Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rorey36

Similitudini

Risposte migliori

rorey36
Supporter

post-8209-0-35030700-1447855945.jpg  post-8209-0-06449000-1447855957.jpg

16 mm. di bellezza (per 2,09 gr.) un Tetrobolo, o emidramma della Locride Opuntia, ristretta regione a nord della Beozia.

Di conservazione eccezionale, praticamente FDC. Il contorno è un poco massacrato e il metallo mostra qualche ossidazione ( dopo 2350 anni circa ci può stare).

Al D/ Persefone coronata di spighe. Al R/ Aiace Oileo verso destra armato di pugnale regge uno scudo decorato ( all'interno ) da un serpente.

post-8209-0-01521200-1447856495.jpg

dracma siracusana di 600 anni prima, attribuita ad Eucleidas. Il piglio del guerriero è uguale. E' Leukaspis, eroe siculo caduto in difesa dell'isola durante l'invasione della Sicilia da parte di Eracle. Nessuna analogia con Aiace che combattè la guerra di Troia. insidiò Cassandra nel tempio di Atena che lo punì facendolo affogare mentre rientrava in patria dopo la guerra.

post-8209-0-48284500-1447857450.jpg  post-8209-0-56094100-1447857477.jpg

sempre da Siracusa, la seconda è un decadramma di Evainetos.

Chissà se l'ignoto autore del tetrobolo aveva visto le monete siracusane di alcuni secoli prima e ha voluto riprodurle  ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

Ciao,

quanto al piglio del guerriero mi pare una posa decisamente standard...

post-43481-0-69334400-1447862705_thumb.j

Questa che è simile al tuo esmplare è datata attorno al 340. Molto simile mi pare invece la testa di Persefone coronata da una corona di cereali, simile a quella della madre Persefone.

post-43481-0-66483900-1447862906_thumb.j

questa 369-338.

Le monete di Siracusa da te postate si collocano tra il 415 e il 405. L'immagine è qui interpretata come la ninfa Aretusa e non Persefone, ad ogni modo l'iconografia mi pare decisamente davvero simile. Il gap non è comunque 600 anni, ma decisamente meno dato che alcuni alzano la datazione delle monete locresi fino al 380 a.C.: si va  da un minimo di 25 a un massimo di 77 anni di differenza, ma credo che 50 anni possano essere considerati una media ragionevole. Dunque non si parla certamente di secoli.

Se vuoi veramente trovare una risposta al tuo quesito, che a mio modo di vedere potrebbe anche essere affermativa, devi studiare la diffusione delle monete siracusane e in particolare una loro eventuale presenza negli Hoards di area greca vera e propria...

http://coinhoards.org/

Davide

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

"Il gap non è comunque 600 anni"

Giusto! , mi è scappato uno zero di troppo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

"Il gap non è comunque 600 anni"

Giusto! , mi è scappato uno zero di troppo.

Capita... nota anche la tipologia dell'orecchino della seconda moneta da me postata e della tua seconda di Siracusa.... sono identici...

oltre al volto della dea identico pure quello:

post-43481-0-44301200-1447866284.jpgpost-43481-0-67576800-1447866294.jpg

Direi proprio che o l'incisore locrese ha copiato quello siracusano o entrambi avevano un modello comune...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×