Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sam

Bottone "militare"?

Risposte migliori

Sam

Buona sera amici, chiedo una mano sull'identificazione di questo oggetto,secondo voi può essere un bottone militare? O altro? Grazie mille!!!  :hi:  :hi:  :hi:

post-29488-0-68921100-1452527819_thumb.j

Modificato da Sam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Appena vista la foto, a naso, m'è venuto da pensare che non fosse un bottone militare.

 

E una breve ricerca mi ha dato la conferma.

 

In questo forum (che mi sembra americano), al topic #4, viene definito "a known civilian blazer button" (qualcosa come "un noto bottone civile da giacca sportiva"):

http://www.treasurenet.com/forums/what/159467-button-identification.html

 

In rete, poi, penso di aver trovato addirittura il sito della ditta produttrice:

http://www.waterburybutton.com/cart/pc/viewPrd.asp?idcategory=0&idproduct=29541

:good:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Sam :  no, ma visto che Corbiniano è risalito addirittura alla Ditta produttrice, ti risparmio le considerazioni per le quali sono certo che non lo sia ! Saluti. 

 

@@Sam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Grazie a te!

:good:

Dal punto di vista araldico, lo stemma è un genericissimo leone (stemmi così ne esistono a migliaia in tutto il mondo e in ogni epoca: verosimile pensare che sia stato utilizzato dal produttore per aggirare questioni di copyright, plagio, e via discorrendo).

Il timbro è dato da un leone (ancora!) nascente dal cercine, particolare estetico che aggancia l'insieme alla tradizione formale di stampo anglosassone.

 

Interessante il motto: SPECTEMUR AGENDO.

Qualcosa come "saremo giudicati dai fatti".

É citazione dalle Metamorfosi di Ovidio.

Ed è motto effettivamente utilizzato da più entità pubbliche inglesi, fra cui un paio di corpi militari (dei quali ignoro se e quale stemma abbiano: ma escluderei somiglianze formali con questo bottone).

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Bel ritrovamento, bravo! :good:

Quindi quei bottoni venivano (vengono?) usati anche su divise militari, ma (pare) senza riferimenti a "stemmi" dei reparti di pertinenza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Sam : ho peccato per superficialità e me ne scuso. Ciò che mi ha tratto in inganno è statala foto del verso del bottone, che mi sembrava privo di ogni attacco per essere cucito su una giubba.

 

In realtà, anche dalla tua foto è possibile vedere che la parete posteriore è stata mangiata dalla ruggine e pertanto è andato perduto l'anello di attacco. Quanto al recto, pur avendo visto sul web e in una pubblicazione tanti bottoni militari americani e possedendone alcuni, il tuo non solo non lo avevo mai visto, ma non compare in nessuna delle fonti da me visitate.

 

Quello con l'Aquila è uno dei più comuni e in Italia se ne trovavano tantissimo nell'immediato dopoguerra.

 

Il tuo si staglia esteticamente dalla media dei bottoni militari USA, d'altra parte tu ne hai prodotto la foto, cosa che non lascia dubbi interpretativi.  Quanto meno è atipico, questo sì, basta dare una occhiata su un motore di ricerca.

 

Mi scuso per l'errore, mi spiace.  Saluti.

post-2460-0-04821800-1452626029.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Questo è il bottone a cui alludevo.

post-2460-0-18736400-1452626107.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@@sandokan

---

...beh, carissimo, non credo che ci siamo sbagliati poi di molto.

 

Il tuo bottone con l'aquila rappresenta lo stemma nazionale americano, quindi è logico che sia presente sulle divise di quella Nazione.

 

Viceversa, il bottone di @@Sam non è uno stemma nazionale, e (a quanto pare) nemmeno di un singolo corpo armato.

Il fatto che sia presente anche su una divisa, peraltro, contrasta con ciò che scrive uno dei siti linkati al post #2 ("...civilian blazer button").

 

E del resto, sempre nel post #2, entrando nel sito della ditta produttrice, vedo che hanno tre categorie di bottoni:

- career uniform

- fashion

- military

Quello di @@Sam rientra nella "fashion", quindi non è militare di carriera...

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@Corbiniano

 

Magari alla divisa dell'aviere era venuto a mancare un bottone e, non avendone uno uguale, aveva utilizzato occasionalmente un bottone dorato qualsiasi, magari riservandosi di sostituirlo appena possibile..... :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

Figurati @@sandokan.. Quindi questa dita produceva un bottone con lo stesso soggetto per tre usi differenti, ad ogni modo un bottone senza riferimenti a stemmi o marchi di appartenenza.. Il bottone dell' aviatore da quello che si vede è differente anche se con lo stesso soggetto può essere da carriera. Cmq il mio resta fashion  :good:  :good: come dice @@Corbiniano

Ps bel bottone @@sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@Sam

 

Ciao Sam. Ancora non mi è chiaro l'uso di questo bottone, nonostante abbia letto con attenzione i lynk di riferimento.

 

Il bottone è chiaramente nato come "civilian blazer button" e infatti si discosta notevolmente dai bottoni militari usati per le divise dalle forze armate degli U.S.A. 

 

Anche in Italia - alcuni sono stati mostrati qui nel  sito - non sono rari bottoni metallici dorati o argentati che ostentano scudetti araldici di fantasia, usati su capi come blazer e giacche di maglia per uso civile.

 

  Escluderei che un bottone venga prodotto in funzione multiuso, utilizzabile cioè sia su abiti civili che militari, sarebbe il primo caso che incontro e francamente non mi sembra possibile : come in ogni Paese, anche negli Stati Uniti ci sono tanti bottoni militari dorati, come in genere in tutti gli Eserciti, con i simboli di varie armi, corpi, ecc.

 

Eppure il pilota in questione lo porta...e francamente non so darmene una spiegazione. 

 

Non credo infatti che un reparto possa adottare di sua iniziativa un tipo di bottone nato per uso civile, sarebbe stranissimo.

 

E allora ?  Non riesco a darmene un motivo plausibile.

Modificato da sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@@Sam

 

Ciao Sam. Ancora non mi è chiaro l'uso di questo bottone, nonostante abbia letto con attenzione i lynk di riferimento.

 

Il bottone è chiaramente nato come "civilian blazer button" e infatti si discosta notevolmente dai bottoni militari usati per le divise dalle forze armate degli U.S.A. 

 

Anche in Italia - alcuni sono stati mostrati qui nel  sito - non sono rari bottoni metallici dorati o argentati che ostentano scudetti araldici di fantasia, usati su capi come blazer e giacche di maglia per uso civile.

 

  Escluderei che un bottone svenga prodotto in funzione multiuso, utilizzabile cioè sia su abiti civili che militari, sarebbe il primo caso che incontro e francamente non mi sembra possibile : come in ogni Paese, anche negli Stati Uniti ci sono tanti bottoni militari dorati, come in genere in tutti gli Eserciti, con i simboli di varie armi, corpi, ecc.

 

Eppure il pilota in questione lo porta...e francamente non so darmene una spiegazione. 

 

Non credo infatti che un reparto possa adottare di sua iniziativa un tipo di bottone nato per uso civile, sarebbe stranissimo.

 

E allora ?  Non riesco a darmene un motivo plausibile.

Condivido in pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

@@Corbiniano

 

Magari alla divisa dell'aviere era venuto a mancare un bottone e, non avendone uno uguale, aveva utilizzato occasionalmente un bottone dorato qualsiasi, magari riservandosi di sostituirlo appena possibile..... :huh:

forse sarà così :huh:  :huh:  :huh: ... chissà!!  :hi:  :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×