Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
karlocoin

moneta scodellata

40 risposte in questa discussione

salve a tutti,sono in possesso di due monete scodellate che però non riesco ad identificare,e quindi nemmeno a valutare,per  il momento mando le foto della prima, intanto grazie a chi mi può rispondere.

post-44752-0-46845900-1453204125_thumb.j

post-44752-0-95057100-1453204135.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona giornata

 

E' un denaro veneziano. Riesco a leggere S. MARCVS VNE

 

Non riesco a decifrare l'altro lato ma, se non ci sono interventi nel frattempo, questa sera, da casa, posso essere più preciso.

 

saluti

luciano

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

dovresti sempre mettere il peso e il diametro...

mi sembra  un denaro di Enrico V° di Franconia 1105-1125  - per Venezia

D/ ENRICVS IMPER - croce patente accantonata da quattro biswanti in cerchio di perline

R/ S.MARCVS VENECIA - busto frontale di s. Marco con globetti intorno alla testa

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Buona serata

 

Grazie @@profausto ..... la pausa mensa, stava finendo e non avevo più tempo :pleasantry:

 

Certamente Enrico V, ma anche IV.

 

C'è da dire al nostro @@karlocoin che i denari battuti a Venezia a nome di questi due imperatori sono indistinguibili, anche se taluni attribuiscono quelli di minor peso ad Enrico V, non fosse altro che le monete, col tempo, venivano "rimpicciolite" per motivi inflazionistici. Non so, però, fino a quanto sia una deduzione accettata o condivisa dagli studiosi.

 

Riguardo alla legenda io ci vedo:

 

 

D/ ENRICVS IMPER - croce patente accantonata da quattro bisanti in cerchio di perline

R/ S.MARCV VENECIA - busto frontale di S. Marco con globetti intorno alla testa

 

ma ... posso sbagliare :pardon:

 

In ogni caso è una moneta rara e quella che hai postato è anche tenuta bene. Complimenti.

 

saluti

luciano

Modificato da 417sonia
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

ciao  Luciano....se non sbaglio, il denaro  attribuito a Enrico V° si differenzia da quello di Enrico IV  per il busto frontale di S.Marco che presenta  globetti intorno alla testa..come nel caso che ci occupa.. :whome:

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

ciao  Luciano....se non sbaglio, il denaro  attribuito a Enrico V° si differenzia da quello di Enrico IV  per il busto frontale di S.Marco che presenta  globetti intorno alla testa..come nel caso che ci occupa.. :whome:

Mi metti la pulce nell'orecchio ... non mi ricordo di questo particolare, quindi mi sa che devo andarmi a rileggere qualche testo. :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao  Luciano....se non sbaglio, il denaro  attribuito a Enrico V° si differenzia da quello di Enrico IV  per il busto frontale di S.Marco che presenta  globetti intorno alla testa..come nel caso che ci occupa.. :whome:

salve,intanto vi ringrazio per le risposte sempre pronte e tempestive! quindi la moneta in questione sarebbe un denaro di venezia?si riesce ad avere un link dove si possa vedere la sua valutazione,visto la rarità?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

se digiti su qualsiasi motore di ricerca -  Venezia - enrico V -  denaro    -    puoi vedere tu stesso

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a mio avviso si tratta di uno degli enriciani primitivi, quindi forse antecedenti a enrico V.

 

sono comunque necessarie le indicazioni di peso e diametro dell'utente. a occhio pare di lega buona - al netto di una pulizia che mi pare sia stata fatta - che mi farebbe propendere appunto per un'emissione più antica. ci sono comunque numerosi esperti di enriciani qui sul forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

ciao  Luciano....se non sbaglio, il denaro  attribuito a Enrico V° si differenzia da quello di Enrico IV  per il busto frontale di S.Marco che presenta  globetti intorno alla testa..come nel caso che ci occupa.. :whome:

Buona serata Sergio

 

ritorno in argomento, ma senza certezze. :pardon:

 

Rileggendo il Papadopoli, ho visto che lo stesso ha ascritto i denari con San Marco, con e senza aureola fatta di globetti, indifferentemente nel capitolo unico che riguarda Enrico IV e V.

 

Sempre il Papadopoli accenna alla "eventuale" differenziazione dei tipi a seconda del peso e dei caratteri che compongono la legenda, ma di fatto, nel libro, non ha optato per una scelta di questo tipo, mettendo tutte le varianti censite, insieme, "allineate e coperte"; non ho trovato nulla che riguardi la discriminante dell'aureola.

 

Ti ricordi dove hai letto di questo dettaglio?

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@417sonia  .......ciao Luciano

 

Sinceramente non ricordo.... sicuramente l'ho letto  nel contesto di una ricerca sui  denari scodellati in genere, ma siccome in quel momemnto non era Venezia l'oggetto della mia ricerca, sono passato oltre... :nea:   Devo dire pero' che non penso di aver travisato in quanto anche sul manualetto edito da Artur Zub e Luciani "le monete di Venezia"  i due denari li elencano separati adducendo le caratteristiche che  ti ho accennato...    Ti allego "zonetta" per meglio farmi comprendere.

Buona serata 

post-23152-0-76142700-1453316168_thumb.j

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non saprei, ricordo che ci sono diversi studi sia sul peso sia sullo stile di questi scodellati. vediamo se interviene @@Andreas lui di certo sarà esaustivo. Ripeto che comunque è necessario il peso dell'esemplare - che peraltro è in buona conservazione quindi affidabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra strana la faccenda dei "globetti", ... intorno alla testa, grandi o piccoli ci sono sempre mi sembra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che si intendano i due globetti più grandi all'altezza delle orecchie?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei spiegare il perchè di una scelta. Gli esemplari senza globetti intorno alla testa di S. Marco sono sempre di alto peso e di buon metallo. Quindi sono antecedenti agli esemplari con i globetti. Tuttavia è possibile che i globetti siano stati aggiunti ancora in epoca di Enrico IV. 

Questi denari subirono un deprezzamento piuttosto rapido che li portò alla fine a valere esattamente la metà dei denari veronesi. Solo con Sebastiano Ziani la zecca di Venezia coniò un nuovo denaro di tipo veronese e di pari valore.

 

Arka

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Arka, chiariscimi per favore una cosa ... gli esemplari che diciamo "senza globetti", non ne hanno proprio intorno alla testa o sono semplicemente più piccoli e meno visibili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ne hanno o al massimo hanno due orecchie. 

 

Arka

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

;)

post-40771-0-68157800-1453396669_thumb.p

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma questi sono ancora impilati! dove li hai tirati fuori?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

;)

Che immagine goduriosa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@gigetto13 acquisto odierno sul noto sito d'aste ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quanti sono tre? mi pare... la prossima volta che ci vediamo me li mostri bene. complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

quanti sono tre? mi pare... la prossima volta che ci vediamo me li mostri bene. complimenti!

Dati del venditore: GRAMMI 2,3 DIAMETRO 18 MILLIMETRI, forse anche 4. Appena mi arrivano sarà un piacere.

post-40771-0-42524200-1453417562.png

Modificato da ak72
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il bello è che forse non saprai mai cosa sono i nn. 2 e 3. :)

 

per il rapporto peso / numero di esemplari, quattro ci sta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dalla figura della croce, sembrerebbero comunque esemplari tardi, vediamo cosa ci dicono gli altri enricianofili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?