ho il Montenegro che come prezzi di valutazione del materiale siamo un "pochino" alti...

Il gigante lo prenderò il prossimo anno appunto come riferimento x i prezzi (sicuramente più in linea con il mercato).

Grazie infinite per le tue indicazioni sai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Ciao

Purtroppo come catalogo ho il Montenegro che come prezzi di valutazione del materiale siamo un "pochino" alti...

Il gigante lo prenderò il prossimo anno appunto come riferimento x i prezzi (sicuramente più in linea con il mercato).

Grazie infinite per le tue indicazioni sai?

ciao, non c'è bisogno che mi ringrazi! e comunque le quotazioni di tutti i cataloghi in generale sono da prendere con le pinze, a dire il vero; ti dirò, per le divisionali sammarinesi, con le 500 lire d'argento, alla fin fine 11-13 euro ci possono stare, ma ho visto sul Gigante quotazioni in merito ad altre monete che mi sembrano del tutto campate in aria, e non è solo la mia opinione a quanto pare.

un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

ciao, non c'è bisogno che mi ringrazi! e comunque le quotazioni di tutti i cataloghi in generale sono da prendere con le pinze, a dire il vero; ti dirò, per le divisionali sammarinesi, con le 500 lire d'argento, alla fin fine 11-13 euro ci possono stare, ma ho visto sul Gigante quotazioni in merito ad altre monete che mi sembrano del tutto campate in aria, e non è solo la mia opinione a quanto pare.

un saluto.

Ho visto veramente molti venditori usare il Gigante come prezzario di vendita per il loro materiale...

In ogni caso i prezzi del montenegro sono totalmente "ingigantiti", mentre a livello di contenuti nulla da dire, anzi...

Grazie ancora ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

si, è vero, il Montenegro storicamente ha riportato quotazioni sempre un po' più alte del Gigante, parlo almeno dai primi anni 2000 in poi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

Il mio primo catalogo l'ho acquistato due anni fa... :blush:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Il mio primo catalogo l'ho acquistato due anni fa... :blush:

non vuol dire nulla! :D le cose iniziano quando iniziano, l'anzianità, senza applicazione, studio ed interesse conta ben poco secondo me! ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×