Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mirkoct

MONETE STORIA E TOPOGRAFIA DELLA SICILIA GRECA

Risposte migliori

mirkoct

buongiorno a tutti, con immenso piacere comunico l'imminente uscita del II Volume del Buceti sulla zecca di Siracusa, la prova di stampa sarà consultabile al convegno di Roma di sabato 25 aprile presso il tavolo della NumismaticaKatane, il libro sarà quasi sicuramente disponibile al convegno di Verona presso il medesimo stand NumismaticaKatane

 

 

 

 

 

MONETE STORIA E TOPOGRAFIA

DELLA SICILIA GRECA

VOLUME II

 

Siracusa

di

Buceti Giuseppe

 

con la collaborazione di

Domenico e Gaetano Faranda

 

490 pagine in formato A4, con sovraccoperta su copertina rigida e rilegatura in filo.

Tutte le monete di Siracusa, con cenni storici sulla città e sulle autorità emittenti.

Oltre 3.100 immagini di monete, a colori, di cui alcuni esemplari inediti, provenienti

in grande maggioranzadalle aste pubbliche ed, in piccola parte, da collezioni private.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Molto interessante. Quale sarà il costo del volume?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

Se riusciamo ad averlo per Verona a fine maggio, 100 prezzo di lancio.......dopo il veronafil 120

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Nel primo volume mancavano i riferimenti. In questo ci saranno? O saranno adottati gli stessi criteri del primo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

in questo ci saranno altri riferimenti e provenienza delle foto, aste o collezione

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

correggo, oltre 3500 foto di monete  :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Ottima l'idea di inserire anche i riferimenti.

Nel primo volume erano mancanti ed era una lacuna che ho considerato grave (ad esempio l'impossibilità di avere un diretto riscontro col Calciati per i bronzi, se non lo si possiede). Alcuni esemplari erano poi stati desunti dalle mie vecchie monografie (mai citate....).

Lo considero un peccato di gioventù e sicuramente è possibile migliorare la veste tipografica solo con l'esperienza. Al limite, fra qualche anno, si potrebbe pensare a una seconda edizione, provvedendo anche ai riferimenti bibliografici.

 

Spero di trovare una copia del nuovo volume a Verona (in caso affermativo, lo mettete da parte....).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

Grazie dei suggerimenti.....il primo volumo e' stata una soddisfacente esperienza che e' servita a far meglio il secondo volume e a non ripetere gli stessi errori

Modificato da mirkoct

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

@@mirkoct Non è che sabato a Bologna sarebbe già disponibile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

no, dovrebbe essere pronto (99%) per Verona

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

Mi hanno confermato la consegna delle prime copie entro il veronafil, quindi posso confermare la disponibilitá del nuovo volume a verona

Modificato da mirkoct

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

buongiorno a  Tutti, prime impressioni su  libro ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinzh

non potreste inserire in questa discussione anche foto di pagine del libro dove si vedono foto di monete per avere un'idea di come sono (in dimensione e in qualità) le foto delle monete nel libro ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

la qualità delle foto non è il massimo

post-6169-0-61079600-1432721187_thumb.jp

post-6169-0-39469400-1432721196_thumb.jp

post-6169-0-01437300-1432721241_thumb.jp

post-6169-0-04138800-1432721278_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Un libro sicuramente utile per una panoramica sulla ricca monetazione di Siracusa e per ogni periodo storico esiste anche una introduzione di carattere storico, con alcune belle cartine. E' un volume in formato A4 di ben 486 pagine.

La qualità delle immagini fotografiche è buona e per ogni emissione esiste una scheda con descrizione dettagliata e, dettaglio non secondario e a differenza del primo volume, contiene anche riferimenti bibliografici e delle immagini riportate.

Come esempio allego la scansione della pagina 148 (ritagliando un pò i margini bianchi), che riporta la descrizione di tetradrammi tipo Tudeer 29 - 30 - 31. Spesso sono riportate immagini di più monete per la stessa emissione (in genere a colori).

 

post-7204-0-73556600-1432766149_thumb.jp

 

Per i bronzi esiste il riferimento a Calciati.

Penso che sia un'opera meritevole di essere presente nella propria biblioteca di chi è appassionato della monetazione greca siceliota.

A Verona ho saputo dagli autori che è in preparazione la riedizione del primo volume (sulle zecche esclusa Siracusa), con la stessa impostazione più esaustiva.

Un grosso lavoro meritevole di rispetto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Noto che riportando tutta una pagina del libro non si leggono bene i particolari e quindi allego sotto le immagini usate per illustrare il Tudeer 31 (l'ultima serie della pagina):

 

post-7204-0-82203000-1432766600.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinzh

Il secondo volume per come capisco tratta solo siracusa.

Il resto della sicilia e' tutto nel primo volume o seguiranno ancora altri volumi ( terzo, quarto, ...) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

tutto il resto è nel primo volume.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

C'è da considerare che la zecca di Siracusa da sola occupa oltre un terzo dell'intera produzione greca siceliota, almeno come numero di emissioni (più complesso è il discorso del numero dei pezzi coniati, che non può essere disgiunto dalla conoscenza del numero almeno dei conii usati, una conoscenza al momento ancora incompleta).

Quindi tutto sommato basta un altro volume (o al massimo due) per coprire il resto delle zecche siciliane. Posso solo augurare che si possa concretizzare la revisione del primo volume, con i giusti riferimenti come nel secondo volume.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinzh

le monetine piccole sono raffigurate in ingrandimenti ? le monete delle foto sopra nella discussione in realtà nel libro sono pure ingrandite ? credo che siano raffigurate in grandezza naturale

 

si sa circa approssimativamente quando è prevista l'uscita della seconda edizione del primo volume ?

 

per avere un'idea di quanti interessati ci sono alla numismatica della sicilia greca vi chiedo (solo se lo volete comunicare naturalmente) quanti libri del primo volume si sono venduti circa dal 2010 (quando è stato messo in vendita la prima volta) ?

 

sono previsti altri libri simili per monete greche italiane non siciliane ?

 

grazie mille per le risposte.

Modificato da coinzh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

Non sono a grandezza naturale, non sarebbero bastati 2 volumi ☺☺☺, però sono indicati i mm. Il primo volume sarà ristampato(migliorato) solo in inglese.....non so dire quando. Sulle zecche italiche, al momento, non siamo sufficientemente preparati per fare una pubblicazione seria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

In effetti le immagini sono a grandezza uniformata, ossia all'incirca sempre uguale. Si tratta di una scelta editoriale che facilita la stampa in un formato più agevole. Questo può a prima vista disorientare il collezionista, ma, come giustamente evidenziato da mirkoct, c'è una colonna che riporta il relativo intervallo dei diametri e una per l'intervallo ponderale. Le monete grosse sono un poco ridimensionate, me le monete piccole sono ingrandite e quindi rese più leggibili.

 

Nessuno ha piacere a specificare il numero delle copie vendute di un libro (a parte i bestseller....). Resta il fatto incontrovertibile che i libri di numismatica in italiano si vendono in poche copie, spesso nell'ordine di alcune decine e non centinaia....

L'unica alternativa è fare una edizione in ingese o al massimo (se il formato consente) bilingue. Lo stesso D'Andrea, per i suoi nuovi titoli numismatici, come il prossimo volume su Taranto, ha optato per una edizione in inglese, vendibile anche all'estero e quindi con un maggior numero di copie vendute (in questo caso si può sperare in alcune centinaia di copie).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

Stiamo lavorando per pubblicare entrambe i volumi in inglese in unico elegante cofanetto di cartone......vediamo se riusciamo per il congresso di Taormina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinzh

se i libri di numismatica in italiano si vendono in poche decine di copie si riesce a coprire le spese effettive per la produzione dei libri con la vendita delle poche copie ?

 

riassumendo per i due volumi:

 

il primo volume in prima versione c'è in italiano e uscirà la seconda versione in inglese.

 

il secondo volume c'è in italiano e uscirà anche in inglese.

 

domanda:

 

il primo volume (seconda versione) è previsto dopo la versione inglese anche in versione italiana in futuro ?

 

i due volumi in inglese siccome coprono tutta la monetazione greca della sicilia dovrebbero essere importanti e le biblioteche mondiali che hanno libri di numismatica greca dovrebbero acquistarli forse, come pure molti collezionisti di monete greche con un conseguente numero alto di copie.

Modificato da coinzh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×