Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
alessandro1970

Moneta argento USA # 202a - conio D

Diametro 30,5 mm
Peso  11,59 gr

 

 

post-20985-0-30954100-1429043841_thumb.j

 

post-20985-0-05765600-1429043856_thumb.j

 

Autentica?

 

 

PS: è l'ultima USA ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Originalissima anche questa :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Concordo con l'autenticità, argento 0.400, moneta con 250.000.000 circa di pezzi coniati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le monete americane del 1968 mi ha scioccato quando ero un ragazzino. Marchiio di zecca sono stati una parte enorme della monetazione americana cosa divertendoti, e quando sono stati rimossi dall'inizio di monetazione degli Stati Uniti nel 1965—penso che per la prima volta in assoluto—era semplicemente terribile.

 

E poi l'annuncio è arrivato... marchio di zecca sarebbe tornato con le monete del 1968! Ma poi è arrivata la scossa—il marchio di zecca vuoi cambiare posizioni e commuoversi per il diritto di tutte le monete degli Stati Uniti.

 

Solo cent di Lincoln aveva loro marchio di zecca loro dritto. Half-Dollars? Il marchio di zecca sin sul rovescio le poche monete di New Orleans del tardo-1830.

 

Era strano. Infatti, sembra ancora un po' strano!

 

:D v.

 

-------------------------------------------------------------

 

The American coins of 1968 shocked me when I was a kid. Mintmarks were such a tremendous part of what made American coinage fun, and when they were removed from U.S. coinage beginning in 1965—I guess for the first time ever—it was just terrible.

 

And then the announcement came…mintmarks would return with the 1968 coins! But then came the shock—the mintmarks would change locations and be moved to the obverses of all U.S. coins.

 

Only Lincoln cents had their mintmarks on their obverse. Half-dollars? The mintmarks had been on the reverse since the few New Orleans coins of the late-1830s.

 

It was strange. In fact, it still seems a little odd!

 

:D v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capitolo USA chiuso ...

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?