Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rhoss

sondaggio

zecca di napoli o nazionale ?   19 voti

  1. 1. zecca di napoli o nazionale ?

    • napoli
      10
    • nazionale
      3

Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

a voi l' ardua sentenza.

ciao.

Rhoss

post-3091-1158875731_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In primo luogo complimenti per la qualità della moneta, davvero di ottima conservazione per il tipo di moneta.

Mi rifaccio a quanto in precedenza scritto, Cagiati, Larizza e dell'Erba, che poi sono stati all'origine degli studi dei giorni nostri.

Il concetto di nazione era sviluppato nel periodo Napoleonico principalmente nel nord Italia e molto di meno nel Meridione, dove piu forte era l'idea di Stato essendo al tempo le terre divise di qua ed al di la del faro, e quelle al di la non erano potute insorgere.

Il Suo dilemma è simile all'equivoco della Repubblica Napoletana o Partenopea, benchè sulle monete sia riportata la Repubblica Napoletana sui sigilli e numerosissimi documenti compare come Partenopea; una delle mille contraddizioni della splendida città di Napoli.

Personalmente ho classificato le monete Z. N. come Zecca di Napoli. Vi dovrebbe essere una spiegazione del perchè questa compare solo su una limitata serie di tornesi. Dato che è una ipotesi cui sto lavorando in collaborazione con alcuni amici di Napoli che mi stanno reperendo i documenti spero di venirne ad una in tempi brevi. Cioè che il metallo usato per coniare queste monete sia una giacenza, fuori registro o qualcosa di simile in zecca. O che ne fossero coniate una parte di saggio in zecca. Stiamo verificando i bandi di emissione e delle date per vedere se vi è corresponsione tra l'idea e la pratica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

. . . essendo al tempo le terre divise di qua ed al di la del faro, e quelle al di la non erano potute insorgere.

155214[/snapback]

Picchio, mi meraviglio di lei. "Insorgere" è una espressione decisamente infelice parlando della "Repubblica Napolitana" :rolleyes: .

Quell'esperienza repubblicana in realtà non fu veramente "rivoluzionaria", nel senso che non nacque contro al potere monarchico, ma andò praticamente a colmare un vuoto di potere conseguente alla fuga precipitosa del re dileguatosi ben prima dell'arrivo di (poche) truppe francesi peraltro da lui stesso stuzzicate con una sciagurata campagna militare negli Stati della Chiesa.

In quel contesto storico, in Campania, Calabria, Puglia, ma anche in altri territori compresa la Romagna, con l'espressione "insorgenze" si indicano solitamente i moti antifrancesi e antirepubblicani che si svilupparono in talune zone soprattutto rurali, solitamente sull'onda del fanatismo religioso.

Comunque grazie per l'ennesima preziosa anticipazione :) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho votato , ma fidandomi ciecamente dell'opinione di PICCHIO

;) Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Confesso che avevo sempre ingenuamente ritenuto la sigla come Zecca Napoli. Il Gigante vicceversa parla espressamente di zecca nazionale e si rifà al decreto di emissione di cui cita date e numero. Ecco perche' avevo votato zecca nazionale.

Tutto cio' prima dell'intervento di Picchio che mi ha di nuovo tolto delle certezze :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per la moneta! già votato.Non aggiungo nulla per non influenzare la votazione.

:D :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti ho votato, però avrei messo una terza opzione.

E' possibile che nella mente dell'incisore Napoli e Nazione fossero sinonimi :P

Per il resto, bellissima moneta ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' possibile che nella mente dell'incisore Napoli e Nazione fossero sinonimi  :P

155321[/snapback]

E' possibile. Anche se l'opinione di "Picchio" è in senso contrario e credo che valga la pena di attribuire molto valore alla sua sensibilità su queste cose, oltrettutto considerando che ci ha spiegato di avere per le mani proprio in questi tempi dei documenti ufficiali di quella Repubblica.

Comunque faccio notare che l'espressione "Nazione" è tuttavia presente in qualche articolo (per quanto direi in nessuno di quelli più solenni e più importanti) della Costituzione Napoletana del 1799 (per esempio gli Artt. 417 e 418).

Cfr.: http://www.politicaonline.net/costituzioni/italia/napoli.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono preso la briga di fare il conto: nella Costituzione della Repubblica Napoletana la parola "Nazione" compare negli articoli 12, 47, 130, 351, 417, 418 e 421 (2 volte). Inoltre compare (più volte) nel "Rapporto del Comitato di Legislazione" che credo sia opera di Mario Pagano in persona e che accompagnava il testo per la ratifica da parte del Governo Provvisorio.

Quindi forse si può dire che l'espressione "Nazione" per indicare la Repubblica Napoletana non fosse proprio completamente estranea al linguaggio ufficiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me è la zecca di napoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi sono ciecamente fidato del giudizio di picchio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A titolo puramente esemplificativo aggiungo anche il richiamo alla immagine di un manifesto sui "Diritti della Nazione Napoletana" che traggo dal ricchissimo e benemerito sito http://www.repubblicanapoletana.it/

pr13.jpg

Modificato da LUCIO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti ho votato, però avrei messo una terza opzione.

E' possibile che nella mente dell'incisore Napoli e Nazione fossero sinonimi  :P

Per  il resto, bellissima moneta ;)

155321[/snapback]

Ciao Bavastro,

mi sa che in fondo hai ragione tu...

Sulla legge del 30 Piovoso (lunedì 18 febbraio 1799) che riportai qui tempo fa c'è scritto NAZIONALE. Ma seconndo me hai ragione tu Bavastro, perché i napoletani coniarono le monete con "Repubblica Napolitana" al posto della (molto meno consueta e più colta) dicitura prevista da quella stessa legge: Repubblica Napoletana...

Quindi alcuni esemplari di quella moneta furono coniatati con Z.N. che per i francesi era la Zecca Nazionale e per i napoletani tutti non poteva che voler dire Zecca di Napoli...

Un salutone a tutti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?