Jump to content
IGNORED

I primi Apollo di Leontini


VALTERI
 Share

Recommended Posts

I tetradrammi di Leontini nella tipologia ritenuta di derivazione siracusana ( demareteion ? ) , con quadriga e Nike incoronante / testa di Apollo .

 

In particolare gli esemplari in Berlino e Londra : due figurazioni della testa di Apollo ,  ancora di arcaicismo maturo , rese con caratteristiche stilistiche diverse ed interessanti .

 

Ben illustrati nella tavola  6  del Griechische Munze di Franke-Hirmer ( 1972 ) , che accosta il Berlino ( n. 19 = Rizzo S. 134 , 14  ; tav. 22 , 14 )  al Londra ( n. 18 = BMC 2 , 10  = Rizzo S. 134 , 15  ; tav. 22 , 15 )  con ottimi ingrandimenti dei due rovesci con testa di Apollo .

 

Ancora da vecchi libri , aggiungo gli esemplari in Cabinet de France ( choix de monnaies du... , Rollin & Feuardent  1913  --  n. 142 ) , in Collection De Hirsch  ( Naster 1959  --  n. 437 = Rizzo 14 ) , in SNG Oxford  ( 1962 :1969  --  n. 1780 ) , con la nota dal manuale  Greek coins  ( Sear 1978  --  n. 823 = BMC 2 , 10 = Rizzo 15 ) .

 

Relativamente a passaggi in asta , ho trovato solo  NAC 13 , 348 e più recentemente Roma Numismatics  5 , 79

 

 

post-41289-0-43001900-1445632436_thumb.j

post-41289-0-94529900-1445632450_thumb.j

post-41289-0-91941900-1445632470_thumb.j

post-41289-0-68028700-1445632491_thumb.j

post-41289-0-43831900-1445632508_thumb.j

post-41289-0-06110500-1445632531_thumb.j

post-41289-0-01291600-1445632548_thumb.j

post-41289-0-26407100-1445632565.jpg

post-41289-0-69954000-1445632583_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


Un bell'argomento quello dei tetradrammi di Leontinoi di tipo Demareteion, anche per alcuni problemi di preciso contesto storico e cronologico.

Purtroppo manca ancora un vero Corpus su Leontinoi, anche se per questa particolare serie sembra siano stati usati in tutto 3 conii di diritto (O16 - 17 - 18, con la quadriga e leone) e due conii di rovescio (R26 - 27, con testa di Apollo), con 4 combinazioni totali, come da:

 

http://www.magnagraecia.nl/coins/Area_V_map/Leontinoi_map/LeontinoiGroup_I-II.html

 

Sarebbe forse opportuno riordinare i pezzi noti in base a questa informazione.

Link to comment
Share on other sites


Dalla tabella ricordata , i rovesci R26 ed R27 , sono accoppiati solo con i diritti O17 ed O18 .

 

Il diritto O16 , è accoppiato solo con R25 ( il diverso tipo  quadriga / testa femminile con grani ) 

Link to comment
Share on other sites


L'accoppiamento O16/R25 è particolare e piuttosto raro, caratterizzato da una testa femminile che richiama l'Aretusa di Siracusa e quasi sicuramente precedette di poco i successivi conii con il leone, con testa di Apollo, che sono opera del cosiddetto "Maestro di Demareteion".

Sulle emissioni Demareteion sono state versati fiumi di inchiostro, specie per le serie di Siracusa dello stesso artista.

Ormai prevale l'ipotesi che siano fra le ultime emissioni dei tiranni Deinomenidi, nel periodo 470-466 a.C. e che la serie di Leontinoi sia di poco successiva a quella di Siracusa (grosso modo intorno al 466 a.C.).

Subito dopo la caduta della tirannide, i Leontinesi si affrettarono a sostituire quella serie che richiama strettamente il leone (all'esergo della quadriga), che era l'emblema della dinastia dei Deinomenidi che derivavano dagli Emmenidi che furono tiranni di Akragas e che a loro volta si dichiaravano diretti discendenti dal figlio di Edipo, Polinice, che impugnava un sacro scudo rivestito dalla pelle di leone....

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.